Home | UNA VITA trame puntate | UNA VITA, anticipazioni puntata di giovedì 28 giugno 2018

UNA VITA, anticipazioni puntata di giovedì 28 giugno 2018

FERNANDO (Una vita)
FERNANDO (Una vita)

Anticipazioni puntata 478 (seconda parte) e 479 di Una vita di giovedì 28 giugno 2018:

Servante compone per il carnevale delle filastrocche che prendono amabilmente in giro i condomini di Acacias 38; l’uomo, per avere l’approvazione di Ramon, si esibisce davanti a lui ma cambia completamente i testi. Trini e Consuelo vanno ad acquistare delle maschere per il carnevale, ma Celia si arrabbia perché è molto preoccupata per la salute di sua madre e vorrebbe che si riposasse. Dopo il tramonto, Ursula vede un uomo al quale chiede di portare il diamante blu a un indirizzo misterioso insieme a una lettera…

Elvira apprende dell’imminente festa di carnevale e si arrabbia con il padre per avergliela nascosta, giurandogli che prenderà parte ai festeggiamenti anche senza il suo permesso. Celia tenta di convincere Consuelo a sottoporsi a una cura sperimentale, ma la donna non intende trascorrere il poco tempo che le rimane in ospedale. Alla fine Celia capisce che non serve insistere e si rassegna, ma prega la madre di riguardarsi e stare a riposo.

Cayetana vede Ursula per strada e appare spiacevolmente sorpresa di rivederla. Teresa vorrebbe concedersi al marito ma, mentre i due si baciano in camera da letto, lei ha una nuova allucinazione e vede Mauro al posto di Fernando; sconvolta, chiede di restare sola e Fernando la accontenta, ma la sua pazienza è ormai agli sgoccioli…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *