Il richiamo della foresta: cast e trama del film di stasera su Canale 5

Il richiamo della foresta
Il richiamo della foresta

Stasera su Canale 5 va in onda in prima tv Il richiamo della foresta, l’emozionante film tratto dell’omonimo romanzo dello scrittore Jack London con protagonista Buck, un bellissimo cane da slitta che – insieme al suo migliore amico John Thornton (Harrison Ford) – lotta per la sopravvivenza nelle remote terre selvagge dello Yukon.


Leggi anche: Le indagini di Lolita Lobosco 2, anticipazioni e news sulla seconda stagione della fiction


Buck è un meraviglioso cane, un incrocio tra un San Bernardo e un pastore scozzese, la cui vita agiata e spensierata viene improvvisamente sconvolta quando uno dei giardinieri della lussuosa villa del giudice in cui vive, situata nella splendida contea di Santa Clara della California, lo rapisce per venderlo come cane da slitta durante la corsa all’oro del Klondike, alla fine del 1890.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Da quel momento per Buck inizia una serie di brutte avventure che lo porteranno a passare da un padrone all’altro e in diversi luoghi, finché non incontra John Thornton, un ricercatore d’oro ma soprattutto un uomo buono con cui ritroverà la gioia di vivere. Insieme al suo nuovo amico, Buck si spingerà nelle profondità delle terre selvagge, imbarcandosi in un emozionante viaggio primordiale nell’inesplorato deserto subartico dello Yukon, fino a ritrovare la sua vera natura e soprattutto la libertà di vivere.

Il film è il quinto adattamento cinematografico della commovente storia di Buck, datata 1903; il cagnolone dagli occhi dolci, melanconici e gentili da più di un secolo emoziona generazioni di grandi e piccini. A differenza del romanzo, il film nel finale regala una nota positiva con Buck che – con la sua fierezza e la sua sopportazione, ma anche per la sua capacità di amore e di riconoscenza – riesce a riscattarsi e a vivere finalmente libero.

Una storia commovente dedicata a uno dei personaggi della letteratura più amati del secolo scorso. In chiusura vi lasciamo con una curiosità: il protagonista a quattro zampe non è stato portato sul grande schermo da un vero san bernardo ma dal grande stunt-man ed ex acrobata del Cirque du Soleil Terry Notary, che, con indosso la tuta per il motion capture (e l’aiuto dell’avanzata tecnologia), ha interpretato Buck nella maggior parte delle sequenze.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.