Home | TEMPESTA D'AMORE news e anticipazioni | TEMPESTA D’AMORE, anticipazioni e trame puntate dal 22 al 27 agosto 2016

TEMPESTA D’AMORE, anticipazioni e trame puntate dal 22 al 27 agosto 2016

Michael e Natascha - Tempesta d'amore (Foto ARD / Christof Arnold)
Michael e Natascha - Tempesta d'amore (Foto ARD / Christof Arnold)

Anticipazioni settimanali puntate Tempesta d’amore da lunedì 22 a venerdì 26 agosto 2016:

André chiede a Charlotte di dare un lavoro a Nina. Charlotte le affida il rinnovo del sito web del Fürstenhof. Nils non ne è molto entusiasta.

Luisa non riesce ad accettare che Sebastian l’abbia lasciata con una lettera. David tenta di consolarla. Intanto Michael e Natascha discutono sulla possibilità di avere un figlio.

Nina e André cenano insieme e continuano il loro flirt. Il mattino dopo Norman scopre che sua madre è incinta (anche se non di André).

Luisa prova a chiamare diverse volte Sebastian, ma lui non risponde; poi gli lascia un messaggio in segreteria, ma lui continua a non rispondere anche se ne parla con Isabelle e le dice che si sente molto in colpa e che dovrebbe almeno dare a Luisa una spiegazione.

Alla fine Sebastian risponde all’ennesimo sms di Luisa, scrivendole che è finita e che non c’è nulla da dire.

Dopo una conversazione con Hildegard, Luisa decide di non arrendersi e va in cerca di Sebastian per dirgli che pretende delle spiegazioni. Luisa a Salisburgo riesce a trovare Sebastian che le ripete che tra loro è finita. Allora gli scrive una lettera, ma Isabelle la trova e la straccia.

Nils e Nina litigano di continuo. Nel frattempo Michael confida ad André che lui e Natascha vorrebbero avere un figlio…

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Tempesta d’amore compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni tedesche ed italiane di Tempesta d’amore SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *