Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il paradiso delle signore anticipazioni: NICOLETTA incinta, RICCARDO la umilia

Il paradiso delle signore anticipazioni: NICOLETTA incinta, RICCARDO la umilia

RICCARDO e NICOLETTA / Il paradiso delle signore
RICCARDO e NICOLETTA / Il paradiso delle signore

Nelle prossime puntate de Il Paradiso delle Signore vedremo come si svilupperà la trama riguardante la dolce e ingenua Nicoletta Cattaneo. La figlia del ragioniere infatti, dopo essere stata derisa dal falso corteggiamento di Riccardo – nobile primogenito della famiglia Guarnieri – e dopo aver ceduto alle sue avance, ha scoperto con terrore di essere rimasta incinta.

Trovatasi senza fidanzato e dopo lunghi periodi di silenzio, la giovane ragazza viene messa all’angolo e costretta dalla madre Silvia Cattaneo a rivelarle il vero motivo dei continui svenimenti e della perdita di appetito. Le anticipazioni della soap Rai ci dicono che a questo punto la signora Cattaneo, inizialmente scossa, prenderà la palla al balzo e tenterà di rimediare al guaio della figlia proponendo un matrimonio forzato con Riccardo, il quale dovrà prendersi le responsabilità derivate dalla sua mascalzonata.

Ciò che succederà la prossima settimana a Il Paradiso delle signore sarà realmente duro da digerire per Nicoletta: Riccardo infatti, incontrandosi con la ragazza, non perderà occasione per mortificarla ancora di più!

La Cattaneo a questo punto preferirà non parlare al ragazzo della gravidanza e poi si getterà nella disperazione più totale. Sua madre, tuttavia, continuerà a pensare che il matrimonio con il giovane Guarnieri sia la soluzione a tutto, sebbene papà Luciano proporrà un’alternativa al problema pur di risolvere la delicata situazione creatasi… Di cosa si tratterà?

Vedremo infine Riccardo, già debilitato dall’incidente a cavallo, rivelare alla sorella la gravidanza di Nicoletta, ma sarà destabilizzato dalla particolare reazione di Marta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *