Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful: ascolti americani, facciamo un po’ di chiarezza…

Beautiful: ascolti americani, facciamo un po’ di chiarezza…

Le pre-nominations ai Daytime Emmy per Beautiful
Le pre-nominations ai Daytime Emmy per Beautiful

Nel corso delle annate 2014 e 2015 vi abbiamo spesso riportato le ottime performance registrate da Beautiful in fatto di ascolti negli Stati Uniti. Si trattava di valori che segnavano un netto miglioramento rispetto alle già fortunate stagioni precedenti, a tal punto da spingere la CBS a rilasciare comunicati sull’ottimo stato di salute del suo daytime ed in particolare delle soap opera (oltre a Beautiful la soap “cugina” Febbre D’Amore). Di recente però, anche grazie alla vostra partecipazione sui nostri social, abbiamo notato il dilagare di indiscrezioni sulla presunta chiusura di B&B, rumor che sul web trovano terreno fertile per la loro diffusione anche quando non si basano su notizie certe.

Il calo di ascolti in America obiettivamente c’è stato, con una flessione che ha riguardato il mese di febbraio e l’inizio di marzo, ma che ha interessato tutte le soap opera e non solo Beautiful, e che rappresenta il segno di una diminuzione della platea televisiva generale (dovuto anche ad un inverno più mite rispetto all’ondata glaciale che colpì gli USA nei primi mesi del 2015 e che portò i daytime delle reti televisive a segnare ascolti più elevati del solito).

Ma lasciamo parlare i dati riportando i valori dell’agenzia Nielsen. Iniziamo dal periodo di miglior performance di Beautiful fin ad ora in questo 2016, rappresentato dalla settimana del 18 gennaio (ricordiamo che il primo numero tra parentesi indica la differenza rispetto alla settimana precedente, mentre il secondo quella rispetto allo stesso periodo dell’anno prima)

Febbre D’Amore 5.308.000 (+39.000/+567.000) – Beautiful 4.063.000 (+65.000/+313.000) – General Hospital 3.131.000 (+116.000/+226.000) – Days Of Our Lives 2,872,000 (+81.000/+473.000)

I valori giorno per giorno: Lunedì 4.293.000 – Martedì 4.063.000 – Mercoledì 3.995.000 – Giovedì 3.941.000 – Venerdì 4.023.000

Come potete notare, si tratta di valori in netta crescita rispetto allo stesso periodo del 2015. Ma ora veniamo alla performance peggiore di questo primo bimestre, registrata nella settimana del 29 febbraio:

Febbre D’Amore 4.697.000 (-270.000/-441.000) – Beautiful 3.522.000 (-244.000/-287.000) – General Hospital 2.938.000 (-30.000/-304.000) – Days Of Our Lives 2.339.000 (-14.000/-104.000)

I valori giorno per giorno: Lunedì 3.552.000 – Martedì 3.509.000 – Mercoledì 3.582.000 – Giovedì 3.409.000 – Venerdì: 3.558.000

Un calo sicuramente sensibile e non trascurabile, ma non catastrofico: tutte le soap calano, Beautiful non è quella con la diminuzione più sensibile e sicuramente risente anche del brusco calo della sua compagna di palinsesto, Febbre D’Amore, che va in onda prima facendole da traino. Per ultimo diamo un’occhiata agli ascolti che sono stati resi pubblici più di recente, quelli della settimana del 7 marzo. E come noterete si tratta di ascolti stavolta in crescita:

Febbre D’Amore 4.763.000 (+66.000/-71.000) – Beautiful 3.585.000 (+63.000/+84.000) – General Hospital 2.898.000 (-40.000/+78.000) – Days Of Our Lives 2.294.000 (-45.000/+34.000)

I valori giorno per giorno: Lunedì 3.588.000 – Martedì 3.499.000 – Mercoledì 3.604.000 – Giovedì 3.523.000 – Venerdì 3.709.000

Al momento non è stato ancora reso noto un ulteriore rinnovo di Beautiful per le prossime stagioni televisive e non abbiamo la sfera magica per potervi dire con certezza se e per quanto la soap andrà ancora in onda. Sta di fatto che Febbre D’Amore nel 2014 fu rinnovata fino al 2017, quindi appare un minimo improbabile che la CBS possa rivoluzionare il proprio palinsesto-soap prima di allora. Inoltre, nei mesi passati, di tanto in tanto vi abbiamo riportato dichiarazioni della produzione sull’intenzione di organizzare nuove trasferte per registrare episodi all’estero, come in Australia. In questo caso il progetto per un’eventuale trasferta nella “terra dei canguri” veniva dato in realizzazione per il 2017, segno che lo staff di Beautiful non teme un’imminente fine. Staremo a vedere…

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *