Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il Paradiso delle Signore 4 anticipazioni: ADELAIDE e ACHILLE presto sposi?

Il Paradiso delle Signore 4 anticipazioni: ADELAIDE e ACHILLE presto sposi?

Adelaide di Sant'Erasmo / Vanessa Gravina
Adelaide di Sant'Erasmo / Vanessa Gravina

C’è profumo di nozze nella Milano de Il Paradiso delle Signore: ebbene si, una proposta di matrimonio interesserà due personaggi della fiction daily di Rai 1! Non stiamo parlando però di Riccardo Guarnieri  (Enrico Oetiker) e Ludovica Brancia (Giulia Arena), ma della coppia senior che molto presto vedremo consolidarsi con una proposta di matrimonio che lascerà senza parole…

Procedendo con ordine, abbiamo visto come Achille Ravasi (Roberto Alpi) stia seducendo e corteggiando Adelaide (Vanessa Gravina), la quale ormai è accecata dall’odio verso Umberto (Roberto Farnesi) e non riesce più a distinguere chi realmente la stia per colpire alle spalle. Infatti, Achille sta cercando in tutti i modi sia di vendicarsi di Umberto e di mettere mani sull’eredità della Sant’Erasmo; così, approfittando dell’aria di tempesta in casa Guarnieri, l’uomo azzarderà e rivolgerà la richiesta di matrimonio…

Prima di capitolare, tuttavia, Adelaide stando agli spoiler sembrerà volersi riavvicinare ad Umberto (forse il bacio rubato con il Guarnieri è stato destabilizzante…), ma il commendatore la terrà a distanza facendosi scudo dei suoi numerosi e impegnativi affari. Cosa succederà dunque?

Adelaide, delusa dal comportamento del cognato, si avvicinerà sempre di più a Ravasi, non accorgendosi di quanto poco sincero lui sia; infatti la Contessa si ritroverà ad accettare volentieri di diventare la moglie di Achille, causando una gelosia irrefrenabile nei confronti di Umberto che non prenderà affatto bene la notizia del matrimonio.

Come proseguirà la trama? Vedremo Ravasi smascherato prima dell’irreparabile? Oppure Umberto cercherà di boicottare le nozze?

Il paradiso delle signore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *