Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | IL SEGRETO, anticipazioni e trame puntate dal 5 all’11 agosto 2018

IL SEGRETO, anticipazioni e trame puntate dal 5 all’11 agosto 2018

Il segreto, JULIETA
Il segreto, JULIETA

Anticipazioni settimanali puntate Il segreto da domenica 5 a sabato 11 agosto 2018:

Carmelo non concede a Severo il permesso per far visita in carcere a Venancia, temendo che la donna possa provocarlo a tal punto da scatenare in lui una reazione violenta. Don Anselmo, dopo il trauma subito, non ricorda di essere un sacerdote ed è convinto, al contrario, di avere avuto una relazione passionale con Francisca (tanto che appena la incontra la corteggia sfacciatamente). Julieta vuole parlare con Saul, ma Prudencio cerca in ogni modo di farle cambiare idea. Julieta, aiutata da Emilia, scrive a Saul dandogli appuntamento. Nazaria complotta con Vicente tramando un’aggressione ai danni di Mauricio per rubare i salari dei braccianti. Fe, aiutata da Magdalena, ricostruisce la vera identità di Nazaria e, desiderosa di vendetta, decide di smascherarla.

Nazaria consegna il biglietto che Julieta ha scritto per Saul a Donna Francisca la quale, in combutta con Prudencio, escogita un diversivo per non farli incontrare. Don Berengario, consigliato da Marcela, va a fare visita a Venancia, ma la donna non cede alle sue domande e gli dice che non dirà mai dove nasconde Carmelito. Nazaria chiede a Fe di non raccontare a nessuno quel che ha scoperto sulla sua vera identità e le propone un patto, ma Fe non sembra disposta ad accettarlo. Prudencio e Julieta si fidanzano, ma a tutti i presenti è evidente la tristezza di Julieta. Don Anselmo, dopo aver perso la memoria, vive come farebbe un uomo libero e non consacrato alla chiesa; ricorda però Candela e va da Severo per consolarlo. Francisca parla a Mauricio del suo piano per liberarsi per sempre di Julieta.

Francisca informa Mauricio del suo piano per distruggere la casa di accoglienza che Julieta sta costruendo, dicendogli di aver scoperto un segreto sulla vita di Julieta e che lo userà per farla allontanare per sempre da Puente Viejo prima delle nozze con Prudencio. Nel frattempo, in municipio, Gracia e Adela concordano sul fatto che la casa di accoglienza debba essere destinata ad ospitare tutti i braccianti che lavorano per Francisca e che bivaccano lungo il fiume. Severo finge di partire da Puente Viejo per andare da Lucas a La Granja, ma in realtà va in carcere, elude la sorveglianza e rapisce Venancia segregandola in un luogo sconosciuto.

Saul va a casa di Julieta per parlarle, ma la ragazza lo manda via bruscamente. Francisca, sollecitata da Raimundo, decide di contribuire economicamente alla costruzione della casa di accoglienza. Venancia, ostaggio di Severo, rifiuta di parlare, ma Severo è deciso a farla cedere. Don Anselmo inizia a corteggiare anche Dolores. Mauricio decide di andare da Fe. Nazaria, nel frattempo, ha dato precise istruzioni a Fe per far arrestare il padre di Vicente. Prudencio racconta a Francisca che sta cercando casa per lui e Julieta, ma riceve dalla Montenegro un ordine perentorio.

A Puente Viejo sono tutti emozionati per l’onorificenza che è stata concessa al paese e si preparano grandi festeggiamenti. Adela, però, è turbata perché il marito, nonché sindaco, sembra avere qualcosa di più importante da fare che pronunciare il discorso davanti a tutti, ed è così che arriverà a capire tante cose. Intanto, Francisca continua a tramare contro Julieta per renderle la vita un inferno.

Donna Francisca insiste con Mauricio affinché metta in atto il piano per distruggere la casa di accoglienza. Nel frattempo si sentono le grida disperate di Nazaria, che si è bruciata una mano sui fornelli. Mauricio corre in suo soccorso e decide di non partire più. Vicente si infuria, ma Nazaria gli dice che possono mettere in atto il piano anche se Mauricio è presente in paese. I lavori alla casa di accoglienza sono terminati ed Emilia organizza un rinfresco alla locanda per festeggiare, ma sul più bello arriva Onesimo e porta una cattiva notizia: la casa di accoglienza è crollata come un castello di carte.

La casa di accoglienza è crollata. Onesimo comunica l’accaduto a Julieta e ai paesani. Tutti si danno da fare per vedere se ci sono delle vittime. Francisca si congratula con Mauricio per l’ottimo lavoro compiuto. Tutti gli occhi sono puntati su Julieta e tutti si fanno delle domande. In paese giungono persino dei giornalisti. Meliton riesce ad incastrare il truffatore che vendeva biglietti della lotteria falsi. Fe e Nazaria discutono in merito alle strategie da mettere in atto per incastrare Vicente e liberarsi di lui una volta per tutte.

Prudencio continua a fare il doppio gioco con suo fratello e Julieta allo scopo di tenerli distanti. Severo è ossessionato dall’idea di trovare suo figlio. La situazione inizia a degenerare, ma lui non si dà per vinto e conta sull’appoggio di suo cognato e dei suoi amici.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *