Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | BEAUTIFUL riapre il set a giugno? E Ridge potrà tornare? Ipotesi e anticipazioni

BEAUTIFUL riapre il set a giugno? E Ridge potrà tornare? Ipotesi e anticipazioni

Beautiful / RIDGE / Thorsten Kaye
Beautiful / RIDGE / Thorsten Kaye

La produzione delle nuove puntate di Beautiful potrebbe iniziare a giugno: stando infatti a quanto riportato da Deadline.com, la produzione ha recapitato al cast e alla troupe un promemoria dove si avvisa della possibilità di riprendere i lavori sul set a partire dal prossimo mese.

Si tratta tuttavia di un’indicazione priva per ora di una data precisa e, di conseguenza, potrebbero non mancare ulteriori rinvii.

Le soap opera di tutto il mondo, comunque, si stanno preparando a tornare al lavoro, non potendo mantenere per sempre lo stato di inattività: le francesi riapriranno i set già a fine maggio, così come quelle inglesi si preparano ad accendere le telecamere a giugno. In Australia, invece, i ciak sono già ricominciati e proprio a loro si sta guardando per capire come potrebbero essere le scene ai tempi del Covid-19.

Infatti, con ogni probabilità, si dovrà rispettare un distanziamento sociale di prevenzione non soltanto nel backstage, ma anche sul set. Di conseguenza, come sarà una soap priva di baci, di scontri fisici e di dialoghi intimidatori interpretati faccia a faccia?

La soap australiana Neighbours è ricorsa a qualche “trucchetto”, girando le scene con i diversi attori separati e facendoli apparire vicini nel montaggio, oppure (nel caso di scene di abbracci) tagliando la ripresa un secondo prima del contatto, lasciando all’immaginazione del telespettatore il completarsi del gesto…

Beautiful: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Inoltre, se alle attrici è stata assegnata una sola seduta di trucco e parrucco, per gli attori maschi tale seduta è stata al momento del tutto sospesa, in modo da minimizzare i contatti ravvicinati tra gli interpreti e gli altri membri dello staff.

Ma quanto queste complicate metodiche di lavoro e di ripresa possono essere compatibili con le soap opera, che spesso hanno a che fare con budget limitati e tempi di ripresa piuttosto accelerati?

Per Beautiful, comunque, il tutto resta ancora in fase teorica, si dovrà infatti attendere che i comitati di settore a Hollywood e le autorità municipali di Los Angeles e quelle governative della California si esprimano per definire delle linee guida di lavoro da seguire nell’industria televisiva e cinematografica, che è un pilastro fondamentale dell’economia di quello Stato.

Gli Stati Uniti, inoltre, stanno ancora attraversando una fase di emergenza dovuta alla pandemia e, di conseguenza, i tempi di attesa potrebbero essere più lunghi di quelli che la produzione si aspetta. Ma, intanto, ci si sta preparando per partire il prima possibile.

In molti, tra l’altro, si chiedono se sarà possibile per Thorsten Kaye (Ridge Forrester) spostarsi dallo Stato di New York, dove vive con la famiglia, a Los Angeles in tempi di lockdown. Si dovrà inizialmente fare a meno di uno dei protagonisti di Beautiful?

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Un commento

  1. Speriamo che riprendano! Anche con qualche trucco, restando tutti in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *