Home | BEAUTIFUL trame puntate | BEAUTIFUL, anticipazioni puntata di mercoledì 5 settembre 2018

BEAUTIFUL, anticipazioni puntata di mercoledì 5 settembre 2018

Brooke e Thorne / Beautiful
Brooke e Thorne / Beautiful

Anticipazioni puntata Beautiful di mercoledì 5 settembre 2018:

Thorne Forrester (ora interpretato da Ingo Rademacher) rientra a sorpresa a Los Angeles e dice che intende restare; Eric (John McCook) e Brooke (Katherine Kelly Lang) ne sono molto felici, invece Ridge (Thorsten Kaye) reagisce con una certa freddezza e tra lui e Thorne iniziano subito gli scontri. Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) e Liam (Scott Clifton) giungono alla Spencer: il giovane, che ancora non sa ciò che il padre gli ha combinato, gli esprime la sua lealtà e il suo dispiacere per averlo trattato male in passato. Bill (Don Diamont) a quel punto si sente in colpa e assicura al figlio che aiuterà la Spectra a rialzarsi.

Thorne ricorda il rapporto difficile con il fratello Ridge e chiede a Brooke il motivo per cui lei lasciò lo stesso Ridge alla vigilia del matrimonio in Australia. Bill, volendo in qualche modo rimediare alla nottata con Steffy, accontenta Liam su tutto ma questo fa insospettire Wyatt (Darin Brooks) che, parlando col fratello, fa capire che secondo lui c’è sotto qualcosa.

Pam (Alley Mills) si è lasciata prendere in giro da Sheila (Kimberlin Brown), che le ha chiesto di diventare amiche. Nel frattempo Bill e Steffy, rimasti soli, pensano con angoscia alla loro notte insieme, anche se l’uomo ne parla come di una notte bellissima…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *