Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: il processo di German, sempre più nei guai!

Anticipazioni Una Vita: il processo di German, sempre più nei guai!

Processo a German De La Serna - Una vita anticipazioni
Processo a German De La Serna - Una vita anticipazioni

Presto a Una Vita il destino di German De La Serna (Roger Berruezo) passerà per l’ennesimo dramma: Rita (Sera Herranz) infatti, dopo aver contratto il tifo, gli confesserà prima di morire che fu Cayetana (Sara Miquel), dopo aver dato alla figlioletta del veleno, a provocare la morte di Carlota (Andrea Lopez). Il medico, scosso da quelle dichiarazioni shock, si recherà immediatamente in casa sua ed affronterà la moglie; la discussione prenderà ovviamente una piega alquanto drammatica e German sarà sul punto di picchiare la perfida dark lady, salvo poi fermarsi in tempo e scaricare la tensione dando un pugno ad una parete della propria abitazione…

Che cosa succederà poi? Le anticipazioni indicano che De La Serna, sempre più sconvolto dal vile gesto di Cayetana, dichiarerà in strada di desiderare la morte della donna che ha sposato. Susana (Amparo Fernandez) a quel punto noterà che il dottore ha le nocche di una mano insanguinata e lo riterrà colpevole quando la cattivona della telenovela verrà ritrovata in stato incosciente dopo essere stata brutalmente pestata. Nonostante la narrazione della storia mostrerà tramite un flashback che German non è colpevole di tale crimine, Cayetana accuserà inspiegabilmente il marito del fattaccio e, neanche a dirlo, l’inquirente incaricato del caso crederà ciecamente alle accuse mosse dalla signora. Il medico potrà così godere soltanto dell’aiuto del fidato Leandro (Raoul Cano) ma Susana, ricordandosi delle nocche ferite, non perderà tempo prima di spifferare tutto quanto al commissario.

Il poliziotto, nonostante tutto, sentirà inizialmente di non aver abbastanza prove per accusare formalmente l’imputato e, pur potendosi avvalere anche della testimonianza di Ursula (Montserrat Alcoverro), riterrà necessario sentire anche Fabiana (Inma Perez Quiros).

Le parole dell’inserviente daranno quindi il colpo di grazia alla situazione giuridica del nostro protagonista: la domestica, quasi senza volerlo, porrà l’accento sulle numerose discussioni sorte tra Cayetana e il marito negli ultimi mesi e, parlando al’investigatore del continua nervosismo di German quando si trovava in compagnia della sua sposa, farà intendere che, probabilmente, l’uomo avrebbe potuto commettere qualche pazzia. Il commissario Riesco perciò, una volta sentita Fabiana, arresterà De La Serna con l’accusa di tentato uxoricidio.

Se quindi da una parte tutti i vicini rifiuteranno di stare al fianco dell’accusato, dall’altra Leandro dimostrerà ancora una volta piena amicizia a German e, visto che non potrà contare sull’aiuto di Felipe (Marc Parejo) appena uscito dal coma, si impegnerà a fondo per cercare il migliore avvocato della città. Il nostro eroe però, quando si troverà davanti all’uomo di legge, non vorrà affatto difendersi ma vorrà formalmente accusare Cayetana dell’omicidio di Carlota.

La faccenda, come prevedibile, è destinata a complicarsi ulteriormente: il legale cercherà di non perdere il processo e si porrà come obiettivo quello di far uscire German dal carcere ad ogni costo. In tal senso, dopo aver creato una strategia per rendere possibile la scarcerazione, il difensore chiederà al De La Serna di aggrapparsi ad un cavillo legale: secondo la legge del tempo, infatti, era consentito ad un marito poter picchiare la propria sposa ma al contrario era punito fino alla pena di morte il tentativo di ucciderla!

Facendo leva su quello, il consulente chiederà a German di ammettere di aver picchiato Cayetana pur rigettando l’accusa di tentato omicidio. L’integerrimo medico, pur conscio che potrebbe andare incontro ad anni di reclusione, non se la sentirà di mentire e, nella speranza che la verità venga prima o poi a galla, rifiuterà la difesa messa su dal suo legale.

Non serviranno a nulla neanche i tentativi di Leandro di fargli cambiare idea, visto che German si dirà disposto a dimostrare con ogni mezzo la responsabilità di Cayetana nella morte di Carlota.

In tutto questo come reagirà la dark lady? Per poter compromettere ulteriormente la situazione del proprio sposo, Cayetana si ricorderà che Ursula aveva fatto perdere le tracce di sé il giorno del pestaggio; pur non riuscendo ad estorcere all’istitutrice abbastanza informazioni, la dark lady le chiederà comunque fedeltà e le imporrà di mentire di fronte ai magistrati per dimostrarle benevolenza.

Ursula, ovviamente, non farà fatica ad adeguarsi al volere di Cayetana e, nel primo giorno di processo, andrà a testimoniare con l’intenzione di portare avanti le menzogne orchestrate dalla sua signora. Questo rappresenterà perciò la “fine” per German o un colpo di scena riabiliterà la sua figura??

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *