Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | UN POSTO AL SOLE sul set a giugno? La speranza di Patrizio Rispo

UN POSTO AL SOLE sul set a giugno? La speranza di Patrizio Rispo

PATRIZIO RISPO di Un posto al sole
PATRIZIO RISPO di Un posto al sole

Il Coronavirus ha fermato un po’ tutte le fiction e non solo in Italia, ma almeno per quanto riguarda le soap estere potremmo anche non accorgercene: per Tempesta d’amore abbiamo già parlato della riapertura del set in Germania, mentre Beautiful e le altre hanno una distanza temporale tale da non farci preoccupare più di tanto. Ci aveva impensierito un po’ il doppiaggio che si era dovuto altresì fermare, ma in questo periodo è ripreso e quindi in tal senso si spera di poter dormire sonni tranquilli.


Leggi anche: IL PARADISO DELLE SIGNORE 5, anticipazioni di venerdì 25 settembre 2020


Diverso è il discorso per le soap italiane (o fiction daily che dir si voglia): l’emergenza da Covid-19 ha costretto i set a fermarsi e ancora non è chiaro quando si riprenderà a girare. Per quanto riguarda Il paradiso delle signore, questa stagione televisiva può considerarsi conclusa e dunque – in attesa dell’autunno – per ora bisognerà decisamente accontentarsi delle repliche. E Un posto al sole?

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Finora non ne abbiamo mai parlato perché non c’era neanche un’indiscrezione in merito, ma adesso pare che l’auspicio generalizzato sia quello di poter rientrare sul set durante il prossimo mese di giugno (situazione sanitaria permettendo, naturalmente).

Di recente ne ha parlato anche Patrizio Rispo (che interpreta Raffaele Giordano) nel corso del programma L’antivirus, durante il quale l’attore ha affermato appunto che Upas tornerà di certo a realizzare nuove puntate, “speriamo a giugno“.

Insomma, il fatto che prima o poi rivedremo sul piccolo schermo le nostre amate fiction italiane è assodato. Il “quando” dipenderà dall’evoluzione della situazione. E questo, permetteteci di rimarcarlo, dipende anche da come tutti noi ci comporteremo in questo periodo e dunque dal nostro senso di responsabilità.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

4 Commenti

  1. Probabile, dipende tutto da come si evolveranno i numeri in questi giorni

  2. Io sarei decisamente più contento se Un Posto Al Sole facesse come Il Paradiso Delle Signore: stagione conclusa e basta, arrivederci a settembre! Dato in queste settimane le Nostre abitudini sono cambiate, e la visione di UPAS è rimasta relegata all’epoca pre-Covid. Dunque auspico un ritorno ai primi anni della soap quando le stagioni finivano presto e ricominciavano tardi, senza far stare tutti incollati ai teleschermi per quasi tutta l’estate; anche perché come abbiamo visto c’è un mese di distanza tra il girato e la messa in onda, dunque quand’anche le riprese ricominciassero a giugno arriverebbero sui teleschermi in luglio, e allora dai: che ricomincino a girare direttamente dopo Ferragosto; molte aziende sono ancora ferme e non si sa quando riapriranno, trovo giusto che anche UPAS resti fermo ancora un po’ (così chi sta guardando le repliche del 2012 potrà vederne un po’ di più)

  3. Concordo con Marco, anche perché, francamente, un salto temporale di otto anni, per due volte, a distanza ravvicinata, potrebbe creare uno sfasamento doppio non proprio piacevole.Molto meglio che gli autori abbiano il tempo necessario di creare un aggancio plausibile con una festa comandata che potrebbe essere S.Francesco, patrono d’Italia, tanto per fare un esempio.

  4. Anche io mi accodo ai commenti precedenti, no navrebbe senso ricominciare a girare in giugno per mandare in onda a luglio, meglio passare direttamente a fine agosto /inizi settembre e ripartire da dove eravamo rimasti….queste puntate del 2012 le considero un piacevole ricordo da riasspaorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *