Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Il Segreto anticipazioni: CARMELO LEAL nuovo sindaco di Puente Viejo!!!

Il Segreto anticipazioni: CARMELO LEAL nuovo sindaco di Puente Viejo!!!

CARMELO sindaco / Il segreto
CARMELO sindaco / Il segreto

Nelle prossime puntate italiane de Il Segreto, ci saranno tantissime novità che riguarderanno Carmelo Leal (Raul Pena): l’uomo si lascerà infatti convincere dalla compagna Adela (Ruth Llopis) e dall’amico Severo Santacruz (Severo Santacruz) ad intraprendere la carriera politica; scopriamo dunque insieme come si arriverà a questo passaggio fondamentale…

Secondo quanto riportano le anticipazioni, tutto avrà inizio quando Francisca Montenegro (Maria Bouzas) si rifiuterà di restituire al marito di Candela (Aida De La Cruz) la proprietà della Miel Amarga: se ci avete letto in precedenza, sapete già che la dark lady spingerà Cristobal (Carlos De Austria) a lasciar morire il padre adottivo Eusebio (Julio Velez),il quale verrà colpito da un improvviso infarto, e utilizzerà questa situazione a suo vantaggio.

La compagna di Raimundo Ulloa (Ramon Ibarra) dunque, dopo aver causato la morte del Garrigues Senior, farà in modo che un testimone “anonimo” accusi lei e Cristobal della triste fine di Eusebio; l’ex Intendente di Puente Viejo, nel giro di qualche giorno, si sentirà così braccato dalla guardia civile e, dopo aver accettato di nascondersi in un capanno di proprietà della Montenegro, firmerà (seppur forzatamente) tutti i documenti utili a rendere Francisca proprietaria di ogni possedimento di Severo!!!

La faccenda raggiungerà il culmine quando Cristobal, fuggito dal controllo degli scagnozzi della Montenegro, farà perdere le sue tracce: in tal senso, è già noto che il funzionario dell’esercito si farà nuovamente vivo nel corso di un’asta benefica organizzata a La Quinta e, dato che avrà piazzato una bomba all’interno della sala principale, minaccerà di far esplodere tutti i presenti; nonostante il provvidenziale intervento dei fratelli Saul (Ruben Bernal) e Prudencio Ortega (Josè Milan), la detonazione dell’ordigno non verrà interrotta e l’intera tenuta andrà letteralmente in fumo…

Da una parte Cristobal verrà rinchiuso in manicomio a seguito del folle gesto che ha compiuto, dall’altro Severo giurerà di vendicarsi della Montenegro per avergli impedito di riavere indietro le sue ricchezze e, constatando che oramai il potere politico spagnolo è interamente nella mani del Generale Primo de Rivera, riterrà opportuno infiltrare Carmelo tra gli uomini del “dittatore” per tentare di farlo diventare il sindaco di Puente Viejo, a discapito del povero Onesimo Mirañar (Josè Gabriel Campos).

Il piano del Santacruz andrà effettivamente a buon fine: terminate una serie di riunioni, Leal verrà convocato nell’ufficio del governatore della sua provincia e verrà investito del ruolo di primo cittadino; l’uomo, dopo essersi rappacificato con Adela, andrà subito a far visita alla nemica Francisca e, oltre ad annunciarle la notizia, le farà presente che, da quell’istante in poi, non potrà più fare il brutto e il cattivo tempo nel paesello dove risiede.

La cattivona della telenovela, neanche a dirlo, non prenderà di buon grado l’ascesa politica del braccio destro di Severo e prometterà di fargli la guerra nelle settimane a venire.

Comunque sia, nell’attesa di scoprire che cosa succederà, il pubblico dovrà porsi degli altri interrogativi: come reagirà Onesimo non appena scoprirà che è stato destituito?

E sopratutto, quale sarà la reazione di Dolores (Maribel Ripoll) ora che il municipio non è più sotto il controllo della sua famiglia?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *