Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: FILIPPO va a stare da ROBERTO? Altri traslochi in vista…

Un posto al sole anticipazioni: FILIPPO va a stare da ROBERTO? Altri traslochi in vista…

ROBERTO e FILIPPO / Un posto al sole
ROBERTO e FILIPPO / Un posto al sole

Aria di traslochi nelle prossime puntate di Un posto al sole: si parlerà di “spostamenti di domicilio” sia nelle storie più drammatiche della soap che in quelle più leggere.


Leggi anche: Daydreamer anticipazioni: LEYLA dice a SANEM che ama EMRE


Cominciamo proprio da queste ultime: assisteremo ben presto al momento in cui Mariella (Antonella Prisco) e Lollo (Lorenzo Schioppa Dumont) si trasferiranno a casa Del Bue con Guido (Germano Bellavia). Le anticipazioni indicano che le cose non andranno proprio come previsto ma che comunque la “pratica trasloco” sarà poi finalmente archiviata, tanto che il povero Vittorio (Amato D’Auria) – dopo essere stato per qualche mese l’unico gestore della sua abitazione, si ritroverà immerso in una difficile convivenza con i suoi familiari.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Ben più problematica la prospettiva di trasloco in casa Sartori, dove i dissapori tra Filippo (Michelangelo Tommaso) e Serena (Miriam Candurro) stanno ormai arrivando all’apice e lui ha deciso di trasferirsi altrove. Già ma… dove? Nella questione sta per intervenire Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli), il quale inizierà ad insistere affinché il figlio vada a stare da lui. E chissà che non riesca a convincerlo, staremo a vedere.

Riprendono infine i contatti tra Giulia (Marina Tagliaferri) e Denis (Corrado Tedeschi)? La Poggi avrà intenzione di andare a trovare il suo ex fidanzato ma, dopo averne parlato con Angela (Claudia Ruffo), non sarà più sicura della decisione presa…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

19 Commenti

  1. Ma basta con Giulia e Denis, ogni volta sempre la stessa storia.

    Per Serena mi dispiace ma se l’è cercata lei, è la seconda volta che tradisce Filippo.

    Spero comunque una svolta della storia di Leonardo perchè se è servito solo per far lasciare la coppia Sartori è stata una cosa inutile.

    • Si anni fai.. .e cmq nel frattempo Filippo ha messo sul lastrico la famiglia e se non c’erano i soldi dell’eredità del babbo di Serena ‘sti due facevano ancora ci commessi al supermarket cinese

      • Secondo me Serena dovrebbe smetterla con la storia dei soldi che ha bruciato.. lo hai perdonato?e allora basta.. Filippo si è assunto le sue responsabilità quando è tornato lucido,anche con Otello, dimostrando che è una persona onesta.. a volte è ottuso, ma non si può rinfacciare all’infinito.. sono una coppia pallosa da morire comunque, non riescono mai a trasmettere alcunché,nemmeno quando litigano.. la lezioncina di femminismo di Giulia poi (ma ancora Denis????)…

  2. Filippo si ritroverà solo come il padre, anche se devo dire che lui e Serena non mi piacciono.. . a proposito di Ferri, off topic: ma quanto è stato pessimo ieri con Marina? Nonostante tutti i loro problemi (prodotti al 99% da lui) lei ha sempre teso la mano verso di lui in ogni circostanza.. lui? Ieri sera Marina si è messa a nudo raccontandogli il suo dolore e nemmeno una parola di sostegno,passava il tempo a guardare l’orologio.. pessimo!!!

  3. Infatti, Frank! Se veramente, questo sperlustrato è servito solo per far separare Serena e Filippo, davvero gli autori potevano risparmiarsi questa” new entry”!

  4. Ci mancavano solo i consigli dell’assistente sociale! Sì, è vero forse ultimamente Filippo è un po’ rigido e ha lo sguardo sempre incavolato, ma lei che cerca alibi a questa separazione sta continuando a perseverare nell’errore! Continua a considerarsi vittima senza minimamente prendersi le responsabilità delle sue scelte… adesso di nuovo la storia del b&b…. ovvio che lui s’arrabbia, aveva deciso lei di lasciar stare il progetto!!! Dai Serenella hai sempre ragione tu….e ancora non è venuta fuori la storia della droga!!!!

  5. Di Serena non capisco questo ritirare fuori il B&B quando ci aveva rinunciato per l’altro progetto, che oltretutto si sta rivelando un gran successo…aver mollato quel lavoro per un bacetto dimostra quanto è immatura, poteva benissimo continuare il lavoro rimettendo a suo posto Leonardo e non tirare fuori scuse come l’inizio della scuola di Irene.
    Di Filippo non sopporto questo suo rinfacciare il discorso del secondo figlio…per fare un figlio bisogna essere d’accordo in due, poi l’uomo fa presto a esserne pronto, mica è lui che deve portare avanti gravidanza e allattamento per due anni…questo suo lato così maschilista è insopportabile, oltretutto in una coppia che una figlia ce l’ha già.
    A differenza dei commenti che ho letto io invece penso che Giulia abbia detto cose giustissime e ho trovato molto bello che si sia affrontato un argomento di questo tipo (i sacrifici che ci si aspetta da parte delle donne nei confronti della famiglia e non dagli uomini).

    • sì, anch’io sottoscrivo pienamente le parole di giulia, anzi, sono anche contenta che quelle parole sembrano abbiano dato una scossa a serena, che ha ancora l’aria di vivere nel mondo di 50 anni fa, con l’amore che tutto regge, tutto appiana, tutto perdona, ma che in realtà assegna solo alle donne questi compiti di supporto al menage familiare e di sacrificio personale per loro.
      detto fra noi, se a me fosse capitata l’insperata fortuna di mettere le mani su una somma talmente grande da cambiare la mia vita, l’avrei fatto pesare eccome! il potere concesso da una cosa del genere, invece di metterla buona buona nelle mani di un maritino freddino e di un suocero squalo della finanza! e senza ricevere in cambio neanche un grazie per non parlare di un minimo di considerazione e rispetto.
      perchè è vero che forse i soldi non danno la felicità, ma la libertà sì, cavolo! la libertà di farmi apprezzare, di far ascoltare le mie ragioni, giuste o sbagliate che siano, la libertà di sognare, osare, sbagliare anche, ma vivaddio assere me stessa e non una costola di qualcun altro.
      e non sono d’accordo con chi dice che gli sbagli fatti dall’uno e dall’altra, visto che sono stati perdonati, non si dovrebbero più tirare in ballo. perchè purtroppo anche nella vita reale succede così, e non solo nella vita di coppia, ma in ogni relazione umana. nei periodi di crisi, di incomprensioni, ognuno tira fuori il male ricevuto a sostegno delle proprie ragioni, è umano, anche se a volte sono ragioni pretestuose. per esempio, come fa filippo a rinfacciare a serena di non volere un altro figlio, quando ci ricordiamo bene quanto la stessa serena ha dovuto pregarlo per fare il primo, che lui assolutamente non voleva. e allora, perchè le sue ragioni erano valide allora, e non possono essere valide, a ruoli invertili, adesso quelle di lei?
      qualcuno qui ha detto, forse paradossalmente, che sogna serena che molla tutto e tutti e si butta all’avventura con il bel leonardo.
      io invece sogno che tiri fuori le unghie (per non dire un’altra cosa…) e col tempo diventi una nuova marina! più giovane e più cattiva!!! perchè davvero non mi sono piaciuti in questa occasione nè ferri, e va beh, questo era scontato, nè tanto meno quella gatta morta di fiippo.

      • Concordo con te! A parte che cmq oltre che Ferri e Filippo anche la stessa Serena non mi è piaciuta in tutta questa vicenda. Troppo ingenua, troppo vittimista, troppo lagna, troppo tutto! E sinceramente come “nuova Marina” proprio non ce la vedo diventarlo! Troppo distante dalle sue corde, nonostante per un periodo lei sia stata una pupilla della Queen, ma non ha la stessa stoffa!

  6. A me, il lungo monologo di Giulia è piaciuto e lo condivido, ma, ringraziando Dio o il fato, non conosco mariti maschilisti:quelli delle mie amiche collaborano, in vari modi, alla gestione familiare e, anzi, sollecitano le mogli a nuove attività, ad allentare la presa su figli ed eventuali nipoti, anche se è evidente che ” chi si somiglia, si piglia” e ci si frequenta a gironi danteschi. D’altra parte, la giornata ha 24 ore per tutti, ed è inevitabile che si scelga chi frequentare! Non concordo, però, nel considerare Filippo maschilista:credo piuttosto che, questa brama di un secondo figlio gli sia sorta per un inconscio bisogno di colmare un vuoto che la nascita di Irene non è riuscita a colmare del tutto; Giulia ha parlato anche delle motivazioni che l’hanno portata alla separazione da Renato, ma spero concordiate con me sul non equiparare Filippo a Renato! Sono lontani tra loro come la Terra da Plutone.Mi permetto di ricordarvi che Filippo nulla sa della droga e mi sembra impossibile che Leonardo non spacci più, anzi, io credo che il peggio sia dietro l’angolo.In questa trama, comunque, non mi piacciono né Serena né Filippo e paradossalmente, sta facendo miglior figura Ferri, con la sua ammissione sull’essere stato un padre inaffidabile e sordo ai bisogni dei figli.Serena è infantile, nelle relazioni, con chiunque, perché predilige sempre l’aspetto affettivo, il rendersi gradita, e questo è stato evidenziato anche dalla scena in cui, dopo aver sgridato Irene, l’abbracciò chiedendole scusa! Errore madornale, ma, del resto, da chi ha imparato a relazionarsi col prossimo?

  7. Serena non avrà mai la spietatezza e la generosità di Marina,la sua fragilità alternata ad una determinazione granitica, il suo spudorato ardire:il suo personaggio non è stato strutturato per incarnare queste caratteristiche che appartengono, non possiamo negarlo, ad una personalità border-Line. (Io adoro Marina).

  8. Come pensate che Serena possa essere la nuova Marina? Sono all’opposto come personalità. Una Marina “giovane” (definizione letta su uno dei siti dedicati a upas) è Beatrice, nelle intenzioni degli autori, che ,finora almeno, non stanno valorizzando un personaggio assai interessante come si deve. Serena,attualmente, mi pare solo velleitaria e alquanto infantile, in piena crisi esistenziale….in molti considerano lei e Filippo una coppia noiosa…gli autori stanno provvedendo a movimentarla…

    • Il problema che non c’è verso di movimentarli.. a me annoiano anche nelle loro crisi, non mi trasmettono veramente nulla.. Marina è un personaggio stupendo,,sa essere dolce come il miele e dura come il sasso,sa odiare e amare come nessuno, lo trovo in assoluto il miglior personaggio della soap,sostenuto da una attrice stupenda e che coi suoi 56 anni da ancora diverse piste alle colleghe più giovani.. Serena non ha nulla di lei,per quanto Marina le voglia bene (e mi chiedevo, a parte Fabrizio,chi sta vicino a marina in questi giorni?)e secondo me Beatrice, per quanto può avere qualcpsa in comune con the Queen, ne ha ancora di polenta da mangiare per essere un personaggio così interessante.. la storiazza con l’uomo sposato è l’ennesima caduta di stile di un personaggio che non riesce ad uscire dai soliti cliché e che,concordo, ha un potenziale mal sfruttato

  9. Concordo con te, in tutto, Maris Assunta! A forza di scrivere, nei commenti, che la coppia Serena-Filippo era noiosa, zucchero sa, piatta, gli autori hanno deciso di movimentarla; hai ragione:Serena appare velleitaria, in piena crisi esistenziale e non ho proprio idea del modo in cui evolverà la situazione, ma di una cosa sono certa:Leonardo è la pedina di un gioco complesso che, tra poco, entrerà nel vivo.In un commento, ho scritto che, secondo me,Alex, Anita, Beatrice e Susanna, tra due-tre anni, entreranno in sigla e anch’io penso che Beatrice, finora comparsa ad intervalli,ci riserverà diverse sorprese e diventerà un personaggio centrale, forse non subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *