Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 16 al 20 luglio 2018

UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 16 al 20 luglio 2018

VALERIO / Fabio Fulco
VALERIO / Fabio Fulco

Anticipazioni settimanali puntate Un posto al sole da lunedì 16 a venerdì 20 luglio 2018:

Alberto fa fatica a sopportare il regime carcerario. Nel giorno del funerale di Veronica, una fondamentale scoperta potrebbe rimettere in discussione le deduzioni fatte dagli inquirenti. Serena confida a Giulia che il suo rapporto con Filippo sta migliorando, ma sarà davvero così?

Gli inquirenti concentrano i loro sospetti su Alberto. Valerio, nuovo socio di maggioranza, torna a far sentire la sua voce ai Cantieri, ma il testamento di Veronica potrebbe riservare qualche sorpresa. Serena sente che è arrivato il momento di parlare con Filippo. Cinzia impone a Guido le sue decisioni. Cerruti progetta la sua vacanza dei sogni, ma non tutto va come dovrebbe…

Deluso e arrabbiato dopo la lettura del testamento, Valerio si dà all’alcol fino a diventare pericoloso. Teresa non approva che il marito lavori al garage di Franco. Mentre Cinzia condiziona sempre di più la vita di Guido, Mariella si deprime all’idea di rimanere sola ad agosto.

Vittorio tenta di ricomporre la coppia Patrizio-Rossella, ma non tutto va come previsto.

Alberto non sopporta l’idea di poter essere condannato per un crimine che non ha commesso, intanto Valerio rivela un’inattesa natura violenta.

Proprio quando sembra ormai deciso a negargli il lavoro al garage, Franco deve fare i conti con un inatteso alleato di Otello.

Rossella si prende una rivincita su Asia per poi vivere un momento di forte vicinanza con Patrizio.

Mentre Franco subisce le rimostranze di Teresa, Otello è sempre più convinto del suo nuovo lavoro al garage.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

7 Commenti

  1. Allora, nell’ordine:
    – finalmente è rispuntata la vicenda Serena-Filippo, messa da parte completamente…non poteva mica finire così a tarallucci e vino. Mi viene da fare questa supposizione: se Vera rimarrà e non è lei la responsabile del delitto di Veronica, potrebbe mettersi in mezzo alla crisi di questa coppia…?

    – Noia assoluta per le vicende Franco-Otello-Teresa e Patrizio-Rossella.

    – Vediamo un po’ come va la vicenda dei Cantieri, che allo stato attuale mi pare la più HOT del momento. Valerio rivela una natura violenta…non mi pare una cosa buttata lì a casaccio…

    • Povero Otello! Stare nei paraggi di Franco fa male alla salute…. Teresa ha ragione in questo caso specifico. Franco è un attira guai di quelli pesanti!
      A proposito di Franco, ha scontato la pena relativa alle percorse date a Prisco? Io non l’ho visto.
      Anche se viene dipinto Valerio come uomo violento (e forse si vedrà la scena del pugno dato ad Andrea) Resto dell’idea che l’assassina sia Vera.
      Anche io penso che la storia di Serena e Filippo è rimasta monca. Dobbiamo aspettarci complicazioni varie.

  2. È stato scritto che Veronica si vedrà non solo in flashback ma secondo me anche come incubo, allucinazione dell’assassino/a

  3. Infatti la vicenda dei Cantieri è quella più interessante.

  4. Ciao Fred e ciao a tutti! Concordo con te sulla permanenza di Vera anche come elemento che causera’una crisi tra Filippo e Serena, dal momento che era stato detto che Filippo sarebbe ” disceso agli inferi” e, avremmo assistito alla sua trasformazione, e devo dire che Vera mi pare una rsgazza di grande esperienza e determinazione cspace di abbattere qualsiasi ostacolo ed allearsi col miglior complice di turno.Francy 29, anche a me, nessuno leva dalla testa l’idea chè si a Vera l’assassina, ma staremo a vedere, anche perché Veronica potrebbe essere morta a seguito della colluttazione prima con una persona, poi con l’altra, chi lo sa?Mi e’venuto in mente che il nuovo defunto potrebbe essere Enriquez, Vintariello o Prisco; non ho capito se la morte di questa seconda vittima, pero’, sara’dovuta ad omicidio oppure ad altre cause.Voi lo avete letto da qualche parte?

  5. Io penso questo:
    1)Già si era detto che la storia della dipendenza sarebbe stata lunga;infatti,già la settimana prossima,dalle anticipazioni,si capisce che la tregua tra i coniugi è finita.Devo dire che io sono contenta di questa trasformazione in negativo di Filippo.Mi spiego meglio:io non odio il personaggio,però non sopporto,quando si eleva ad “alto paladino della moralità” con gli altri,non vedendo se stesso.Almeno,così capirà che nessuno è perfetto e che ognuno ha le sue debolezze.E sono contenta anche per la moglie,che sarà coinvolta in tutto questo.Devo dire che Serena la tollero molto poco,se non per nulla,non solo per la storia di Sandro-Claudio,ma già da prima,quando aveva a che fare con Tommaso.Tralasciando la questione della violenza(lì ha avuto tutta la mia solidarietà e comprensione)ma, prima che Tommaso fosse stato reso “disperato” nel suo amore per Serena,lei,per me,ha ampiamente illuso questo ragazzo,sapendo ciò che provava per lei.Anche quando,per un certo periodo,lei scelse Tommaso e non Filippo,pensava a quest’ultimo,cosa alla fine detta da lei(cioè,lei disse che tra lei e il futuro marito c’era un legame indissolubile o qualcosa del genere,il senso era questo).Questo significa illudere,a maggior ragione sapendo quanto Tommaso tenesse a lei.Secondo me,lei non solo ha illuso questo ragazzo,lo ha anche usato per non restare sola in un certo periodo della sua vita.Ora,in questa specifica situazione,i 2 coniugi non potranno dare la colpa a nessuno della loro crisi,dei loro problemi,se non a loro stessi,nè a Tommaso,nè a Claudio,ecc.Anche se,in futuro,si dovesse intromettere un’altra donna,la colpa non sarà di terze persone.Quindi,ben vengano questi problemi reali,veri,ecc,ecc,per questa coppia.L’argomento della dipendenza è serio,per carità,fosse capitato a qualcun’altro di insospettabile nella soap,mi sarebbe dispiaciuto ma,poichè Filippo si erge sempre a moralista della situazione,ben venga per lui questo problema.Almeno capirà che nessuno è perfetto,si spera quantomeno.
    2)Per quanto riguarda Vera,in parecchi stiamo sospettando di lei.Se,effettivamente,è lei l’assassina,bisogna capire se ha agito da sola o meno.Per quanto riguarda il possibile coinvolgimento di Vera nella storia di Filippo,sinceramente,non so cosa pensare.Sicuramente,la ragazza è furba,una finta buona.In riferimento a ciò,voglio far notare una cosa:
    la scena dell’effettivo avvicinamento tra Vera e Ferri non è ancora avvenuta(quello grosso,diciamo così);poichè la zia è già morta,questo loro “incontro” avverrà prossimamente.Partendo da questo punto,se questo loro incontro avverrà tra qualche settimana,passi per Ferri,a cui non importava molto della Viscardi,a livello personale,ma Vera,che diceva di essere così legata alla zia,mi sembra che si sia ripresa in fretta del lutto che ha avuto,se avrà la testa di fare altro.Cioè,uno/una, che ha perso qualcuno di importante per lui/lei,non credo che,a distanza di qualche settimana,abbia la testa per pensare o fare altro.Cioè,dovrebbe essere assorbito/a nel suo dolore.Quindi,già questo dovrebbe dimostrare che tanto triste non è.
    3)Per quanto riguarda il secondo morto,voglio dire una cosa:
    l’articolo dice che giungerà a Napoli la notizia di questa morte,quindi,io capisco che questo secondo futuro morto non è a Napoli in questo momento.Anche per questo avevo messo nella lista Sandro e Claudio.Però,effettivamente,ripeto,pensando al ritorno di Nicotera e ai pericoli futuri dei Boschi,potrebbe anche essere qualcuno legato a Franco.Non credo,però,Prisco,Peppino o la figlia,anche perchè,se non ricordo male,Prisco è in carcere,credo,però,a Napoli.All’inizio,come già detto,anche io avevo pensato ad Enriquez ma,ripeto,io capisco che si tratta di qualcuno che,attualmente, non è a Napoli,quindi..
    Io,per questo,avevo pensato a Vintariello.In realtà,sto pensando ad un’altra persona:e se fosse Nunzio?si parla
    sempre di qualcuno legato a Franco ma,poi,non credo che gli autori lo facciano morire.Sarebbe troppo da sopportare per Franco.Poi,non lo so.Certo,almeno da quanto si capisce,questa morte farà da inizio ad un’altra storia.Partendo da questo punto,io escludo i vari Tommaso,Greta,Gloria o qualcuno legato ai Palladini.Questo per un unico motivo:questa nuova storia,che dovrebbe iniziare dopo la seconda morte,se a morire fosse uno dei sopracitati,avrebbe a che fare con la famiglia Ferri/Sartori.Attualmente,però,queste famiglie hanno altro per la testa.Anche per questo avevo pensato alla famiglia Boschi.Per quanto riguarda un collegamento tra la prima e la seconda morte,un articolo passato diceva che le due morti forse non erano collegate;forse,però,era un depistaggio.

  6. Per quanto riguarda il secondo morto, e’stato ribadito che non si vedra’la sua dipartita che mi pare di ricordare avverra’per un delitto; nulla vieta, quindi, che ad essere ucciso sia Prisco, il quale non e’detto che sia in carcere a Napoli.Potrebbe essere ucciso perché non riveli nomi eccellenti, ad esempio, perché non tutto quanto interessa gli inquirenti sara’stato scritto nella famosa agenda nera.La sua ex compagna, inoltre, e’in attesa di un figlio suo ed e’amica di Angela e mi pare poco probabile che le due non si frequentino piu’, soprattutto in un periodo cosi’delicato, in prossimita’del parto, se non sbaglio.Leggendo le anticipazioni,e pensando ai futuri guai di Franco, anche a me e’venuto in mente Nunzio, ma sarebbe un colpo mortale per Franco, in prossimita’del matrimonio, poi, o subito dopo! E’anche vero, pero’, che se fosse Nunzio ad essere ucciso, figuriamoci che super trama ne scaturirebbe, con Franco sulle tracce degli assassini di suo figlio! Va anche detto che il personaggio di Nunzio e’troppo rappresentativo di un clan camorristico per rientrare in scena con una trama non legata alla delinquenza:mi dispiace dire questo, ma e’un po’come se si parlasse del figlio di Al Capone; spero di aver reso l’idea.Anche Denis potrebbe essere a rischio, giusto per far ricordare che la camorra non dimentica e salda sempre i suoi conti; infine c’è il nonno di Nunzio, che mi risulta ancora in vita e la sua morte potrebbe riportare sulla scena Nunzio, con relativa trama delinquenziale, dal momento che lui resterebbe l’unico rappresentativo del clan Vintariello, a dispetto della sua stessa volonta’e potrebbe anche iniziare la sua risalita, difficoltosa ,per vivere una vita onesta, svincolata dalla sua parentela malavitosa. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *