Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: CAYETANA trama ancora contro MANUELA e GERMAN

Anticipazioni Una Vita: CAYETANA trama ancora contro MANUELA e GERMAN

Cayetana - anticipazioni soap Una vita
Cayetana - anticipazioni soap Una vita

Presto le trame della telenovela Una Vita vedranno al centro della scena la terribile Cayetana De La Serna (Sara Miguel): la dark lady infatti, dopo che German (Roger Berruezo) scoprirà da Rita (Sara Herranz) che è stata lei ad avvelenare la piccola Carlota (Andrea Lopez), verrà brutalmente pestata da un aggressore ignoto ma la donna, quando parlerà con il commissario, accuserà del tentativo di omicidio proprio il marito. A quel punto il medico, potendo contare soltanto sull’aiuto di Leandro (Raoul Cano), cercherà di difendersi come meglio può ma le testimonianze di Susana (Amparo Fernandez) e Fabiana (Inma Peres Quiroz) faranno sì che venga tenuto cautelativamente in una cella del commissariato cittadino.

Che cosa succederà poi? Dando uno sguardo alle anticipazioni si deduce che Leandro, per trarre d’impaccio il suo amico, assumerà un avvocato. Quest’ultimo però, visto che German non riuscirà a fornirgli alcuna pista per scovare l’aggressore di Cayetana, suggerirà al suo cliente di mentire di fronte al giudice incaricato del caso: in pratica, stando alle parole dell’uomo di legge, De La Serna dovrà ammettere di aver picchiato la consorte solo con la finalità di punirla e non di ucciderla, visto che all’epoca un marito poteva castigare la donna che ha sposato senza essere perseguito (cosa che, invece, non avveniva nel caso di omicidio). Il nostro protagonista però, piuttosto che difendersi, sceglierà di accusare la consorte dell’omicidio di Carlota e si rifiuterà di mentire.

Il processo preliminare del dottore riserverà dunque delle sorprese: Cayetana costringerà Ursula (Montserrat Alcoverro) a mentire nel corso dell’udienza che stabilirà se German deve essere rilasciato in libertà oppure trattenuto in carcere fino alla promulgazione di una pena definitiva. L’educatrice dunque, proprio quando si troverà di fronte al giudice, affosserà la figura dell’imputato e, facendo presente come German fosse solito comportarsi in maniera poco lecita con la sua signora, parlerà con le (finte!) lacrime agli occhi del pestaggio di Cayetana e metterà in evidenza, inventandosi tutto quanto, l’aggressività mostrata nel (presunto) tentativo di omicidio.

Come se non bastasse, a complicare la faccenda si inserirà persino Cayetana; quest’ultima, mostrandosi affranta per il torto subìto, mostrerà abilmente di avere paura anche soltanto a guardare German e, rammaricandosi per il fatto che lui la creda responsabile della triste fine di Carlota, farà perdere le staffe al nostro eroe che, ribadendo di volerla accusare del crimine, le si avvicinerà in maniera piuttosto accesa; le guardie riusciranno a fermare il De La Serna ma il magistrato, proprio in quel momento, sospenderà la seduta e si dirà pronto ad emettere, entro poche ore, una sentenza preliminare.

Date le premesse, ovviamente, questo per German non rappresenterà nulla di buono: il legislatore, una volta che pronuncerà la sua decisione, non riterrà opportuno rimettere l’imputato in libertà e dunque il medico si ritroverà ad essere recluso in una cella di un carcere.

Nonostante la prima vittoria, Cayetana si concentrerà subito dopo sulla sua acerrima nemica Manuela (Sheyla Fariña) e, per far sì che la vendetta possa continuare, si recherà nella clinica psichiatrica in cui è ricoverata Celia (Ines Aldea).

La moglie di Felipe (Marc Parejo), non ancora ripresasi del tutto dalla follia che nelle ultime settimane l’avrà caratterizzata, si rallegrerà per la visita a sorpresa della sua amica ma i telespettatori si renderanno presto conto che quello strano “gesto d’affetto” ha delle finalità nascoste…

L’ingrata moglie di German infatti non perderà occasione di parlare a Celia della felicità ritrovata da Manuela (che da poco avrà ritrovato Inocencia) e, contando su quelle che sono le debolezze della sua interlocutrice, cercherà di riaccendere l’antico odio nutrito dalla signora Alvarez Hermoso per la Manzano; ci riuscirà? Oppure Celia, sopratutto per via della presenza nella struttura dell’orfano Tano (Oscar Ortuño), riuscirà a non farsi plagiare per l’ennesima volta?

In attesa di ulteriori spoiler, vi segnaliamo che, proprio a partire da questa fase della storia, sono in arrivo dei momenti drammatici sia per Manuela e sia per German, che non mancheranno di far impensierire i tanti fan della telenovela…

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *