Home | NEWS tv | Il Signore degli Anelli – la Compagnia dell’Anello su Canale 5, cast e trama

Il Signore degli Anelli – la Compagnia dell’Anello su Canale 5, cast e trama

Il Signore degli Anelli
Il Signore degli Anelli / Foto Medusa Film

«Un anello per domarli, un anello per trovarli. Un anello per ghermirli e nell’oscurità incatenarli»… Parole profetiche che danno inizio alla grande epopea tra Bene e Male de Il Signore degli Anelli, la saga ispirata ai romanzi di J.R.R. Tolkien vincitrice di 17 premi Oscar. Il primo capitolo intitolato La compagnia dell’anello, diretto da Peter Jackson, va in onda oggi, lunedì 27 aprile 2020, in prima serata su Canale 5, per poi proseguire nei successivi lunedì con gli altri due capitoli Le due torri e Il ritorno del re.


Leggi anche: Daydreamer anticipazioni: LEYLA dice a SANEM che ama EMRE


Il Signore degli Anelli – la Compagnia dell’Anello lunedì 27 aprile 2020 su Canale 5

La storia ha inizio quando il giovane hobbit Frodo Baggins diventa il possessore dell’Unico Anello forgiato dal malefico Sauron, l’oscuro Signore di Mordor. Nel prologo scopriamo che quest’ultimo, molto tempo prima dei fatti che seguiremo nel film, aveva donato agli abitanti dell’immaginaria Terra di Mezzo diciannove potenti anelli destinati a comandare tutte le razze: tre per gli elfi, sette per i nani e nove per gli uomini.

Ma tra le fiamme del Monte Fato, il potente e malvagio spirito forgiò in segreto un anello sovrano in grado di controllare e dominare tutti gli altri anelli e ogni forma di vita esistente. Un tradimento che diede vita ad una sanguinosa battaglia dell’Ultima Alleanza di Elfi e Umani contro gli eserciti di Mordon, dalla quale il perfido Sauron uscì sconfitto riuscendo però a scampare alla morte.

Tempo dopo, l’Unico Anello viene trovato dall’hobbit Bilbo, che lo consegna al cugino Frodo. E sarà proprio il piccolo hobbit,  insieme alla guida del grande e potente Gandalf e altri sette viandanti, a dare inizio all’epico viaggio della Compagnia dell’Anello (formata da Hobbit, Uomini, Maiar / Istari e Nani) in marcia verso il Monte Fato per mettere fine alla maledizione e annientare definitivamente il suo malvagio creatore.

Il Signore degli Anelli – la Compagnia dell’Anello: il cast

Una trilogia che vanta un cast stellare nel quale figurano nomi come Orlando Bloom (Legolas), Cate Blanchett (Galadriel), Elijah Wood (Frodo), Ian McKellen (Gardan), Viggo Mortensen (Aragorn), Sean Astin (Sam), John Rhys-Davies (Gimli), Liv Tyler (Arwen), Christopher Lee (Saruman), Andy Serkis (Gollum), Billy Boyd (Pipino), Dominic Monaghan (Merry), Sean Bean (Boromir), Hugo Weaving (Elrond), Miranda Otto (Éowyn).

Perché vedere la trilogia de Il Signore degli Anelli? Perché si tratta di un unicum cinematografico di straordinaria bellezza: è un meraviglioso (e lungo) racconto diviso in tre parti, che coniuga perfettamente mitologia, epicità e avventura, il tutto supportato da un tripudio di realistici effetti speciali, emozionante musica celtica e un’incredibile fotografia.

A Peter Jackson, regista di questa fantastica trilogia, va il merito di aver mantenuto intatta la densità di un capolavoro letterario di estrema bellezza e di assoluta unicità, portando sullo schermo la medesima atmosfera tolkieniana che si respira leggendo l’opera. Grazie all’uso di tecnologie all’avanguardia, Jackson è riuscito a ricreare fedelmente il complesso universo mitologico descritto minuziosamente e dettagliatamente dall’autore.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *