Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 15 al 19 ottobre 2018

UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 15 al 19 ottobre 2018

MARINA / Upas
MARINA / Upas

Anticipazioni settimanali puntate Un posto al sole da lunedì 15 a venerdì 19 ottobre 2018:

È il giorno della sentenza sul caso Enriquez: una decisione del giudice, che non convince Niko e Beatrice, causa forti tensioni. Ferri cerca di calmare Vera, sempre più scossa, ciò mentre Marina li sorveglia a distanza…

Il piano di Marina per incastrare Vera sembra fallire, ma la ragazza è sempre più fragile e potrebbe tradirsi da sola. Vittorio non riesce a dimenticare Anita e se la prende con Rossella. La fine del processo a Enriquez vede rafforzata l’amicizia tra Beatrice, Elena e Susanna…

Roberto si reca all’estero, nella speranza di trovare una soluzione alla fragilità psichica di Vera; Marina, intanto, continua a registrare le conversazioni tra i due. Diego inizia a temere di non essere adatto a Beatrice…

Roberto si trova in Svizzera. Marina, dopo aver scoperto che Vera ha ucciso Veronica, realizza di avere la ragazza in pugno. Niko e Susanna trovano la casa dei loro sogni. Michele, in visita al museo di Capodimonte, si trova al centro di un inaspettato triangolo amoroso…

Vera, vittima del ricatto di Marina, è sull’orlo di una crisi di nervi e le allucinazioni sulla zia potrebbero indurla a gesti sconsiderati. Renato, convocato in terrazza per fare il nonno-sitter, è curioso di capire con chi hanno appuntamento Niko e Susanna…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *