Home | FICTION NEWS | I RAGAZZI DEL MURETTO OGGI: ALBERTO ROSSI vorrebbe un sequel

I RAGAZZI DEL MURETTO OGGI: ALBERTO ROSSI vorrebbe un sequel

Alberto Rossi Un posto al sole
Alberto Rossi

In una recentissima intervista concessa al settimanale Vero Tv, Alberto Rossi fa il punto sulla situazione attuale delle storie di Un posto al sole, con un particolare focus su quelle del clan familiare di cui il suo personaggio (Michele Saviani) fa parte.

Rossi, che nella sua carriera ha partecipato a diversi film e fiction (di recente ha preso parte alla pellicola di Bruno Oliviero Nato a Casal di Principe), ammette nell’intervista che gli piacerebbe se Upas continuasse per sempre:

Ormai mi è passata la smania di fare altro. Se arrivano proposte interessanti, come è capitato negli anni scorsi, le accetto volentieri, altrimenti mi concentro sulla soap…

Ma c’è anche un altro particolare desiderio che Alberto confida: una nuova serie con tutti i “vecchi” protagonisti de I ragazzi del muretto, la fiction Rai che tanto successo ottenne negli anni ’90 e le cui storie riguardavano un gruppo di liceali romani (amici tra di loro) che si ritrovavano al quartiere Flaminio, intorno al muretto di piazza Mancini.

In effetti sarebbe interessante una serie ambientata ai giorni nostri che mostrasse ciò che è avvenuto da allora nelle vite di quei ragazzi, e Alberto Rossi non nega che gradirebbe la realizzazione di un sequel per scoprire che fine hanno fatto i vari personaggi (lui, peraltro, è rimasto in contatto con molti suoi colleghi dell’epoca).

Che sia un’ottima idea per una futura nuova fiction?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *