LOVE IS IN THE AIR, anticipazioni dal 28 giugno al 2 luglio 2021

SERKAN e EDA / Love is in the air
SERKAN e EDA / Love is in the air

Anticipazioni settimanali puntate Love is in the air da lunedì 28 giugno a venerdì 2 luglio 2021: Nel giorno del compleanno di Serkan, Eda gli organizza una cena di lavoro con Selin. Serkan ne rimane amareggiato, ma Engin inutilmente cerca di rincuorarlo spiegandogli che potrebbe essere una tecnica amorosa di Eda. La stessa Eda conferma alle amiche che la sua è una specie di messa alla prova. Di fatto, Serkan, si allontana dalla cena con Selin e raggiunge Eda in un umile ristorante, dove sta consumando una zuppa. Finiscono la serata insieme e Eda consegna a Serkan il suo regalo: un mappamondo. Il giorno dopo si recheranno presso la tenuta la cui ristrutturazione paesaggistica sarà affidata a Eda, coadiuvata dalla signora Idil, una celebre architetta paesaggista. Ma Eda prova a recarsi sul posto con la sua auto malmessa, dal momento che ha deciso di tenere lontano Serkan per la paura di innamorarsene. E finisce che Serkan deve tornare a prenderla, perché l’auto si e’ rotta. Nel frattempo Kaan approccia Melek, che ingenuamente comincia a rivelargli i segreti dell’azienda.


Leggi anche: Love Is In The Air anticipazioni: ci siamo, EDA scopre tutto sulla morte dei genitori!


La relazione tra Eda e Serkan sembra scorrere tranquillamente, anche se Serkan avverte che la ragazza è un tantino sfuggente. Quando Serkan scopre insieme al suo team che il design originale del lampadario che aveva creato e venduto in esclusiva ad una catena alberghiera mondiale è stato rubato da Kaan (che l’ha fatto subito produrre da una fabbrica e immettere sul mercato per screditare l’avversario), Serkan senza sentire ragioni accusa la fidanzata, a cui aveva affidato il fascicolo contenete i disegni originali perché andasse a registrarli all’ufficio brevetti. La ragazza, umiliata, scappa via in lacrime, lasciando Serkan davanti a tutto il team. Sono tutti scossi dal comportamento di Serkan: Engin, Piril, che andrà a confidarsi con Selin, Aydan e Seyfi. Eda si confida con le sue amiche e soprattutto con Ceren. Dopo una notte di riflessioni, Eda decide di andare da Serkan per restituirgli l’anello di fidanzamento.

Love is in the air: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Eda va da Serkan per restituirgli l’anello di fidanzamento, ma lui non lo accetta. La ragazza, furiosa, afferma di non volerlo vedere mai più. Intanto, alla Art Life, si cerca di porre rimedio all’incidente del brevetto con il cliente americano: lo studio di architettura avrà 24 ore per realizzare il prototipo del lampadario e per raccogliere tutta la documentazione relativa al progetto. È allora che l’assenza di Eda si fa sentire: serve infatti la sua firma per poter accedere a molti dei documenti necessari. Engin dovrà quindi convincere Eda a presentarsi allo studio, assicurandole che Serkan non ci sarà perché impegnato in una lunga riunione. Tuttavia, alla fine Serkan giungerà allo studio proprio per incontrare Eda. Ceren viene contattata dalla giornalista che ha divulgato il contratto tra Eda e Serkan, che è decisa a rivelarle l’identità del suo informatore.

Dopo la lite tra Serkan e Eda per la fuga di informazioni riguardanti l’azienda, la giovane decide di licenziarsi e chiudere definitivamente ogni rapporto con Serkan, ma lui riesce ad intercettarla mentre lascia l’ufficio e nasce una nuova discussione. Serkan vorrebbe potersi fidare, ma può farlo solo a patto che lei gli consegni una prova schiacciante della sua innocenza. Ceren, nel frattempo, ha incontrato la giornalista responsabile della fuga di notizie. La donna sembrava pronta a rivelare la fonte delle sue informazioni, ma con l’arrivo di Selin cambia versione e sostiene di aver trovato la documentazione incriminata rovistando nell’immondizia. Anche Fifi si è data da fare e, grazie alle sue conoscenze, è riuscita ad ottenere le registrazioni delle telecamere di sicurezza del giorno in cui con Eda sono andate dal notaio. Dalle immagini non risultano scambi di documenti con terzi.

Dopo aver origliato una conversazione tra Serkan e Selin, Eda e Ferit si confortano a vicenda e Ferit confessa a Eda di aver inviato le foto del contratto a Kaan, che poi le ha girate alla giornalista. Eda è sconvolta, ma cede alle insistenze di Ferit e accetta di non dire nulla a Serkan per proteggere Selin. Il giorno seguente, però, ne parla con le sue amiche ed è allora che Melo capisce di essere stata ingannata da Kaan e, tra le lacrime, racconta della loro relazione a Eda e alle altre. Dai racconti di Eda e Melo, Fifi capisce che è stato Kaan a rubare il progetto di illuminotecnica di Serkan. Le ragazze allora decidono di darsi da fare per ottenere le prove del furto da parte di Kaan e permettere a Eda di riabilitare il suo nome in quanto accusata da Serkan di aver favorito lo spionaggio industriale. Fifi e Melo tendono quindi un’imboscata a Kaan e lo addormentano con l’etere, poi gli prendono il cellulare e inviano tutte le foto del progetto del lampadario a Eda.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.