Home | FICTION NEWS | Fiction LA VITA PROMESSA 2: quando inizia, cast, anticipazioni, trama

Fiction LA VITA PROMESSA 2: quando inizia, cast, anticipazioni, trama

LUISA RANIERI / Fiction LA VITA PROMESSA
LUISA RANIERI / Fiction LA VITA PROMESSA

Sono iniziate le riprese della seconda stagione della fortunata fiction La Vita Promessa, la cui prima stagione è stata trasmessa in quattro prime serate e con grande successo da Rai 1 lo scorso autunno.

Valore aggiunto del racconto, co-prodotto da Rai Fiction e Picomedia, è stata senza dubbio l’attrice napoletana Luisa Ranieri nel ruolo della sicula Carmela Rizzo, donna e madre coraggio della Sicilia anni ’20 costretta a trasferirsi insieme ai figli negli Stati Uniti d’America per sfuggire alle grinfie dello spietato Vincenzo Spanò, interpretato dall’attore senese Francesco Arca (per la prima volta nei panni di un cattivo).

LA VITA PROMESSA 2 su Rai 1 nel 2020

Una storia tragica ricca di pathos e dramma che ha visto crescere, puntata dopo puntata, il consenso da parte del pubblico fino all’atteso finale visto da oltre sei milioni di spettatori. Un epilogo a cui manca però una vera e propria chiusura narrativa, cosa che ha lasciato il pubblico “in sospeso” e in attesa di vedere la continuazione della storia. Oltre alla sceneggiatura impeccabile, va fatto un plauso anche al resto del cast formato da attori del calibro di Lina Sastri, Thomas Trabacchi e Tony Sperandeo ma anche dal giovane e talentuoso Emilio Fallarino, nei panni di Rocco.

Il nuovo capitolo vedrà Carmela e la sua famiglia vivere uno dei periodi più bui e devastanti della storia americana: la Grande Depressione. La donna sarà costretta a lottare per sopravvivere alla devastante crisi e in più dovrà indagare anche sulla misteriosa sparizione di suo figlio Rocco.

Anche le tre nuove puntate avranno la regia dei coniugi Simona Izzo e Ricky Tognazzi; la messa in onda è prevista su Rai 1 nei primi mesi del 2020.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci, vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *