Home | FICTION NEWS | FURORE CAPITOLO SECONDO, cast anticipazioni e trama della fiction in onda da domenica 18 febbraio 2018

FURORE CAPITOLO SECONDO, cast anticipazioni e trama della fiction in onda da domenica 18 febbraio 2018

Massimiliano Morra / Furore
Massimiliano Morra / Furore

Anticipazioni fiction FURORE capitolo secondo, da domenica 18 febbraio su Canale 5

A partire da domenica 18 febbraio andrà in onda, per otto settimane e in prima serata su Canale 5, il secondo capitolo di Furore, la fiction con protagonisti Massimiliano Morra, Adua Del Vesco, Francesco Ferdinandi e Raffaella Di Caprio. Scopriamo insieme che cosa succederà nella nuova produzione della Ares Film.

Ancora ambientata a Lido Ligure e in particolare nel quartiere del Budello, la narrazione della storia ripartirà dalle vicissitudini dei fratelli Saruzzo (Massimiliano Morra) e Vito Licata (Giacomo Conti): quest’ultimo, proprio nel giorno del matrimonio con la sua amata Marisella Fiore (Adua Del Vesco), verrà infatti avvicinato da un uomo del potente Osvaldo Calligaris (Remo Girone), il quale non esiterà a dare ordine di uccidere lo sposino per evitare che possa prendere in gestione l’Hotel Regina, uno dei più prestigiosi della zona.

Il giorno felice di Vito si trasformerà quindi in una vera e propria tragedia: Saro, in procinto di iscriversi all’università, deciderà di accantonare la sua istruzione per entrare nel corpo della polizia e vendicare la morte del fratello. Questo, in un certo senso, darà inoltre il via ad un vero e proprio triangolo sentimentale: il più piccolo dei fratelli Licata, fidanzato da tempo con Giuseppina (Clotilde Esposito), svilupperà un’attrazione fatale per Marisella, colei che sarebbe dovuta diventare sua cognata, e metterà a rischio la sua stabilità emotiva, sopratutto perchè la stessa Giuseppina è persino la sorella della sua “nuova fiamma”.

L’assassinio di Vito non passerà inosservato nemmeno a Sofia Fiore (Elena Russo): ancora additata da tutti per essere una meridionale, la vedova di Rino Schivo (Stefano Dionisi) appoggerà inizialmente il Licata nel progetto dell’assunzione della gestione dell’Hotel Regina ma dovrà presto ricredersi non appena si accorgerà della pericolosità di Calligaris; come se non bastasse, la situazione si complicherà quando Marisella scoprirà di essere incinta: deciderà di tenere il bambino di Vito oppure si lascerà sopraffare dalle critiche delle vicine “bigotte”??

Nell’attesa di scoprire che cosa effettivamente succederà, segnaliamo che il pubblico di Furore – Capitolo Secondo dovrà familiarizzare anche con i volti di Giovanna Minutillo (Raffaella Di Caprio) e del tenente Franco Belmonte (Francesco Ferdinandi): la loro storia caratterizzerà gli otto episodi della serie televisiva….

Dopo una vita passata a Napoli, Giovanna (che è stata adottata) scoprirà di essere stata strappata alla sua vera madre Anna (Giusi Cataldo) quando era ancora in fasce e si dirigerà proprio a Lido Ligure, il luogo dove viveva colei che le ha dato la vita circa vent’anni prima; appreso che la sua mamma è stata rinchiusa in un manicomio per volere del cattivissimo Osvaldo Calligaris, la Minutillo darò sfoggio di un carattere determinato capace di lottare contro qualsiasi tipo di pregiudizio e, col passare degli episodi, finirà per innamorarsi di Franco, un poliziotto invischiato nel gioco d’azzardo che non vuole coinvolgere lo zio (nonché suo padrino) Calligaris nelle sue problematiche: proprio per questo, il Belmonte chiederà numerosi prestiti a Luisella (Alessandra Barzaghi), la lussuriosa consorte del giudice Laigueglia (Paolo Triestino). L’amore per Giovanna saprà però dare uno scossone all’uomo di Stato e lo porterà a nutrire il desiderio di diventare una persona migliore…

Oltre a ritrovare Crocifissa (Angela Molina) e Rosa Licata (Aurora Giovinazzo), quest’ultima rimasta cieca dopo essere stata investita nella prima stagione da Gisella Schivo (Martina Pinto) e Federico Belgrano (Leonardo Pazzagli), i telespettatori assisteranno all’ingresso di tanti nuovi personaggi e interpreti: oltre ai già citati Remo Girone, Alessandra Barzaghi e Paolo Triestino, faranno parte del cast artistico Lorenzo Flaherty, Vanessa Gravina, Maria Letizia Gorga, Laura Torrisi, Serena Grandi, Alex Belli e Francesco Monte. È dunque giusto presentare brevemente gli “ultimi arrivati”…

Maria Letizia Gorga presterà il volto, ad esempio, ad Edvige, la moglie del losco Calligaris: pur essendo presidentessa delle Dame della Carità, l’aristocratica ce l’avrà a morte con i meridionali e farà di tutto per non consentire loro di avere i necessari diritti per sopravvivere al nord. Lorenzo Flaherty sarà invece Dotti, un ricco e spregiudicato banchiere sposato che non esiterà a concedersi la compagnia di altre donne, sopratutto se queste potranno portare dei maggiori benefici ai suoi affari. Vanessa Gravina caratterizzerà il personaggio di Yvonne, la direttrice dell’Hotel Regina da sempre alleata di Osvaldo (la donna sarà a conoscenza, ovviamente, di tutti i  segreti del cattivo di turno).

I personaggi di Laura Torrisi e Serena Grandi si muoveranno all’interno di un bordello in aperta campagna frequentato da molti uomini di Lido Ligure: Wanda (Laura Torrisi) assisterà alla morte di Vito Licata ma, per la sua incolumità, sarà costretta a tacere sulla spinosa questione; la giovane dunque, visto che dovrà mantenersi da sola (nonostante sia sposata con un signore che lavora in Germania), diventerà una escort al servizio di Madame (Serena Grandi), la direttrice della casa di appuntamenti della storia: tale direttrice, per via della legge Merlin, “trasformerà” la sua “Locanda della felicità” in un’attività dove le prostitute si fingeranno “cameriere”.

Alex Belli sarà l’architetto Luigi Grollero, nuovo interesse amoroso di Sofia Fiore, mentre Francesco Monte impersonerà l’impiegato comunale Giuseppe Cannavale: quest’ultimo, meridionale ma completamente devoto alla consorte proveniente dal nord, diventerà il migliore amico di Saruzzo. Da segnalare infine il recast del ruolo di Vito Licata, passato da Francesco Testi a Giacomo Conti.

Scritta da Teodosio LositoFurore – Capitolo secondo avrà la regia di Alessio Inturri e la fotografia di Massimo Intoppa; ciascun episodio della fiction durerà circa 80 minuti. Le nuove storyline colpiranno i telespettatori di Canale 5 al punto tale dal consentire il rinnovo per una terza serie? Non ci resta che attendere il responso Auditel!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *