Love Is In The Air anticipazioni: Eda e Serkan, scoppia lo scandalo? Lo “scherzetto” sul contratto…

EDA / Love is in the air
EDA / Love is in the air (Foto Mediaset)

Il contratto che Eda Yildiz (Hande Ercel) e Serkan Bolat (Kerem Bursin) firmeranno fin dalle prime puntate italiane di Love Is In The Air per fingere di essere fidanzati porterà grandissimi sviluppi nelle future dinamiche della nuova telenovela turca. Appena Selin (Bige Onal) – l’ex fidanzata di Serkan – lo scoprirà, anche Kaan Karadag (İsmail Ege Şaşmaz) ne verrà a conoscenza e cercherà di procurare dei gravi problemi al suo architetto-rivale…


Leggi anche: LOVE IS IN THE AIR, anticipazioni dal 28 giugno al 2 luglio 2021


Love Is In The Air, news: Selin scopre l’accordo

Ricapitoliamo per quale ragione Eda e Serkan decideranno di inscenare il loro fidanzamento. La ragazza riterrà l’uomo responsabile della sua mancata laurea, credendo che l’azienda di cui è a capo le abbia ritirato la borsa di studio che le avrebbe permesso di diventare un architetto paesaggista; intanto Serkan non si rassegnerà al fatto di aver perso l’ex fidanzata Selin e, per tale ragione, vorrà boicottare ad ogni costo il suo futuro matrimonio con Ferit (Cagri Citanak).

L’incipit partirà quindi nell’istante in cui, dopo essere stata lasciata improvvisamente da Jenk, Eda finirà per baciare l’odiato Serkan in una conferenza stampa. A quel punto, il Bolat pretenderà che la Yildiz firmi un contratto con cui si impegnerà ad essere la sua finta fidanzata per due mesi e il suo obiettivo apparirà chiaro fin da subito, ossia fare ingelosire Selin. Ad ogni modo, bisognerà fare particolare attenzione a quello che succederà nel corso di una cena…

Love Is In The Air, trame: Selin trova il contratto di Eda e Serkan

Eh sì: nel corso di un acceso scambio di opinioni, Eda si calerà talmente tanto nella parte delle finta fidanzata che farà sapere a Selin di stare per andare a convivere con Serkan. I nostri protagonisti organizzeranno dunque una falsa convivenza e prepareranno una cena per accogliere Ferit e la stessa Selin.

Quest’ultima, per un fortuito caso del destino, si ritroverà dunque tra le mani l’accordo tra Eda e Serkan, motivo per il quale chiederà loro immediatamente delle spiegazioni. Tuttavia, l’architetto riuscirà a far cadere il discorso, anche se Ferit – molto colpito e divertito dalla cosa – farà una fotografia del foglio (a metà poiché strappato da Eda) e lo spedirà all’amico Kaan.

Durante un viaggio di lavoro fuori città, messo in atto sia per convincere due clienti a firmare un importante contratto di lavoro, Eda avrà così modo di passare del tempo con Serkan e si avvicinerà sempre di più a lui, tant’è che farà un bagno “sensualissimo” nei pressi di un fiume al suo fianco. Ad ogni modo, l’ennesimo imprevisto non tarderà ad arrivare…

Love Is In The Air, spoiler: Kaan fa avere un contratto “modificato” di fidanzamento alla stampa!

Kaan - Love is in the air
Kaan – Love is in the air

Nel bel mezzo della consegna di un premio vinto da Serkan, Kaan farà dunque sì che arrivi alla stampa una versione modificata del contratto di fidanzamento, nella quale si parlerà di una falsa clausola milionaria qualora Eda dovesse scioglierlo.

Dato i numerosi paparazzi che si presenteranno sul luogo, Selin consiglierà dunque alla Yildiz di rilasciare una dichiarazione, ma a sorpresa il Bolat rinuncerà al suo riconoscimento e la porterà via su una barca per evitare che possa rispondere a domande scomode.

Fatto sta che, agendo in tal modo, Serkan dovrà rinunciare anche ad un incontro chiarificatore con Selin, dato che si era prefissato di affrontarla subito dopo aver tirato il premio, mentre i suoi collaboratori si domanderanno chi possa aver fatto trapelare la notizia scandalistica.

Love is in the air: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Almeno per ora, Ferit non rivelerà a nessuno che è stato lui a mandare il contratto al cattivissimo Kaan… ma fino a quando riuscirà ad omettere il suo coinvolgimento? Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.