Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: LEONOR nei guai con RAFAEL NAVAS, l’editore del suo libro?

Anticipazioni Una Vita: LEONOR nei guai con RAFAEL NAVAS, l’editore del suo libro?

Foto LEONOR con RAFAEL NAVAS, Una vita anticipazioni
Foto LEONOR con RAFAEL NAVAS, Una vita anticipazioni

Le anticipazioni delle prossime settimane di Una Vita indicano l’inizio di una nuova opportunità lavorativa per la giovane Leonor Hidalgo (Alba Brunet): la ragazza, ormai entrata a fondo negli usi e nei costumi dei letterati, riceverà dall’editore Rafael Navas la proposta di scrivere il secondo capitolo de L’ardua scelta, il romanzo che aveva precedentemente firmato con lo pseudonimo di Leopoldo Safo.

La fanciulla, come abbiamo già avuto modo di anticipare nei nostri precedenti post, verrà letteralmente sopraffatta dai problemi della cognata Manuela (Sheyla Fariña) e, in più di una circostanza, posticiperà il suo dovere; ciò darà luogo ad un’azzardata azione di Rosina (Sandra Marchena): quest’ultima, impensierita dal fatto che la figlia potrebbe incorrere in una penale qualora non adempisse ai doveri contrattuali, incontrerà lei stessa Navas e, quando l’uomo le domanderà di conoscere almeno parte della trama della nuova opera di Leonor, si inventerà di sana pianta che la stessa avrà come protagonista un giovane nato cieco.

La moglie di Pablo (Carlos Serrano-Clark), neanche a dirlo, non sarà affatto contenta per il colpo di testa commesso dalla madre ma, visto che gli Hidalgo potrebbero nuovamente ricadere nelle ristrettezze economiche, riterrà indispensabile andare avanti con il suo ingaggio.

Il colpo di scena non tarderà però ad arrivare: Leonor resterà incantata dalle storie di vita delle domestiche di Acacias 38 e, completamente affascinata dalle stesse, si convincerà a scrivere un romanzo su di loro. Questa nuova pensata, ovviamente, distrarrà la giovane dal suo effettivo impiego e, nonostante l’intento iniziale di dedicarsi ad entrambe le opere, il progetto con Rafael finirà per venire trascurato…

Maximiliano (Mariano Llorente), visto la reticenza della figlia a parlare del suo ultimo lavoro, inizierà ad insospettirsi e, frugando per caso tra le bozze della parente, apprenderà con estrema sorpresa che non ha scritto ancora nulla di quanto aveva pattuito con l’editore; l’Hidalgo Senior chiederà dunque spiegazioni alla ragazza, la quale non potrà fare altro che ammettere di non essersi dedicata alla sua mansione poiché completamente dedita all’altro scritto.

RAFAEL NAVAS, Una vita
RAFAEL NAVAS, Una vita

Quali altri tipi di risvolti avrà la trama?

Leonor, a questo punto, non saprà bene come comportarsi e chiederà a Pablo un consiglio; l’ex garzone si porrà dalla sua parte e, constatando che la moglie non vuole dedicarsi per niente alla stesura del prosieguo de L’ardua scelta, la inviterà ad essere sincera con Rafael per comunicargli che la sua ultima fatica avrà  in realtà come protagonista l’esistenza intrisa di dolore di alcune domestiche. Pablo infatti, speranzoso circa le capacità della donna che ha al suo fianco, riterrà che il suo “datore di lavoro” non potrà certamente scartare un’opera ben scritta e, attraverso questo discorso, convincerà la consorte ad affrontare di petto la questione.

Siamo però proprio certi del fatto che tutto andrà per il verso giusto? Leonor, rincuorata dal marito, andrà a parlare con Rafael ma quest’ultimo non sarà affatto felice del “cambio trama” che la sua sottoposta gli proporrà. Che cosa succederà??

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Una vita compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *