Brave and Beautiful anticipazioni: SÜHAN scopre una grossa bugia di papà TAHSIN

Suhan / Brave and beautiful
Suhan / Brave and beautiful

Una conversazione origliata per caso creerà una vera e propria crisi di panico a Sühan Korludağ (Tuba Büyüküstün) nelle prossime puntate italiane di Brave and Beautiful. Grazie ad un dialogo tra Cesur Alemdaroğlu (Kıvanç Tatlıtuğ) e Rifat, la donna scoprirà infatti una grossa bugia che il padre  Tahsin Korludağ (Tamer Levent) le ha raccontato fin dalla sua nascita. Entriamo quindi nel dettaglio di questa storyline per capire meglio di che cosa stiamo parlando…


Leggi anche: UOMINI E DONNE sostituisce Brave and beautiful da oggi


Brave and Beautiful, news: Bülent si allea con Cahide per vendicarsi di Sühan

Se avete letto i nostri post precedenti dedicati alle anticipazioni della nuova telenovela turca, sapete già che Sühan farà davvero fatica a frenare l’attrazione che sente per il misterioso Cesur, motivo per cui non se la sentirà di rispondere con un sì a una proposta di matrimonio che le farà il fidanzato Bülent Aydınbaş (Serkan Altunorak).

Quest’ultimo così interromperà la sua relazione con la Korludağ – dopo aver incendiato la tenuta dell’Alemdaroğlu – e stringerà un’alleanza con la dark lady Cahide (Sezin Akbaşoğulları): ciò accadrà quando Bülent scoprirà che proprio Cahide ha assunto la prostituta incinta Hülya Yıldırım (Zeynep Kızıltan) per farle portare a termine la gravidanza e cederle in cambio di soldi il bambino, che poi spaccerà come figlio suo e dell’inconsapevole marito Kohran (Erkan Avcı).

Nello specifico, Bülent prometterà a Cahide di mantenere il silenzio sull’intera questione se lo aiuterà a riavvicinarsi a Sühan. Dopo ciò, l’uomo farà presente alla madre Mihriban (Devrim Yakut) che intende sposare la Korludağ solo per vendicarsi di tutto il male che lei e Tahsin hanno fatto a loro due.

Brave and Beautiful, spoiler: Sühan scopre che il padre è cresciuto in orfanotrofio

Fatto sta che Cahide eseguirà alla lettera gli ordini di Bülent e riporterà alla mente della cognata Sühan tutte le stranezze che sono capitate alla loro famiglia dal giorno che Cesur ha messo piede nel paesello.

Dato che si sarà resa conto di una bugia dell’uomo, ovvero che non ha conosciuto Rifat da pochi giorni grazie a Banu (Gözde Türkpençe), la nostra protagonista arriverà ad osservare con attenzione ogni mossa dell’Alemdaroğlu, ragione per cui scoraggerà il padre dall’investire in borsa su un affare suggerito dall’ultimo arrivato (che si rivelerà poi produttivo).

Visto che comincerà a seguirlo, Sühan origlierà dunque una sopracitata conversazione tra Cesur e Rifat e, oltre a scoprire che potrebbe essere coinvolto nella morte del padre dell’Alemdaroğlu e di un altro uomo, resterà attonita quando capirà che Tahsin è cresciuto in orfanotrofio e non con l’affetto di una famiglia, come le avrà sempre fatto credere!!!!

Brave and Beautiful, trame: Sühan inizia a investigare su Cesur

Come deciderà quindi di muoversi la nostra eroina? Per prima cosa, Sühan ricorderà che qualche giorno prima Tahsin stava parlando con un poliziotto di un tale Hasan Karahasanoğlu. Dato che ignorerà completamente che l’uomo è il padre di Cesur, che avrà appunto cambiato il suo cognome per non farsi riconoscere, la Korludağ comincerà a rovistare nervosamente tra le foto del padre per capire se sia in possesso di un’altra immagine dei suoi presunti nonni (che in realtà saranno però quelli di Cesur).

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Nel corso degli anni, Tahsin avrà infatti raccontato il passato del padre di Cesur come se fosse il suo, facendo credere a Sühan e Kohran che tutta la sua famiglia era morta in un incendio quando ormai era già adulto. Insomma, tutte le menzogne di Tahsin inizieranno ad emergere… ma la donna, che nel frattempo avrà un vago ricordo di uno scontro avvenuto tra il padre e Hasan mentre era una bambina, riuscirà ad arrivare alla verità completa?

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.