Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: FELIPE esce dal coma e dice a MANUELA dove si trova INOCENCIA

Anticipazioni Una Vita: FELIPE esce dal coma e dice a MANUELA dove si trova INOCENCIA

FELIPE esce dal coma - anticipazioni Una vita
FELIPE esce dal coma - anticipazioni Una vita

Le trame attuali di Una Vita sono tutte incentrate sulla febbre tifoide scoppiata nel quartiere di Acacias 38; i telespettatori però, oltre che preoccuparsi per i vari ammalati della città, si stanno domandando che fine abbia fatto la piccola Inocencia: come abbiamo quindi segnalato nei nostri precedenti post, quest’ultima è stata “rapita” da Felipe (Marc Parejo) e affidata alle cure della balia Serafina (Camila Vijuela). Un colpo di scena metterà però in serio repentaglio la vita della bimba: Felipe, cercando di eludere la quarantena imposta nella via protagonista delle telenovela, si ferirà gravemente alla testa e, per via della caduta, entrerà in coma

Che cosa succederà poi? Dando uno sguardo alle anticipazioni si intuisce che l’avvocato passerà tanto tempo in ospedale, senza che né i medici e né le autorità possano avvisare i suoi parenti: al momento dell’incidente, Felipe sarà infatti sprovvisto di documenti. Come se non bastasse Serafina, stanca dell’assenza dell’Alvarez Hermoso, inizierà a lamentarsi perché l’uomo, a dispetto di quanto promessole, non si sarà recato nel nascondiglio di Inocencia entro tre giorni per pagarle quanto prestabilito. La balia dunque, piuttosto alterata, si arrampicherà su un armadio usando la sedia per poter recuperare alcuni utensili, ma perderà l’equilibrio e, sbattendo il capo contro il tavolo, morirà lasciando la figlia di Manuela (Sheyla Fariña) e Justo (Iago Garcia) senza le cure di un adulto.

Per fortuna la drammatica situazione sembrerà trovare una soluzione quando Juliana (Maria Tasende) e Victor (Miguel Diosdado) scopriranno che Felipe è ricoverato; Trini (Anita Del Rey), dato che si starà occupando dell’ospitalità di Celia (Ines Aldea) in una casa di riposo, vorrà prendersi carico anche del consorte dell’amica e, insistendo col medico, riuscirà ad ottenere il permesso di far trasportare l’uomo di legge nella sua abitazione. Sarà così che, dopo alcuni giorni, Felipe uscirà improvvisamente dal coma ma, almeno nei primi momenti, non riuscirà a proferire alcuna parola.

Justo, saputo della ripresa del suo “nemico”, vorrà immediatamente colloquiare con lui: il latifondista, dopo delle appurate indagini, avrà infatti scoperto che a rapire Inocencia è stata Serafina; sapendo che la “criminale”, qualche anno prima, era stata difesa in una causa proprio da Felipe, il Nuñez non farà tanta fatica a capire che dietro il crimine commesso c’è proprio il marito di Celia. Quest’ultimo però, ancora scosso dal coma, sembrerà non capire il discorso dell’uomo e Manuela, vedendo che il marito si starà ponendo troppo duramente nei confronti dell’ammalato, lo inviterà a non essere così brusco.

Se quindi da una parte Felipe, contando sull’appoggio di Trini, riuscirà presto a parlare per chiedere dove si trova Celia (non ottenendo però risposta), dall’altra avrà a che fare pure con Manuela la quale, parlandogli del dolore provato per essersi dovuta allontanare da Inocencia fin dal giorno della sua nascita, scuoterà la sua coscienza al punto tale che, con un filo di voce, le sussurrerà la località da cercare per trovare dove si nasconde la neonata. La nostra eroina, fidandosi ciecamente delle parole del suo interlocutore, informerà immediatamente Justo di quanto scoperto e così i due coniugi, senza pensarci due donne, partiranno per il luogo indicato.

La ricerca si concluderà però in modo del tutto inaspettato: Justo e Manuela, una volta che saranno arrivati sul posto, si imbatteranno nella coperta di Inocencia – riposta su una culla all’interno dell’abitazione dove, qualche tempo prima, era morta Serafina – ma non vi sarà alcuna traccia della minore. La Manzano, sempre più sconsolata, si perderà d’animo ma Nuñez, decidendo di sostenerla, le giurerà di impegnarsi maggiormente per ricongiungersi stabilmente alla propria consanguinea. Il dialogo porterà comunque ad un risvolto poco chiaro, dal quale emergerà che Justo – pur avendo accettato l’idea che Manuela sia innamorata di German (Roger Berruezo) – proverà la vaga speranza di poter ricostruire la sua famiglia in maniera “tradizionale”.

Contemporaneamente a questa faccenda, ovviamente terranno banco anche i problemi degli Alvarez Hermoso: se Celia non si rassegnerà all’idea di non essere incinta come lei vorrebbe, dall’altra l’assistenza di Felipe si rivelerà più complicata del previsto al punto tale che Ramon (Juanma Navas), preoccupandosi per il benessere di Trini, consiglierà alla sua sposa di assumere una badante che la possa aiutare con l’avvocato. Una volta accolta la richiesta del Palacios, l’istintiva Crespo deciderà di assumere Lolita (Rebeca Alemany), una ragazza del suo quartiere che, fin dal primo minuto del suo arrivo, metterà in luce tutte le sue “bizzarre” abitudini…

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI.
Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *