Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: CAYETANA e la strana morte di TEODOR ARANDA

Anticipazioni Una Vita: CAYETANA e la strana morte di TEODOR ARANDA

La morte di Teodor Aranda a Una Vita
La morte di Teodor Aranda a Una Vita

Le anticipazioni delle prossime settimane di Una Vita indicano che l’intero quartiere di Acacias potrebbe venire demolito: Felipe (Marc Parejo) scoprirà infatti dal politico Teodor Aranda (Chicky Alvarez) che la via dove abita da sempre potrebbe essere rasa al suolo per via di un piano urbanistico che prevede l’edificazione di nuove strutture. L’avvocato cercherà di arginare l’ostacolo proponendo a Cayetana (Sara Miquel) di comprare la sua casa e la dark lady accetterà la strana proposta dell’Alvarez Hermoso, ma si informerà  sul progetto contando sulla sua amicizia con il losco Jesus Guerra (Pep Selles).

Dagli spoiler si evince che la De La Serna vorrà utilizzare ciò che starà per accadere per acquisire dei vantaggi e, facendo leva sulle paure dei suoi vicini, tenterà di acquistare tutte le loro case e i negozi: se da una parte Victor (Miguel Diosdado) rifiuterà categoricamente di cedere la pasticceria a Cayetana, dall’altra Rosina (Sandra Marchena) e Susana (Amparo Fernandez) decideranno di vendere (pur di non perdere troppi soldi).

La situazione di Felipe apparirà invece più spinosa: l’uomo di legge avrà nascosto a Celia (Ines Aldea) la vendita della sua abitazione ma questo segreto verrà presto scoperto di Tano (Oscar Ortuño); l’Alvarez Hermoso sarà costretto perciò ad ammettere la verità quando si renderà conto che la consorte intende vendere alcuni suoi terreni pur di ottenere i soldi per aiutare gli amici del figlio adottivo. Celia, ovviamente, non prenderà affatto bene questa iniziativa del suo sposo ma la sua rabbia si appianerà quando l’uomo, grazie alla sua amicizia con Aranda, riuscirà ad ottenere dei fondi per aiutare i bisognosi conoscenti di Tano.

La faccenda avrà una svolta con l’ennesimo colpo di scena: Cayetana scoprirà infatti da Guerra che il piano Aranda potrebbe trovare il suo stop definitivo per colpa della classe politica opposta a quella del suo promotore; la moglie di German (Roger  Berruezo) dunque, a conoscenza di questo fatto, sarà intenta ad acquistare le case dei suoi “amici” a basso costo per vedere fruttare il loro valore quando la strategia di Teodor verrà bocciata.

Peccato però che lo stesso Aranda, a dispetto di quanto dichiarato da Jesus, riuscirà a far sì che il suo piano possa proseguire: Cayetana sarà perciò preoccupata e inizierà a temere di stare per perdere tutti i soldi investiti.

Gli abitanti di Acacias, completamente all’oscuro delle manovre di Cayetana, si impegneranno a fondo per impedire la demolizione; Leonor (Alba Brunet), in particolare, penserà di scrivere un breve sceneggiato e – avvalendosi della recitazione di Fabiana (Inma Perez Quiros), Servante (David V. Muro), Paciencia (Aurora Sanchez) e di uno strampalato tenore – rischierà di veder vanificato il suo sforzo quando la guardia civile non le concederà il permesso per proseguire con la realizzazione dello spettacolo.

L’intrepida figlia di Maximiliano (Mariano Llorente) e Rosina utilizzerà quindi un escamotage per allontanare dal quartiere i funzionari di Stato e così tutti i più importati scrittori dei periodici di Spagna assisteranno alla sua opera.

Proprio mentre i fan della telenovela vedranno lo spettacolo di Leonor, si consumerà però un’altra tragedia: Teodor Aranda, affetto da una particolare forma di asma, starà vagando da solo per una via e verrà colto da un improvviso attacco della sua patologia; l’uomo, pur frugando tra le sue tasche, non riuscirà a trovare l’inalatore in grado di dargli un po’ di ossigeno e, dopo attimi di puro terrore, si accascerà al suolo privo di vita.

Dato che il suo fondatore sarà morto, il piano Aranda verrà definitivamente stoppato e gli abitanti di Acacias potranno finalmente tirare un sospiro di sollievo.

La morte di Teodor farà entrare però Felipe nel pieno vortice dei sospetti: il legale capirà infatti che l’unica persona ad aver beneficiato della morte del politico è Cayetana (visto che, con lo “strano” decesso, è diventata definitivamente la proprietaria degli immobili acquistati ad un prezzo basso di mercato). L’Alvarez Hermoso non ci penserà due volte prima di recarsi dalla terribile De La Serna e, seppur indirettamente, la accuserà di aver a che fare con la triste fine del suo “amico” politico.

Come si concluderà questo scontro? Vi anticipiamo che Cayetana inizialmente respingerà tutte le accuse di Felipe; questo non le impedirà però di proporgli una via d’uscita per riacquistare la sua “vecchia” casa…

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Una vita compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *