Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: JUSTO confessa a MANUELA di aver finto l’amnesia

Anticipazioni Una Vita: JUSTO confessa a MANUELA di aver finto l’amnesia

Justo e la rivelazione shock a Manuela - Anticipazioni Una vita
Justo e la rivelazione shock a Manuela - Anticipazioni Una vita

Come indicano le anticipazioni di Una Vita, presto Justo Nuñez (Iago Garcia) e sua moglie Manuela (Sheyla Fariña) torneranno a vivere insieme; i due coniugi, una volta che ritroveranno Inocencia, si trasferiranno nell’appartamento di Acacias 38 lasciato libero dagli Hidalgo.

Gli spoiler ci dicono che il trasferimento sarà l’inizio di un vero e proprio calvario per la Manzano: il latifondista inizierà a mostrarsi infastidito dai vari atteggiamenti di Manuela e, quando la pasticceria di Juliana (Maria Tasende) avrà delle grosse difficoltà a causa delle intromissioni di Cayetana (Sara Miquel), l’uomo chiederà persino alla proprietaria di licenziare la stessa Manuela per far fronte a vari debiti contratti.

Le stranezze di Justo non si fermeranno qui e l’uomo darà sempre più l’impressione di tornare ad essere il cattivo di una volta: in un’occasione chiuderà “inavvertitamente” la moglie dentro casa e, il pomeriggio stesso, spariranno improvvisamente dei soldi dal portafoglio di Manuela. La nostra protagonista inizierà ad ipotizzare che il marito le stia nascondendo qualcosa ma le sue certezze diventeranno realtà quando troverà tra i  cassetti una sua camicia completamente strappata. Justo, messo con le spalle al muro, negherà di aver rovinato l’indumento ma dalle sue espressioni sarà facilmente intuibile che è davvero lui il responsabile.

In seguito la situazione precipiterà irrimediabilmente a causa di un viaggio: Manuela, quasi per dargli una possibilità di riscattarsi dai suoi sospetti, domanderà al consorte 60.000 pesetas per consentire a German (Roger Berruezo) di uscire dal carcere (in attesa della sentenza definitiva sul pestaggio a Cayetana). Justo in un primo momento resterà stizzito dalla richiesta della Manzano ma poi le dirà di essere disposto ad aiutarla soltanto se lei si recherà con lui a Bribuesca per vendere alcune sue proprietà.

La nostra eroina, pur contro il parere di Pablo (Carlos Serrano-Clark), accetterà la condizione del marito ma non saprà che l’uomo le starà nascondendo un importantissimo particolare: Juliana avrà infatti deciso di iscrivere La Deliciosa ad un concorso per cercare di uscire dalla crisi che starà attraversando e, per potersi presentare al meglio, conterà sugli ottimi dolcetti preparati da Manuela. Justo farà quindi in modo che il viaggio possa coincidere con il giorno della visita del giurato del concorso e non lo dirà all’ignara Manzano; Juliana dovrà quindi fare a meno delle ricette della sua più fidata aiutante e si convincerà del fatto che la ragazza abbia preferito curarsi dei propri affari piuttosto che aiutarla.

Il ritorno dalla trasferta sarà dunque per Manuela estremamente negativo: la nostra protagonista non disporrà infatti delle 60.000 pesetas per scarcerare German perché i possedimenti di Justo a Bribuesca saranno stati completamente rasi al suolo da un incendio; come se non bastasse Juliana, offesa per il fatto di essere stata “abbandonata”, deciderà di licenziare la nostra protagonista dalla pasticceria.

Manuela, a quel punto, cercherà di convincere la Ferrero del fatto che non sapesse nulla della visita del perito del concorso; Justo però, mostrando ancora una volta il suo doppio gioco, sbugiarderà la consorte di fronte alla sua datrice di lavoro e, con delle modalità piuttosto brusche, la inviterà (mentendo!) a non metterlo in cattiva luce.

Inoltre Pablo ritroverà nell’armadio di Justo sia le chiavi di casa di Manuela e sia i soldi spariti dal suo portafoglio, dunque a quel punto la donna capirà che il marito le ha sempre mentito!!!

Il sempre più incontrollabile Justo vorrà anche obbligare la moglie a recarsi in casa De La Serna, nel momento in cui lì si starà svolgendo la festa di compleanno di Cayetana: Manuela deciderà alla fine di non entrare nell’abitazione ma Nuñez, sempre più in preda alla rabbia, andrà lo stesso al party!

Tutto ciò farà da preludio ad una confessione shock di Justo: quest’ultimo, al termine della festa, tornerà a casa ed esagererà con l’alcol. Il latifondista quindi, piuttosto ubriaco, ordinerà a Manuela di recarsi nella camera di Inocencia e, passate alcune ore, vorrà averla con lui in salotto. Il perfido antagonista prenderà quindi in mano lo spazzacamino e dirà alla sua sposa di ricordarsi che fu lei (e non i ladri) a colpirlo nel giorno in cui, dopo avere creduto di averlo ucciso, scappò da Bribuesca per rifugiarsi nel quartiere di Acacias.

Ai telespettatori tornerà perciò in mente un’intuizione avuta da German qualche tempo prima: quando Rita (Sara Herranz) aveva contratto il tifo, il medico si era introdotto in camera di Justo (senza il permesso di quest’ultimo) per prendere alcuni medicinali ed era entrato in contatto con alcuni libri nei quali si evidenziavano i vari sintomi della perdita di memoria; in quel caso German aveva ipotizzato che il suo rivale avesse sempre finto l’amnesia ma Manuela, accecata dal cambiamento positivo del marito, non aveva creduto ad una sola delle sue tesi.

La ricomposizione dei vari tasselli del puzzle getterà nel panico più totale la nostra Manuela la quale, da questo momento in poi, verrà continuamente minacciata dal dispotico Justo. L’uomo deciderà quindi di “giocare” a carte scoperte e non fingerà più di essere cambiato nemmeno di fronte a Pablo e Guadalupe!!

Vi anticipiamo che però, in questa sporca faccenda, Justo non avrà agito completamente da solo: al suo fianco ci sarà stata anche Cayetana… ma in che modo???

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *