Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni USA: povera STEFFY, la figlia preferisce HOPE!

Beautiful, anticipazioni USA: povera STEFFY, la figlia preferisce HOPE!

Steffy / Beautiful
Steffy / Beautiful

Vi avevamo già avvisati: nelle puntate americane di Beautiful, la tensione tra Steffy Forrester e Hope Spencer si sta nuovamente innalzando e la causa del conflitto è stavolta la piccola Kelly.


Leggi anche: UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di giovedì 1° ottobre 2020


La figlia di Ridge e Taylor, impegnata in una lenta e dolorosa convalescenza dopo essere stata investita da Bill, si è vista costretta ad affidare la bambina al padre Liam più spesso del solito. Di conseguenza, il ragazzo e sua moglie Hope si sono ritrovati ad occuparsi di tre bambini: a Kelly, infatti, vanno aggiunti sua sorella Beth e il cuginetto Douglas che, adottato da Hope, vive con lei e Liam.

La quotidianità così affollata è piaciuta alla coppia, al punto che Hope, al momento di riportare Kelly da Steffy dopo alcuni giorni, ha suggerito di allungare la permanenza della figliastra, viste anche le condizioni fisiche di Steffy.

Liam, a quel punto, si è domandato se fosse il caso di cambiare i programmi (visto quanto è costato a Steffy separarsi così tanto dalla figlia), ma ha scoperto che Hope aveva già proposto la cosa a Kelly prima di sentirne la madre.

Beautiful, anticipazioni americane: STEFFY presto dipendente dai farmaci?

Visto l’entusiasmo della bambina, Hope ha così informato Steffy ma per quest’ultima, desiderosa di riavere Kelly tra le braccia, è stato un duro colpo apprendere che la piccola non avesse fretta di tornare da lei e preferisse restare a casa del padre.

Tutto ciò non ha fatto che aumentare la sensazione di fallimento in Steffy, che così è arrivata a mischiare alcol e antidolorifici. Il vero scontro, tuttavia, si è verificato all’indomani, quando Hope si è presentata a casa di Steffy ma, a sorpresa, senza Kelly, lasciata alle cure di Brooke mentre lei si accertava che che la giovane Forrester stesse bene. Questo è stato un secondo affondo che ha scatenato la reazione di Steffy.

Hope / Beautiful
Hope / Beautiful

Beautiful: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Insomma, era questa la “decisione autonoma e senza permesso” che, come vi avevamo anticipato, Hope avrebbe preso in merito a Kelly. Ansiosa di rivedere la figlia, Steffy è stata furiosa nel non vedersela riportare a casa come aveva chiesto: un gesto che nel suo stato d’animo ha recepito come una vera sottrazione.

Non ha poi aiutato l’arrivo, in quel momento, di Finn, il medico di Steffy, a cui Hope ha sottolineato lo stato visibilmente provato della sorellastra e che Steffy ha visto come una nuova inopportuna intromissione.

L’interprete di Hope, Annika Noelle, spiega:

Steffy è arrabbiata, come è naturale che sia, ha perso la sua “Phoebe” a favore di Hope ed è comprensibile che sia sospettosa delle sue azioni. Ma dal punto di vista di Hope, Steffy è un genitore single con una grave frattura alle costole, che non può nemmeno sollevare la bambina senza provare dolore, ha bisogno di aiuto. Ma sa anche che Steffy è testarda e vorrebbe fare tutto da sola.

La sua preoccupazione è sincera. E la reazione di Steffy le farà percepire che qualcosa non sia a posto: una reazione così estrema ed irrazionale non è da Steffy, che è di solito razionale, forte e composta, mentre ora si mostrerà vulnerabile e insicura.

Beautiful, trame americane: chi darà gli oppiacei a STEFFY?

Il peggio, però, potrebbe ancora dover arrivare: se Liam scoprirà che Hope ha agito in modo diverso rispetto a quanto avevano concordato, Steffy si vedrà rifiutare da Finn la prescrizione per altre dosi di antidolorifici potenti.

Il medico si era già lasciato convincere una prima volta, ma ora potrebbe iniziare a vedere alcuni segnali pericolosi, visto che gli oppiacei sono ad alto rischio di dipendenza. Dal punto di vista di Steffy la questione è invece più semplice: sono la sola soluzione che riesce ad alleviarle davvero il dolore e a farla stare meglio.

Se ancora non si può parlare di dipendenza vera e propria, visto la brevità dell’uso e il fatto che, effettivamente, Steffy ha delle ferite fisiche, col tempo la ragazza potrebbe appoggiarsi ai farmaci per superare la vita di tutti i giorni.

Se, da una parte, l’inclinazione all’abuso è spiegata come l’impatto di una provvisoria disabilità in una donna in carriera e madre single abituata a cavarsela da sola in tutto, dall’altra è stata offerta anche una seconda motivazione, più affine all’eterno triangolo che continua in qualche modo a tenere legate Steffy e Hope: Liam.

Beautiful, news USA: LIAM è ancora il punto debole di STEFFY?

Come infatti suggerito più volte da Thomas, a rendere Steffy debole non è tanto il problema fisico, quanto la sofferenza emotiva di non avere Liam e di vederlo avere una famiglia con un’altra. Insomma, il tallone di Achille di Steffy sarebbe ancora il giovane Spencer, nonostante la fine del loro matrimonio risalga ormai a diverso tempo fa.

Nel tentativo di convincere Finn a non cambiare l’attuale terapia, Steffy gli confiderà cose del suo passato, compreso il doversi privare di Beth / Phoebe, una bambina che amava come propria e che invece ha dovuto riconsegnare.

Jacqueline MacInnes Wood, che interpreta Steffy nella soap, spiega:

Steffy pensava che a questo punto si sarebbe ripresa e invece il dolore non se ne va, per cui lei non capisce perché continuare con quei farmaci sia una brutta cosa. Steffy ha bisogno di sentirsi guarita e di essere presente per Kelly. Sa che l’attenzione di Finn potrebbe potenzialmente portare a più di una conoscenza medico-paziente e userà la simpatia del dottore nei suoi confronti per provare ad ottenere una nuova prescrizione.

Steffy gli confiderà di Beth e gli parlerà della sua paura più grande: perdere Kelly, magari proprio a vantaggio di Liam e Hope. Si chiede, di fronte alla loro famiglia affollata, quale sarebbe al quel punto il suo posto. Sentire Hope dire che Kelly preferiva stare con loro è stato un segnale in quella direzione, come se la bambina non volesse stare con lei.

Beautiful, spoiler USA: VINNY procura i farmaci a STEFFY?

Se Finn non dovesse però cedere, Steffy potrebbe presto ottenere un aiuto da un altro spasimante. Come vi abbiamo riportato, tramite Thomas abbiamo scoperto che il suo amico Vinny ha una cotta per lei e, come già avevamo ipotizzato, la cosa potrebbe non essere casuale ai fini della narrazione.

Gli spoiler, infatti, anticipano che Thomas porterà alla sorella un regalo da parte dell’amico. L’ultima volta si era trattato di un mazzo di fiori come augurio di pronta guarigione, ma sappiamo anche che il ragazzo non è estraneo a distribuire pillole…

Vinny finirà dunque per procurare a Steffy gli oppiacei senza ricetta? Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

9 Commenti

  1. inizia l’involuzione di Steffy ad essere la nuova fallita o pazza di turno dopo mamma Taylor e il fratello Thomas, a vantaggio di Hope. Che poi Hope è odiosissima in queste puntate americane, è proprio una str**za, va da Steffy a dirle che la figlia sta meglio con lei, critica Finn e lancia accuse sulle visite a domicilio, sceglie lei come organizzare la vita dei figli degli altri. Che cambiamento di carattere. ma poi certo verrà giustificata come avvenuto con Flo e Sally (la prima odiosa, la seconda forte ma per santificare la prima hanno sacrificato la seconda), qua avverrà la stessa cosa.
    serie sempre peggiore.giocheranno sul fatto che Steffy è una pessima madre, drogata, alcoolizzata e che mette in pericolo la figlia e Hope la buona e salvatrice di turno.
    mi chiedo per quanto tempo potrà ancora andare avanti così. il pubblico non si accorge di che stupidaggini stanno facendo? come fanno a seguire ancora questa serie?

    • Buona domanda, me lo chiedo anche io. Fosse per me, Hope ripartirebbe con il primo volo per l’Italia. Come ho già scritto, sono arrivata a sperare che Bill sia il vero padre di Kelly, così Hope e Liam non potranno rivendicare nessun diritto su Kelly

    • Guarda, personalmente ormai seguo Beautiful di tanto in tanto a tempo perso. Giusto per curiosità e solo perché ho visto le prime puntate tanti anni fa. Come dire, è quella curiosità di voler dare un’occhiata a come sta andando avanti una storia che hai seguito fin dall’inizio. Ma solo questo, perché la passione e l’interesse che avevo si sono spenti grossomodo dopo pochi mesi dalla morte di Stephanie. Beautiful è finito. È una soap opera in agonia. Prosegue per forza d’inerzia e il pubblico lo ha capito. Non desta più l’interesse di un tempo. Secondo me questo è l’ultimo rinnovo del contratto che la CBS concede. E sarebbe giusto. Ormai è spazzatura.

  2. Senza parole. Direi che storyline più ridicola di questa era arduo a trovarsi. Ora Steffy è sulla via della follia? Lei che aveva tranquillamente superato persino la drammatica fine di Aly in cui era coinvolta… Si si, davvero credibile.

  3. La cosa più disarmante è la lungaggine che si dedica ad ogni evento 7 mesi ripetendo sempre le medesime cose è un offesa alla pazienza degli utenti fatela finita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *