Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Anticipazioni Il Segreto: HIPOLITO nuovo sindaco di Puente Viejo!

Anticipazioni Il Segreto: HIPOLITO nuovo sindaco di Puente Viejo!

Onesimo e Hipolito, Il segreto
Onesimo e Hipolito, Il segreto

Le prossime settimane di programmazione de Il Segreto porteranno alla nascita di una trama che non mancherà di far divertire i telespettatori della telenovela: Onesimo (Jose Gabriel Campos), visto il protrarsi del viaggio dello zio Pedro (Enric Benavent), riterrà che Puente Viejo abbia bisogno di un nuovo sindaco e, per tale ragione, spingerà il cugino Hipolito (Selu Nieto) a recarsi da Francisca Montenegro (Maria Bouzas) per chiederle di poter indire delle elezioni.

Le anticipazioni segnalano che, da quel momento in poi, comincerà una vera e propria lotta intestina tra i due Mirañar: Onesimo, in primo luogo, fingerà di appoggiare la candidatura ideale di Hipolito e, per dare (apparentemente!) più lustro alla vittoria del ragazzo, consiglierà di accostargli un avversario noto; la scelta ricadrà sull’ex soldato Ramiro Castañeda (Pablo Espinosa) ma, in realtà, le intenzioni dell’ultimo arrivato saranno ben altre…

Che cosa vorrà  fare la new entry del clan Mirañar? La risposta è presto detta:  Onesimo deciderà di candidarsi a sua volta per il ruolo vacante di sindaco e, a questo punto, sia Hipolito e sia Dolores (Maribell Ripoll) sospetteranno che il consanguineo avesse in mente questa idea fin dal principio visto che aveva già fatto stampare numerosi manifesti elettorali con il suo volto. L'”imbroglione” però, piuttosto che ammettere di averli ingannati, continuerà a sostenere di stare agendo per il bene del figlio di Pedro e, per giustificare un suo eventuale trionfo, farà sapere di essere pronto a sacrificarsi qualora i suoi compaesani scegliessero “incautamente” di dargli fiducia.

La vicenda, oltre a portare tantissimi innesti comici, solidificherà il rapporto tra Hipolito e Gracia (Carmen Canivell): l’uomo inizierà a temere che la Hermosa possa smettere di amarlo qualora non venisse eletto ma la sarta, rinnovando i sentimenti che la legano a lui, gli starà prontamente vicino e, su sua richiesta, lo aiuterà a realizzare alcuni scatti fotografici che facciano da risposta ai cartelloni apposti da Onesimo.

Alla fine come si concluderà la questione?

Nel giorno previsto per le votazioni, si creerà un pari merito tra Ramiro e Hipolito; Dolores, pur di far vincere il figlio, consiglierà di considerare triplo il voto di quest’ultimo ma, visto che Don Anselmo (Mario Martin) si rifiuterà di procedere in tale maniera, arriverà addirittura a chiedere di contattare telefonicamente Pedro affinché esprima la sua volontà.

L’inghippo elettorale verrà poi sciolto dallo stesso Ramiro: l’ex  militare si presenterà al seggio con un ritardo notevole ma, nonostante ciò, chiederà comunque di poter esprimere la sua preferenza.

Il papà di Prado (Maria De Nati) però, piuttosto che votare se stesso, sceglierà di scrivere nel foglietto il nome di Hipolito, rendendolo di fatto il nuovo sindaco. Ramiro, per giustificare la sua ultima azione, dirà di non volersi affatto prendere carico di una responsabilità così importante e che utilizzerà tutto il tempo che trascorrerà a Puente Viejo per essere felice al fianco dei suoi familiari.

Il neo primo cittadino del paesello, date le elezioni vinte, potrà così finalmente vivere sereno al fianco di Gracia? Vi anticipiamo che la donna riceverà a sorpresa la visita del fratello Abel (Victor Castilla), ma sarà chiaro dal primo istante che i rapporti tra di loro sono alquanto burrascosi…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook de Il Segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Il Segreto compreso naturalmente! Ecco l’indirizzo http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il Segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *