Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | BEAUTIFUL: spariranno I BAMBINI? La soap torna a girare oggi, anticipazioni

BEAUTIFUL: spariranno I BAMBINI? La soap torna a girare oggi, anticipazioni

FINNEGAN GEORGE interpreta WILL SPENCER a Beautiful (immagine da Twitter)
FINNEGAN GEORGE interpreta WILL SPENCER a Beautiful (immagine da Twitter)

Dopo i test effettuati agli attori il 15 giugno (e che verranno periodicamente ripetuti), il primo ciak delle riprese di Beautiful avverrà oggi, 17 giugno. La soap, che è la prima produzione statunitense a rimettersi in moto, si prepara dunque a seguire tutti i protocolli necessari per preservare la salute di tutti gli addetti ai lavori.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni USA: John Finnegan, è lui il nuovo amore di Steffy?


Alcune regole di base ve le abbiamo già riportate ma, in una nuova intervista a Hollywood Reporter, Brad Bell ha fatto emergere nuovi particolari su come ci si comporterà sul set. Il capo produttore e sceneggiatore della soap, infatti, ha precisato che tutti i copioni che erano stati già scritti prima dell’interruzione verranno rivisti e modificati al fine di avere scene che non coinvolgano più di due o quattro attori alla volta; inoltre l’intera troupe verrà ridotta al minimo necessario, accorciando di conseguenza le giornate lavorative per tutti.

Beautiful, anticipazioni americane: BRADLEY BELL parla delle novità post-pandemia

Non solo: sarà costantemente presente sul set un coordinatore specializzato che si accerterà che tutto venga eseguito secondo quanto previsto dai protocolli definiti a causa dall’emergenza Covid 19. La pandemia, tuttavia, con molta probabilità non troverà spazio nelle storyline:

Non escludo che potremmo anche menzionarla, ma la questione viene già trattata costantemente dai media, dai telegiornali e dai canali televisivi all news. Ho sempre pensato che il nostro compito sia assicurare una via di fuga dalla realtà che ci circonda. Continueremo a raccontare trame di famiglia, romanticismo e storie d’amore, evitando di addentrarci nella pandemia.

A quanto pare, dunque, sembra proprio che l’amore continuerà ad essere il caposaldo del racconto, se non l’unico considerando l’ultimo decennio di Beautiful. Ma come fare nell’epoca del distanziamento sociale? Bell ha confermato il ricorso a qualche trucco di ripresa, che farà apparire vicini due personaggi quando in realtà non lo sono.

Prepariamoci dunque a tanti primi piani e a scene costruite in due tempi diversi. Se, per esempio, una scena coinvolgerà due attori, le loro parti (quando richiesto) potranno essere girate separatamente e poi unite insieme.

Ci sarà bisogno di un maggior lavoro in fase di post produzione, ma spero che, vedendo le scene, le persone possano chiedersi come abbiamo fatto a girare una scena che pare normale quando, invece, è stata girata secondo le regole attualmente richieste!

Non si dovrà necessariamente rinunciare alle scene d’amore:

C’è sempre la possibilità di sfumare sul più bello, magari inquadrando un classico focolare acceso e romantico prima della dissolvenza. Potremo anche coinvolgere i veri partner di vita degli attori come controfigure, in modo da riservare ai congiunti il vero contatto fisico.

Un altro dettaglio importante sarà la mancanza degli attori più giovani, almeno nell’immediato. Dunque si dovrà fare a meno di vedere i bambini della soap, come invece stava avvenendo molto frequentemente nell’ultimo periodo per via delle storie raccontate. Questo, ovviamente, per un motivo di tutela della salute. Verosimilmente i vari Douglas, Beth, Kelly e Will verranno solo menzionati.

Stando a Brad Bell, infine, i telespettatori americani non dovranno aspettare molto per la messa in onda delle nuove puntate:

Avevamo una distanza tra messa in onda e girato di circa un mese o un mese e mezzo ed ora è andata perduta. Credo che tuttavia faremo velocemente, potremmo tornare in video nel giro di poche settimane.

Ovviamente i telespettatori italiani non si sono per niente accorti dello stop alle riprese avvenuto in questi mesi in America e quindi non avranno neanche coscienza del fatto che Beautiful torni ora a girare: le puntate in onda su Canale 5 avevano un ritardo di un anno rispetto alla messa in onda statunitense e ora per noi l’unico effetto (neanche tanto tangibile) è che tale ritardo diminuirà un po’.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Un commento

  1. Le trame,la regia e la fotografia erano pessime prima della pandemia,non oso immaginare che schifezza ne uscira’ fuori,ma io mi chiedo perche’ gli americani si ostinano a far continuare una soap che e’ diventata l’ombra di quel che era fino a dieci anni fa e non la chiudano definitivamente o ne creano una nuova,ormai non hanno piu’ set,non hanno bravi sceneggiatori e non hanno nessun entusiasmo nel portarla avanti e lo dice uno che segue la soap da piu’ di vent’anni.Almeno febbre d’amore che in america va sempre in onda nonostante abbia un calo di qualita’ cercano sempre di trovare nuove trame molto ricche,vari set e uno sforzo produttivo e un continuo innovarsi di sceneggiatori e attori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *