Love Is In The air anticipazioni: EDA è una ladra? SERKAN la accusa ma non sa che…

SERKAN e EDA / Love is in the air
SERKAN e EDA / Love is in the air

Il “losco” corteggiamento del cattivo Kaan Karadag (İsmail Ege Şaşmaz) ai danni dell’ingenua Melo (Elçin Afacan) innescherà un aspro litigio tra Eda Yildiz (Hande Ercel) e Serkan Bolat (Kerem Bursin) nelle prossime puntate italiane di Love Is In The Air. A causa delle azioni dell’architetto, i due protagonisti della telenovela turca arriveranno infatti a pensare di interrompere prima del tempo il loro falso fidanzamento. Scopriamo insieme perchè…


Leggi anche: Love Is In The Air anticipazioni: SERKAN non si ricorda di EDA, ma la bacia e…


Love Is In The Air, news: Kaan ruba un brevetto della Art Life

In base a quanto trapela dalle anticipazioni, la storyline comincerà ad avviarsi quando Kaan convincerà Melo a non parlare a nessuno della loro relazione, sottolineando che Serkan farebbe il diavolo a quattro per farli separare qualora tutto venisse fuori. Completamente soggiogata dall’uomo, che la elogerà di continuo per farle pensare che si sta innamorando di lei, la ragazza accetterà questa particolare “condizione” ed introdurrà sempre più il Karadag nella sua quotidianità, tant’è che un giorno arriverà ad invitarlo a pranzo in casa sua.

Proprio in quella mattinata, Eda ritornerà nell’abitazione per farsi una doccia e lascerà incustodita per una breve manciata di minuti una cartella in cui sarà contenuto il brevetto di un lampadario, da consegnare ad un importante cliente americano della Art Life. Senza farsi notare, Karadag troverà quindi il modo di fotografare l’oggetto e lo consegnerà immediatamente ai suoi uomini, raccomandando loro di metterlo quanto prima sul mercato, con qualche modifica, per bruciare l’investimento dell’azienda di Serkan.

Partendo da questi presupposti, per la Yildiz e il Bolat si aprirà un periodo alquanto difficile…

Love Is In The Air, spoiler: Serkan dà ad Eda della ladra!

Eh sì: per sincerarsi del suo successo, Kaan deciderà di fare una telefonata ad Engin (Anıl İlter), il socio di Serkan, e con fare strafottente gli dirà che una creazione simile a quella della Art Life è già stata messa in vendita in alcuni negozi.

Appena scoprirà quanto sta succedendo, Serkan resterà esterrefatto e, neanche a dirlo, accuserà subito Eda dell’accaduto, precisando che del disegno del lampadario era stata fatta un’unica coppia, consegnata appunto a lei affinché la depositasse nel registro di brevetti.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Ovviamente, la Yildiz cercherà di negare il suo coinvolgimento nell’intera questione, ma Serkan non vorrà sentire ragioni e, con dei modi di fare piuttosto bruschi, la caccerà da casa sua alla presenza di Engin, Piril (Başak Gümülcinelioğlu) ed altri dipendenti.

L’uomo, per giustificare il suo astio, assocerà il furto alla freddezza di Eda nei suoi riguardi negli ultimi giorni, ma ignorerà che in realtà la ragazza, dopo essersi innamorata di lui, stava cercando di allontanarsi su consiglio dell’amica Ceren (Melisa Döngel), ossia l’unica a conoscenza del contratto sul loro falso fidanzamento.

Love Is In The Air, trame: Eda e Serkan interrompono il loro fidanzamento

Tutto questo a quali tipi di risvolti porterà? Da un lato Eda non vorrà più saperne di Serkan e tenterà invano di restituirgli l’anello di fidanzamento, dall’altro la notizia del loro litigio si diffonderà per tutta l’Art Life e Selin (Bige Onel) non potrà fare a meno di nascondere la sua contentezza, anche se da addetta alle pubbliche relazioni dell’azienda vorrà scoprire chi abbia davvero passato il disegno a Karadag (dato che non riterrà la Yildiz responsabile di tale crimine).

In tutta questa confusione comincerà dunque a muoversi anche Ferit (Cagri Citanak), il quale si troverà ad origliare una conversazione tra Piril e Senior e comprenderà che la sua “promessa sposa” non ha del tutto dimenticato Serkan. La faccenda, insomma, inizierà a complicarsi ed il “destino” farà sì che il Bolat e la Yildiz si rincontrino… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.