Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Anticipazioni Un posto al sole: LA PARTENZA DI DIEGO

Anticipazioni Un posto al sole: LA PARTENZA DI DIEGO

DIEGO e RAFFAELE / Un posto al sole
DIEGO e RAFFAELE / Un posto al sole

È stato il lungo regalo di Natale di Un posto al sole: la ricomparsa (dopo molti anni) di Diego Giordano, tornato nella soap con grossi problemi di salute e che invece ora se ne va per non creare problemi altrettanto grossi ma… di tipo sentimentale!

Rientrato a Napoli, il personaggio interpretato da Francesco Vitiello ha affrontato una complessa operazione chirurgica dalla quale è fortunatamente uscito nel migliore dei modi, ma nel frattempo si è creata un’amicizia sempre più profonda e “pericolosa” con Rossella (Giorgia Gianetiempo)…

Come preservare la quiete di tutti e, soprattutto, come non far del male al fratellino Patrizio (Lorenzo Sarcinelli)? Con l’unica soluzione che Diego ritiene fattibile. E così – proprio nelle puntate di Upas in onda in questi giorni – il ragazzo prende una drastica decisione: quella di ripartire!

Un toccante chiarimento con Patrizio farà dunque da prologo alla nuova uscita di scena del giovane Giordano, un arrivederci che papà Raffaele (Patrizio Rispo) cercherà di evitare in tutti i modi; purtroppo non ci riuscirà e così, nella puntata di lunedì 19 marzo, vedremo il simpatico portiere dispiaciuto per la partenza del figlio… ma chissà che gli amici non trovino il modo di fargli tornare il buonumore!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

5 Commenti

  1. quindi parteeee??? nooooo… ma cavoli..non potevano far partire Patrizio?

  2. fate partire Patrizio… no Diego…uffa!

  3. Quindi lo hanno fatto rientrare per interpretare un moribondo che rinfresca gli ormoni già sveglissimi della santa Rossellina???

  4. Giovannai,se perdiamo la testa noi, telespettatori, non se ne esce piu’! Forse, questa e’la scelta migliore, cioe’presentarci un personaggio che, tra dilemmi esistenziali d’ogni genere, di cui sono preda tutti gli altri, tradimenti incrociati, “congiure di palazzo”e i mprevisti vari, riesce a capire quale sia la decisione piu’giusta da prendere e si” immola” sull’altare di quella pulizia morale che, in tanti, a diversi livelli, hanno dimenticato, (la trama Alberto-Viscatdi-Sandro ne è l’emblema piu’fulgido, ma non ne e’ il solo).Come gia’scritto, nelle scelte importanti, e’anche questione di tempi:se l’innamoramento tra Diego e Rossella ci fosse stato presentato tra due anni, credo che nessuno avrebbe avuto nulla da ridire, ma cosi’, a catena di montaggio, e’proprio inaccettabile! Rossella non lascia spazio, tra un amore e l’altro, per una pausa di riflessione, e, elemento significativo, si” innamora” di ragazzi talmente diversi tra loro (Sandro-Diego-Pat), per citare i piu’recenti)da far pensare che s’ innamori dell’amore, piu’che di persone con una propria individualita’.Anche questo, pero’, e’un modo di maturare, di crescere, e non e’detto che Diego non possa tornare, tra qualche anno, o anche meno, e Rossella, magari ,lo ringraziera’per questo dono d’amore(la sua partenza), che oggi non comprende e per il quale soffre e, per un po’soffrira’.

  5. Diego santo subito (per la pazienza)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *