Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: torna il “vero” Roberto Ferri?

Un posto al sole anticipazioni: torna il “vero” Roberto Ferri?

ROBERTO FERRI (Riccardo Polizzy Carbonelli / Upas)
ROBERTO FERRI (Riccardo Polizzy Carbonelli / Upas)

Come avrete notato, a Un posto al sole Marina Giordano (Nina Soldano) sta tessendo la sua tela per liberarsi di Alberto Palladini (Maurizio Aiello), ma è così sicuro che tale iniziativa arrivi subito al risultato auspicato? Quel che è certo è che la cameriera Clara (Imma Pirone), che ha promesso collaborazione alla Giordano, a giorni comincerà ad avere mille dubbi e ciò potrebbe mettere in crisi il piano…


Leggi anche: Tempesta d’amore, anticipazioni tedesche: Natascha lascia Michael e si innamora di…


Comunque sia, adesso il fulcro delle trame affaristiche di Upas riguarderà soprattutto l’attività di chartering turistico che Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) ha ideato e che sta coinvolgendo Filippo (Michelangelo Tommaso) e Serena (Miriam Candurro). Il furbo Alberto, resosi conto dell’idea, ha fatto capire di volerla realizzare senza il clan Ferri, cosa che ora metterà Marina in grande difficoltà e imbarazzo! Ce la farà il Palladini a bypassare Roberto sabotando il suo “progetto chartering”?

Un posto al sole spoiler: sarà ROBERTO vs ALBERTO? FERRI scopre la slealtà del rivale e…

Ciò è tutto da vedere! Occhio perché presto Ferri si renderà conto che il suo rivale sta agendo con la consueta slealtà e questa scoperta potrebbe rappresentare la “scossa” utile a farlo tornare in pista con il carattere combattivo che tutti noi conosciamo.

Eh sì: ogni tanto è anche simpatico vedere Roberto Ferri in una versione più raddolcita, ma sono tanti i fan che anche sui social si chiedono se tornerà “sanguigno” come prima. Di sicuro c’è che, stimolato dalla scorrettezza di Alberto Palladini, ora l’imprenditore non resterà alla finestra e si rimetterà in gioco (come si evince anche da recenti dichiarazioni di Polizzy Carbonelli al settimanale Vero Tv).

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

10 Commenti

  1. Trema, Alberto! Arriva il giustiziere!!!

  2. Alberto deve tornare a palazzo palladini, per quanto possa essere cattivo è a lui che spetta l’appartamento da amministratore delegato, è lui l’erede dei cantieri palladini, comunque sia, se dovesse nuovamente uscire di scena, spero che non debba essere arrestato di nuovo come è successo le ultime 4 volte

    • Solo dopo che Alberto si sara’ ripreso il “suo” appartamento, quello della sua famiglia, allora si dovra’ ritenere completa la sua rivalsa sugli usurpatori Ferrie Marina. ma penso che non succedera’. Caschera’ prima.

  3. Il vero Ferri non ci mancava per niente.
    E’ una persona priva di scrupoli, priva di sentimenti, vendicativa, pluriomicida, ecc.ecc.
    Solo potere, sesso, soldi e affari.
    Si vive anche senza un personaggio cosi’…

  4. Giorgio, scusa, ma, a maggior ragione,si vive bene, anzi , meglio, senza un personaggio come Alberto:almeno, Roberto ha dimostrato notevoli capacità imprenditoriali e molta razionalità ed equilibrio, nelle scelte aziendali, qualità di cui Alberto è privo.Io comprendo la predilezione di un personaggio piuttosto che per un altro, ma bisogna valutare anche le conseguenze delle azioni di ciascuno. Alberto, anche in passato, si era dimostrato non all’altezza del ruolo che, a suo dire, per diritto” dinastico”, gli spettava.A suo dire, ripeto, perché il fratello Alessandro aveva lasciato le sue quote, non ad Alberto, suo fratello, ma al nipote Sandro, allora in fasce:questo dovrebbe indurci a riflettere, credo.inoltre, se dovessimo togliere da Upas i” cattivi”, mi domando cosa rimarrebbe:storie d’amore, di tradimenti, di riconciliazione, di inganni (leggi la falsa paternità di Cerruti).Sai che delizia!

  5. Clelia, non voglio togliere di mezzo i cattivi. Anzi spero che arrivi un nuovo cattivo ancor piu’ cattivo di Ferri, che possa tenerlo basso. So che questo nuovo cattivo non sara’ Alberto, anche se io tifavo per lui. E forse questo nuovo cattivo che io auspico non arrivera’ mai.
    Immagino anche che tra non molto Alberto caschera’ dal piedistallo dove si trova adesso e finira’ di nuovo in carcere ecc… Staremo a vedere. Perche’ lui e’ un cattivo&perdente, al contrario di Ferri che e’ un cattivo&vincente.
    Anche a me le sole storie di amori, tradimenti, riconciliazioni, inganni non picciono. Men che meno la stupidata di Guido/Mariella/Cerruti… Ma gli autori ci propinano questo…

  6. Giorgio, che dirti? Realtà è finzione sono un’unica miscela, ormai, e dico questo perché non ero a conoscenza del fatto che Cosimo Alberti, l’attore che porta in scena Il personaggio di Cerruti, fosse gay:l’ho appreso leggendo la sua ultima intervista, nella quale afferma che il ruolo di Cerruti è stato ,per lui, la terapia che lo ha aiutato ad accettare se stesso e a non più nascondersi.Ha anche aggiunto che il confronto-scontro con la figura paterna è una realtà per la quasi totalità dei gay, come mostrato dal suo personaggio e da alcune realtà che ancora vengono vissute da talune persone, nell’ambito delle mie conoscenze e sto parlando di persone che hanno, da tempo, superato i 40 anni! Anch’io spero che arrivi un cattivo più cattivo di Ferri e non è detto che non verremo accontentati, perché ” il compagno di merende” del defunto Tommaso, secondo me, non ce la racconta giusta e lo rivedremo tra non molto. Alberto non tornerà in carcere, piuttosto si dileguera’, non senza aver causato qualche colossale guaio nel quale si troverà immerso l’inesperto e titubante Valerio, nella casa del quale Alberto si è piazzato, in pianta stabile.Le mie, ovviamente, sono solo congetture.

  7. Clelia, dubito che ul nuovo super-cattivo possa essere il compagno di merende di Tommaso.
    Da quel poco che abbiamo visto finora non ha la stoffa del super-cattivo.
    Comunque mai dire mai.

  8. Sì, Giada, hai ragione:mai dire mai.Ho questa sensazione, a fior di pelle!

  9. A me Ferri un po’ raddolcito non dispiace! Anzi, nella puntata in cui è andato a vedere il molo con Filippo e Serena mi è piaciuto molto! Entusiasta, determinato, ma non “cattivo” a tutti i costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *