Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: GERMAN arrestato per l’aggressione a CAYETANA

Anticipazioni Una Vita: GERMAN arrestato per l’aggressione a CAYETANA

German viene arrestato - anticipazioni Una vita
German viene arrestato - anticipazioni Una vita

Al centro delle recenti puntate italiane di Una Vita c’è sicuramente la trama legata all’epidemia di tifo; la malattia, oltre a portare tanta morte e sofferenza all’interno del quartiere, sconvolgerà in qualche modo anche la vita della famiglia De La Serna: Rita (Sara Herranz) infatti, poco prima di morire, confesserà a German (Roger Berruezo) che Cayetana (Sara Miquel) è la responsabile della triste fine della piccola Carlota (Andrea Lopez). Il medico, sconvolto da questa verità appresa, si recherà subito a casa sua per affrontare la moglie e, per poco, non la picchierà quando lei, nonostante la veridicità delle accuse, negherà di aver fatto del male alla propria figlia.

Che cosa succederà poi? Dando uno sguardo alle anticipazioni si intuisce che qualcuno picchierà Cayetana. I sospetti, neanche a dirlo, si concentreranno maggiormente su German, il quale in piazza si lascerà andare pronunciando delle parole poco lusinghiere nei riguardi della sua sposa, dichiarandosi addirittura intenzionato ad ucciderla. Il medico inoltre, durante lo scontro fisico con la dark lady della telenovela, avrà tirato un pugno contro il muro per non riversare la sua furia sulla donna e le sue nocche, ancora sporche di sangue, verranno prontamente notate da Susana (Amparo Fernandez).

Fatto sta che Cayetana, inspiegabilmente, accuserà German dell’aggressione subita e, facendo credere che il medico fosse solito picchiarla, dirà al detective incaricato del caso che il consorte la crede responsabile dell’assassinio di Carlota dopo che Rita, in balia dello stato allucinogeno causato dalle febbre tifoide, l’ha accusata del deprecabile avvenimento. La cattivona, per avvalorare le sue tesi, si servirà ovviamente dell’aiuto di Ursula (Montserrat Alcoverro) la quale, dando una visione piuttosto distorta di quella che è la realtà, parlerà di un cambiamento di German a seguito della relazione extraconiugale cominciata con Manuela (Sheyla Fariña).

Lo stesso German, non intuendo il piano messo in atto dalla donna che ha sposato, cercherà di difendersi dalle accuse ma l’ispettore, ascoltando più volte i racconti di Cayetana, si convincerà della colpevolezza del dottore; purtroppo il poliziotto non sarà il solo a mettersi dalla parte della signora: persino Ramon (Juanma Navasa), dopo aver visto i lividi sul viso di Cayetana, affronterà a muso duro German imponendogli di non farsi mai più vedere ad Acacias 38. Sarà così che, oltre Manuela, si fiderà ciecamente del medico soltanto Leandro (Raoul Cano), il quale deciderà di “nasconderlo” in casa sua finché tutta la situazione non si sarà calmata.

Tuttavia, nonostante gli sforzi di Cayetana tesi a far arrestare German, l’inquirente non avrà abbastanza prove per inchiodare l’uomo. Ciò fino a quando Susana, di sua iniziativa, parlerà al funzionario di Stato del litigio sorto qualche giorno prima tra i due coniugi: nell’informarlo che il De La Serna presentava delle ferite sulle nocche di una mano, gli farà intendere che l’uomo era talmente alterato al punto tale da dichiarare di essere disposto a commettere un omicidio. A complicare la situazione si aggiungerà anche Fabiana (Inma Perez Quiros) che, oltre a confermare la versione data dalla madre di Leandro, parlerà dei vari litigi sorti tra Cayetana e German mettendo, inavvertitamente, l’accento sui modi duri mostrati dal dottore.

Le due testimonianze metteranno definitivamente nei guai il nostro povero protagonista: la polizia, non avendo più alcun tipo di dubbio sul suo conto, formalizzerà il suo arresto accusandolo di tentato omicidio ai danni di Cayetana. Quest’ultima, proprio nel momento clou della vicenda, starà facendo merenda in casa sua con le amiche di Acacias e, dopo aver innescato tutti gli eventi che hanno portato alla sua “condanna”, fingerà di avere un malore per l’infausta sorte toccata al suo sposo.

Passate poche ore, German verrà dunque messo all’interno di una cella provvisoria all’interno del commissariato. Leandro, a quel punto si impegnerà per cercare un avvocato che possa difendere il suo amico ma costui, piuttosto che cercare di proteggere la sua persona, domanderà all’uomo di legge di avviare un processo per accusare Cayetana della morte di Carlota.

Come evolverà la drammatica faccenda? Vi anticipiamo che, come nel pieno stile della telenovela, tutto si complicherà ulteriormente e per German il calvario sarà appena cominciato. Intanto tra i telespettatori sorgerà il dubbio su chi possa davvero aver fatto del male a Cayetana; noi vi consigliamo di fare attenzione dato che il vero aggressore, in accordo con la dark lady, sarà una persona davvero inaspettata…

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI.
Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *