Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: CAROLINE dice a THOMAS che ama RIDGE

Beautiful, anticipazioni americane: CAROLINE dice a THOMAS che ama RIDGE

Beautiful, Caroline Spencer
Beautiful, Caroline Spencer

Vi avevamo già anticipato che, nelle puntate americane di Beautiful, Caroline (Linsey Godfrey) avrebbe rifiutato la richiesta di Thomas (Pierson Fodè) di diventare una coppia e, ora che queste scene sono andare in onda negli Stati Uniti, possiamo parlarne con maggiori dettagli.

Riprendiamo dal cambio d’idea di Caroline circa la segretezza sulla paternità di suo figlio Douglas: la ragazza, ormai logorata dal mentire continuamente, è stata d’accordo con Thomas sulla necessità di riconoscere ufficialmente la vera paternità del bambino. I due giovani quindi si sono tirati fuori dall’accordo stretto con Ridge, il quale si è dovuto liberare del rancore finora covato per quanto accaduto quella notte tra il figlio e la moglie.

L’argomento da molti mesi ormai continua a far discutere e tempo fa vi avevamo riportato le dichiarazioni in merito di Bradley Bell: lo sceneggiatore aveva chiarito che secondo lui non si poteva comunque trattare di violenza e che quanto meno quelle non erano le intenzioni di Thomas. Bradley aveva aggiunto di aver scritto la vicenda lasciando l’accaduto alla libera interpretazione di ciascuno, nonostante ciò abbia portato a prolungate polemiche. Coloro che hanno letto l’accaduto come una vera e propria violenza hanno citato a sostegno della loro ipotesi il fatto che Caroline fosse sotto l’effetto di medicinali ed alcool (nonché la reazione sconvolta della ragazza il mattino dopo, quando aveva detto a Thomas che un rapporto intimo con lui non era quello che voleva).

Ora nella sceneggiatura si è cercato di mettere la parola fine alla controversa questione facendo parlare colei che da molti viene vista come la vittima: Caroline.

La stilista ha ammesso che magari inizialmente si è sentita “violata”, ma ciò che è successo è stato diverso: Ridge l’aveva lasciata e lei si è sentita persa, dunque Thomas le ha dato ciò di cui aveva bisogno quella notte. Lei, insomma, ha lasciato che la rabbia di Ridge facesse prendere le decisioni sbagliate ad entrambi, ma ora Thomas merita di essere padre.

Ridge ha quindi accettato quanto accaduto tra i due ragazzi come “un malinteso” e si è assunto tutte le colpe, chiedendo scusa al figlio maggiore e dicendo formalmente addio a Douglas nelle vesti di padre. L’uomo ha sentito di aver privato Thomas e Caroline di preziosi momenti da condividere e ha lasciato ai due un momento da godersi da soli con Douglas.

Lo stilista si è ritrovato però a portata di orecchio, quando Thomas ha deciso di confessare a Caroline i propri sentimenti: per lui, quella notte loro hanno fatto l’amore e le loro vite sono state manipolate da un uomo molto più grande. Il giovane ha dichiarato di non aver mai dimenticato i suoi sentimenti, il tempo di esplorare altre possibili relazioni per lui è finito ed è giunta l’ora di vivere insieme con Douglas come una famiglia.

Caroline non ha afferrato immediatamente il senso del discorso del figliastro e lo ha interrotto troppo tardi, quando ormai Ridge se ne era andato, convinto di dover dare loro la chance di essere genitori e coppia, pagando per il proprio egoismo. Così lo stilista non era presente quando Caroline ha messo in chiaro che lei e Thomas non potranno essere una famiglia, non nel modo in cui lui vorrebbe: tutto quello che è successo non cambia il suo impegno nei confronti di Ridge, che è l’uomo che continua ad amare…

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Beautiful compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *