Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Anticipazioni Il Segreto: INES va a vivere al JARAL insieme a BOSCO e AMALIA

Anticipazioni Il Segreto: INES va a vivere al JARAL insieme a BOSCO e AMALIA

Ines Mendizabal al Jaral - Il segreto anticipazioni
Ines Mendizabal al Jaral - Il segreto anticipazioni

Le anticipazioni de Il Segreto segnalano l’inizio di una svolta per la protagonista femminile Ines Mendizabal (Fariba Sheikhan): la ragazza, dopo aver dato alla luce il piccolo Beltran, cadrà nell’imbroglio della psicopatica Amalia (Aida Flix) e crederà che la sua piccolina sia nata morta; la nipote di Candela (Aida De La Cruz), ignara del “rapimento” del minore, deciderà poi di diventare la balia del bimbo (non sapendo che quest’ultimo è il suo consanguineo).

Gli spoiler successivi a questi fatti indicano che Bosco (Francisco Ortiz) scoprirà soltanto successivamente che la sua ex è diventata la nutrice di Beltran; il figlio di Pepa (Megan Montaner), pur rammaricato dal fatto che la moglie e Francisca (Maria Bouzas) gli abbiano nascosto la verità, accetterà i servigi di Ines (temendo che il figlioletto possa morire a causa della denutrizione).

La situazione peggiorerà ulteriormente quando Bosco apprenderà di essere il fratello gemello di Aurora (Ariadna Gaya): il giovane si infurierà con la nonna e, dopo essersi stabilito per qualche giorno in casa di Severo Santacruz (Chico Garcia), finirà per accettare la proposta della sorella di trasferirsi a El Jaral insieme ad Amalia e Beltran.

Nel giro di qualche puntata, anche Ines si troverà coinvolta in tutto questo: la donna, constatando che Bosco continua a considerarla una bugiarda, penserà di lasciare Puente Viejo senza salutare né lui e né tanto meno il neonato; alla fine la Mendizabal sentirà però di non poter “spezzare” il legame di affetto che ha instaurato con Beltran e, rinnovando la sua disponibilità sia per accudire il piccolo e sia per dargli da mangiare, si presenterà nella tenuta dei Castro.

La più sorpresa nel rivedere la nostra eroina sarà ovviamente sua zia Candela: la pasticciera accoglierà la nipote a braccia aperte ma, al tempo stesso, esigerà da lei una spiegazione circa la sua improvvisa sparizione; Ines – attraverso una serie di menzogne – dirà di essere scappata dal paesello dopo essere rimasta incinta e, dando pieno credito alle parole di Amalia, comunicherà alla parente che purtroppo la bimba che ha aspettato per nove mesi è morta durante il travaglio.

Ines dovrà spiegare inoltre in che modo è diventata la nutrice di Beltran e, nascondendo ogni particolare sul suo sequestro nelle segrete, racconterà di essere andata a trovare per caso Fe (Marta Tomasa Worner) nella villa (luogo dove ha appreso che il piccolo aveva bisogno di qualcuno che gli desse da mangiare). Ines però, almeno per il momento, non si esprimerà sull’identità del padre della sua bimba e Candela, colpita dalla sua “sofferenza”, eviterà di farle delle domande in tal senso.

Fatto sta che Ines si troverà praticamente a vivere sotto lo stesso tetto di Bosco ed Amalia; quest’ultima sarà profondamente infastidita dalla presenza della “cameriera”, ma non potrà fare nulla per allontanarla.

Questa strana “convivenza” farà sì che la scintilla tra Bosco ed Ines si riaccenda e così Amalia intimerà alla giovane Mendizabal di stare lontano da suo marito. Ma tutto ciò basterà?

In realtà Candela inizierà ad osservare ogni atteggiamento della Jordan e diffiderà parecchio di lei, come avrà modo di far capire anche alla nipote. Occhio a questo dialogo, al termine del quale Ines confesserà alla zia che la figlia che aspettava era frutto del suo amore con Bosco!!!

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Il segreto compreso naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *