Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: RIDGE e il giudice, BROOKE fiuta la verità

Beautiful, anticipazioni americane: RIDGE e il giudice, BROOKE fiuta la verità

Beautiful / BROOKE
Beautiful / BROOKE

Brooke Forrester, nelle prossime puntate americane di Beautiful, si ritroverà tra l’incudine e il martello quando dovrà testimoniare nella causa civile per la custodia esclusiva del piccolo Will Spencer. Lo stesso Bill infatti, consapevole del parere a suo sostegno dell’ex moglie, l’ha fatta convocare come persona informata e la Logan dovrà dunque rispondere alle domande del giudice Craig McMullen, a cui il caso è affidato.

L’editore, sconsigliato da Justin circa la possibilità di provare a corrompere il giudice, ha comunque fatto fare indagini all’avvocato, con l’intento di cercare qualcosa di compromettente nel passato dell’uomo, per poi ricattarlo.

Il tentativo ha avuto però esito negativo e così Bill punterà sulle voci di persone che potranno parlare a suo favore, come Brooke, ma anche Wyatt. Ciò rischierà di mettere entrambi i personaggi a disagio nei confronti di Katie, ma la questione porrà Brooke in una posizione difficile anche con il marito: Ridge infatti non ha gradito affatto che la consorte abbia deciso di non opporsi alla convocazione e che parlerà a favore di Bill…

Brooke non ha nascosto la sua posizione nei confronti della disputa attorno all’affido del nipote, tuttavia non ha rivelato a Ridge di aver già avuto con Bill degli incontri segreti in proposito.

L’udienza porterà alla luce tutti gli scheletri nell’armadio di Bill e Katie: dalla notte che l’editore ha trascorso con la nuora Steffy (con i successivi tentativi di distruggere il matrimonio tra la ragazza e il proprio figlio) fino alla depressione post partum sofferta da Katie, la sua caduta nell’alcolismo e, di conseguenza, la causa scatenante la dipendenza: la relazione tra suo marito e sua sorella.

Grazie a Ridge, non mancherà neanche un accenno al suo volo dall’elicottero per ordine di Bill, ma Justin riuscirà ad allontanare l’ombra di quello che verrebbe considerato un tentato omicidio (grazie all’assenza di una denuncia formale che non è mai stata presentata dallo stilista, visto che il fatto è avvenuto all’estero).

Gli spoiler non rivelano quale sarà la sentenza, tuttavia le stesse anticipazioni sembrano suggerire un verdetto a favore di Katie. Nonostante la probabile sconfitta, la storyline regala a Bill una chance di redenzione.

La trama va infatti nella direzione di far espiare all’editore gli sbagli e di far simpatizzare il pubblico con lui, dopo un anno in cui Bill ha espresso un eccesso di personalità ossessiva nella sua conquista di Steffy, senza contare la lotta contro la Spectra Fashion che l’ha preceduta.

La decisione di Katie e Thorne di voler approdare in tribunale appare infatti un po’ tardiva, visto che ha colto Bill proprio quando quest’ultimo mostrava già dei segni di voler porre rimedio, almeno nel suo rapporto con Will. A sancire una “riabilitazione” del magnate, nei prossimi episodi statunitensi, sarà anche un primo passo suo e di Liam verso una riconciliazione. Se una delle sue “vittime” inizierà a perdonarlo, la redenzione sarà compiuta: il giovane testimonierà la frattura con il genitore, ma alla fine sosterrà anche che il padre ama Will.

Successivamente, stando sempre alle anticipazioni, Liam permetterà a Bill di vedere la nipote Kelly e ciò sarà l’inizio di un riavvicinamento tra padre e figlio. Invece, dall’altra parte, come “cattivo” della storyline c’è il suo rivale Ridge: lo stilista ha colto in questa vicenda l’occasione per vendicarsi di Bill una volta per tutte, tanto che per farlo è stato disposto a superare certi limiti.

Ridge ritiene che Bill non possa essere un buon padre neanche per Will, ma soprattutto intende ripagarlo per aver rischiato di ucciderlo anni fa e per gli avvicinamenti a Steffy a lui mai graditi.

Purtroppo per Bill, Ridge ha un vantaggio: i suoi legami col giudice McMullen. Come già vi abbiamo riportato, lo stilista e Craig erano amici al college e Ridge ha pagato la scuola di legge al giudice, che ora sente di essere in debito. E si tratta di un debito che Ridge intende raccogliere: lo stilista farà pressioni sulla sua vecchia conoscenza affinché emetta un verdetto a sfavore di Bill!

Tuttavia gli spoil segnalano che Brooke fiuterà qualcosa e cercherà un confronto con Craig: scoprirà la verità?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *