Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un Posto al Sole, Nadia Carlomagno a Tv Soap: “Nunzia sa prendere le redini in mano e reinventarsi la vita per il bene dei figli”

Un Posto al Sole, Nadia Carlomagno a Tv Soap: “Nunzia sa prendere le redini in mano e reinventarsi la vita per il bene dei figli”

Nadia Carlomagno è Nunzia Curcio / Un posto al sole
Nadia Carlomagno è Nunzia Curcio / Un posto al sole

Prima della pausa “forzata” dovuta all’Emergenza Conavirus, i telespettatori di Un Posto al Sole la stavano conoscendo grazie al ruolo di Nunzia Curcio, la forte e determinata madre di Clara (Imma Pirone). Stiamo parlando dell’attrice Nadia Carlomagno, ritornata da poco sul set come tutti gli altri interpreti della soap partenopea di Rai 3.


Leggi anche: UNA VITA, anticipazioni puntata di mercoledì 12 agosto 2020


Noi di Tv Soap l’abbiamo contattata per fargli qualche domanda sul futuro del suo personaggio e non solo.

Un posto al sole: Tv Soap intervista NADIA CARLOMAGNO (Nunzia Curcio)

Salve Nadia, come prima cosa le diamo il benvenuto su TvSoap. Partiamo da Un Posto al Sole, la soap di Rai 3. Com’è entrata a far parte di una “famiglia” così collaudata?

Innanzitutto grazie a tutti voi che mi state dedicando del tempo. Ho fatto un provino molto tempo fa per un altro ruolo. Poi dopo molti mesi sono stata chiamata per interpretare Nunzia Curcio. Ho parlato fin da subito con il produttore che mi ha raccontato il personaggio e ne sono rimasta molto affascinata, un ruolo complesso di donna e di mamma che rispecchia molto la contemporaneità. Far parte di una fiction così collaudata è una esperienza di gran prestigio, dove è importante mettersi in gioco totalmente. È una famiglia straordinaria dove sono stata accolta con grande entusiasmo.

Nella soap interpreta Nunzia, la mamma di Clara (Imma Pirone). Una donna molto forte e tosta, che ha nascosto alla figlia gli affari criminali del padre pur di proteggerla. Cosa le piace di questo personaggio? Ha dei lati in comune con lei?

Nunzia è una donna napoletana simile a tante donne che si lasciano trasportare dalla passione, ma che poi, di fronte all’incompiutezza degli uomini di fare scelte appropriate, sa prendere le redini in mano e reinventarsi la vita con sacrificio, per il bene dei figli. È una donna forte che rinuncia al piacere e all’amore, come se ne vedono tante.

Nunzia è distante da me ed è per questo che trovo questo personaggio molto stimolante. Mi affascina sempre l’altra me, quella lontana e diversa. In genere, quando interpreto un ruolo avverto sempre una forte empatia ed è per me un momento di incontro importante. È un momento di scoperta in cui cerco i punti di contatto che affiorano sempre. Con Nunzia sono sicuramente la tenacia, la capacità di navigare nella complessità, la forza innata che hanno le donne e soprattutto le mamme nel saper affrontare le difficoltà, il coraggio.

So anche che è nato un legame profondo proprio con Imma Pirone. Cosa pensa di lei?

Penso sia una brava attrice perché lavora molto sulla relazione e su un sentire profondo. È attenta alle piccole cose, ai piccoli gesti. È un’attrice che ama mettersi in gioco. Mi trovo molto bene a recitare con lei.

Il set di Un Posto al Sole ha appena riaperto i battenti. Ci sarà la possibilità di rivedere Nunzia e Clara?

Si certo. Abbiamo ripreso a girare e ci siamo emozionate insieme. Il ruolo di Clara è un ruolo importante anche da un punto di vista sociale, per la dimensione pedagogico-educativa che può assumere. Molte ragazze vivono, ahimè, la condizione di Clara e si identificano in lei.

Cosa le piace fare nel tempo libero?

Quando non lavoro dedico il tempo alla mia famiglia e ai miei figli, con i quali mi piace dialogare, scoprire i loro interessi, ascoltare musica, andare a cinema a teatro e quando è possibile viaggiare.

Ha un sogno nel cassetto, lavorativamente parlando, che desidera raggiungere?

(ride) Ho una casa senza mobilia, un open space che reinvento ogni giorno… Questo periodo di lockdown ci ha insegnato forse questo…. I sogni? Realizzare professionalmente qualcosa che aiuti a riflettere. Lavorare su un personaggio e su una ricerca che sostengano l’emersione di coloro che non hanno voce, che sembrano non avere diritti e che spesso vivono in una solitudine sociale.

Con la collaborazione di Sante Cossentino per Massmedia Comunicazione

Nadia Carlomagno e Lello Giulivo
Nadia Carlomagno e Lello Giulivo

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *