Home | UNA VITA news e anticipazioni | Una Vita anticipazioni: CLAUDIO ricercato, ma PABLO lo aiuterà

Una Vita anticipazioni: CLAUDIO ricercato, ma PABLO lo aiuterà

Claudio - Una vita
Claudio - Una vita

Presto a Una Vita il rampollo Claudio Castaño (Jaime Olias) si ritroverà a dover lottare pur di salvare la propria esistenza; il marito di Leonor (Alba Brunet) infatti rischierà di essere arrestato quando, una volta venuta fuori la sua relazione con Marco (Nacho Montes), verrà ricercato dalla guardia civile con l’accusa di essere un immorale (per via della sua omosessualità).

Facciamo quindi un passo indietro e ripercorriamo la vicenda: quando tutto il quartiere di Acacias 38 verrà messo sotto quarantena per via dell’epidemia di tifo innescatasi, anche Marco si ammalerà e, temendo di morire entro pochi giorni, vorrà un ultimo confronto con il suo amante.

Leonor, ascoltando per caso la discussione tra i due uomini, apprenderà così dell’omosessualità del marito e, rammaricata per le tante menzogne che le ha raccontato, farà fatica a digerire tutta la questione. Contemporaneamente alla crisi coniugale dei Castaño, le condizioni di salute di Marco peggioreranno ulteriormente al punto che l’ammalato, molto provato dalla sofferenza, morirà tra le braccia di Claudio. Quest’ultimo, distrutto dal dolore, si lascerà andare ad un pianto di commozione al quale assisterà anche Susana (Amparo Fernandez). La padrona della sartoria, in pochi giorni, informerà quindi sia Maria Luisa (Cristina Abad) e sia Cayetana (Sara Miquel) del fatto che il marito della Hidalgo è gay.

Che cosa succederà poi? Le  anticipazioni indicano che la dark lady della telenovela non ci penserà due volte prima di contattare i genitori di Claudio ed informarli di quanto starà accadendo. Il rampollo, vista l’azione commessa dalla De La Serna, verrà così diseredato e, per giunta, verrà pestato in malo modo dal suo stesso padre. Come se non bastasse, il signor Castaño manderà in casa Hidalgo un uomo che, con fare minaccioso, intimerà a Claudio di lasciare la città puntandogli un coltello alla gola.

La tensione, come se non bastasse, sarà destinata ad aumentare ancora: lo stesso uomo del giorno precedente assalirà il povero marito di Leonor in mezzo alla via e, di fronte a tutti i presenti, lo accuserà apertamente di essere un “invertito”; Claudio, allo stremo della sopportazione, non potrà far altro che ammettere ogni accusa rivoltagli e verrà salvato da Pablo (Carlos Serrano-Clark) quando il suo aggressore sembrerà avere la meglio su di lui durante una rissa.

Da quel momento in poi, grazie all’ausilio del fratello di Manuela (Sheyla Fariña), Claudio farà perdere ogni traccia di sè ma, negli stessi momenti, gli Hidalgo scopriranno che la Guardia Civile intende arrestarlo; in questo modo, oltre Leonor, persino Maximiliano (Mariano Llorente) e Rosina (Sandra Marchena) scopriranno che il loro genero è omosessuale.

Come proseguirà la situazione? Leonor, rimproverata dai suoi genitori per aver nascosto un particolare così importante, non ci penserà due volte prima di rinfacciare ai familiari che il matrimonio con Claudio è servito maggiormente a loro per uscire dalla crisi economica che attraversavano. Se quindi da una parte Rosina inizierà ad evitare di uscire per non incorrere nelle chiacchiere dei vicini, dall’altra parte Leonor si domanderà dov’è finito il marito e scoprirà che la denuncia alla guardia civile è stata effettuata dal papà di Claudio.

Comunque sia, Leonor non dovrà temere più di tanto per le sorti avverse del suo sposo: Pablo, cogliendo un momento in cui sarà da solo per parlare con lei, le dirà di aver aiutato Claudio a nascondersi nei sotterranei (sconosciuti alla maggior parte delle persone) di un parco vicino ad Acacias. La Hidalgo, decidendo di mostrare devozione al proprio consorte, si recherà più volte in quel luogo a parlargli e, sapendo che l’uomo non dispone dei giusti mezzi finanziari per difendersi, sembrerà voler trovare una via d’uscita alternativa.

Questa trama farà da apripista anche ad un’altra questione: la vicinanza innescatasi tra Pablo e Leonor per cercare di aiutare Claudio non passerà inosservata a Casilda (Marita Zafra). L’ingenua domestica, dopo aver bloccato un probabile bacio tra i due ex, si metterà ad inseguire la sua signora e così scoprirà che la donna sta aiutando Claudio nella sua latitanza. Casilda, ritrovandosi faccia a faccia con il Castaño, gli chiederà delle delucidazioni sul rapporto tra Pablo e Leonor e incrementerà i suoi dubbi quando il rampollo paragonerà l’amore tra i due a quello, oramai spezzato, che esisteva tra lui e il defunto Marco.

Ma torniamo ai problemi di Claudio: Leonor, credendo che la Guardia Civile possa condannare a morte il giovane qualora lo trovasse, penserà di aiutarlo a fuggire dalla città e, neanche a dirlo, ricercherà la complicità di Pablo. Che cosa deciderà di fare quest’ultimo? Asseconderà la volontà della sua ex oppure, per amore di Casilda, preferirà farsi da parte?

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI.
Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *