Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | BEAUTIFUL, anticipazioni dal 20 al 24 luglio: le reazioni alla morte di Emma

BEAUTIFUL, anticipazioni dal 20 al 24 luglio: le reazioni alla morte di Emma

EMMA / Beautiful
EMMA / Beautiful

Anticipazioni settimanali puntate Beautiful da lunedì 20 a venerdì 24 luglio 2020:


Leggi anche: COME SORELLE, anticipazioni sesta puntata di mercoledì 12 agosto


Si cerca di ricostruire la dinamica dell’incidente mortale di Emma. Xander, Zoe e Flo sono convinti che Thomas abbia provocato la disgrazia.

Brooke e Hope scoprono che Thomas e Emma avevano avuto un aspro litigio poco prima dell’incidente che ha causato la morte della povera ragazza.

Alla Forrester, tutto lo staff è riunito per commemorare Emma. Justin Barber fa notare che la polizia non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale.

Beautiful: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Pare che Emma stesse scrivendo un messaggio destinato a Hope mentre guidava la sua auto che è finita nel burrone.

Hope è stata invitata da Steffy ad un party sulla spiaggia con Thomas e Douglas: Brooke è contraria, mentre Ridge la incoraggia ad andare alla festa. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Vi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

2 Commenti

  1. A quanto pare Thomas diventerà un assaasino e la farà franca. Peccato mi sarebbe piaciuto rinchiuso in prigione (al più in una clinica) come giustamente dovrebbe essere!

  2. Mammamia che confusione ma perché Emma muore peccato e Thomas vince per il momento? Ma questa trama ci coinvolge ancora di più stiamo a vedere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *