Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: CAYETANA esce di prigione!

Anticipazioni Una Vita: CAYETANA esce di prigione!

Foto di Sara Miquel nei panni di Cayetana - Una vita anticipazioni
Foto di Sara Miquel nei panni di Cayetana - Una vita anticipazioni

Nelle nostre recenti anticipazioni sulle future puntate di Una Vita, vi stiamo parlando dell’arresto della perfida Cayetana Sotelo Ruz (Sara Miquel): quest’ultima, grazie alla prove che verranno disseminate da Manuela (Sheyla Fariña) e German (Roger Berruezo) prima di morire realmente, verrà infatti accusata dal detective Mauro San Emeterio (Gonzalo Trujillo) del loro duplice omicidio.

Mentre Pablo (Carlos Serrano) e tutti i parenti degli innamorati credono che questi ultimi siano riusciti a fuggire indisturbati a Cuba, la dark lady saprà che le tombe di Manuela e German sono in realtà vuote e, avvalendosi dell’aiuto della fidata Ursula (Montserrat Alcoverro), insinuerà in Mauro questo dubbio. La Sotelo Ruz in pratica, per tentare di uscire dal carcere, vorrà favorire una riapertura delle bare (poiché saprà che senza i corpi dei defunti nessuno potrà formalmente accusarla dell’assassinio).

Il poliziotto, pur notando delle contraddizioni nelle dichiarazioni spontanee di Pablo e Guadalupe (Arantxa Aranguren), si rifiuterà di procedere con la procedura in questione ma, persino in questa circostanza, Cayetana riuscirà a farla franca: l’algida bionda, dopo aver nominato Celia Alvarez Hermoso (Ines Aldea) garante dei suoi beni, farà firmare all’amica un assegno con un’ingente somma di denaro da consegnare a Ursula. L’istitutrice eseguirà quindi gli ordini della sua padrona ed userà quei soldi per “convincere” il questore a dare il proprio consenso per il disseppellimento.

Mauro, visto il benestare del suo superiore, non potrà più opporre alcun tipo di resistenza ed apprenderà, non stupendosi più di tanto, che le tombe di Manuela e German sono vuote come Cayetana sosteneva. Guadalupe e Pablo, distrutti per ciò che è venuto fuori, tenteranno la carta dell’occultamento dei cadaveri (non sapendo che i loro parenti sono davvero morti) ma il detective, in questo senso, avrà le mani legate e non potrà far altro che constatare che, in assenza di prove incriminanti, l’imputata non può essere trattenuta in cella.

Anticipazioni Una vita: CAYETANA vuole vendetta?

La cattivona di Acacias 38 dunque, nel giro di qualche ora, sarà prosciolta da ogni accusa e, in virtù di questo, verrà rimessa in libertà. Tuttavia, Mauro si sarà intanto convinto dell’ipotesi che Cayetana non sia figlia dei Sotelo Ruz ma di una semplice domestica che serviva gli aristocratici prima dell’incendio che li uccise (e del quale la vedova De La Serna non ha apparentemente nessun ricordo).

Come proseguirà la trama?

La dispotica possidente ritornerà in maniera trionfale nella sua palazzina e, visto che nessuno dei vicini è andato a trovarla quando era rinchiusa, si rifiuterà di salutarli. Le intenzioni di Cayetana saranno fin dal principio alquanto minacciose: la donna convocherà Celia nella sua casa e, tentando di farla sentirle in colpa per essersi recata in carcere soltanto su suo invito, le chiederà in quale maniera le sue “amiche” hanno tentato di metterla all’angolo durante la sua assenza.

Tutto ciò sarà il preludio di una nuova vendetta?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Una vita compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *