BRAVE AND BEAUTIFUL, anticipazioni puntata di martedì 7 settembre 2021

Suhan e Cesur / Brave and beautiful
Suhan e Cesur / Brave and beautiful (foto Mediaset)

Anticipazioni puntata della soap turca Brave and beautiful di martedì 7 settembre 2021:


Leggi anche: UOMINI E DONNE sostituisce Brave and beautiful da oggi


Dopo aver trovato l’indirizzo IP di Riza, Serhat e la polizia mettono in piedi un’operazione a cui prende parte anche Cesur. Il segnale della localizzazione li porta a Zapcikuyu, un gruppo di palazzine fatiscenti che costituiscono il nascondiglio per molti criminali. Riza però non c’è. Cesur riconosce l’uomo che aveva lanciato la pietra a Tahsin e pensa che possa essere coinvolto. Il Procuratore Serhat capisce che il suo PC potrebbe essere stato hackerato. Suhan riceve un’altra lettera di Riza a Nisantasi, ma decide di rimanere a Istanbul nella casa che ha affittato; Cesur la raggiunge lì…

Hulya va da Cahide ma quest’ultima si comporta in maniera strana, di conseguenza capisce che qualcosa non torna e le rammenta che non si libererà tanto facilmente di lei. Mihriban, Cesur e il procuratore Serhat organizzano una trappola il cui fine è quello di incastrare Tahsin, Mehmet e Tayfun, dopo aver scoperto che qualcuno ha installato un programma-spia per avere sempre sotto controllo la corrispondenza tra lui e Cesur.

Elif e Sirin portano Fugen a fare un giro in auto, trovando però a un certo punto la strada bloccata da grossi tronchi. Scendono per spostarli ma a quel punto Fugen scompare: Sirin vede la macchina di Tahsin allontanarsi all’impazzata. Un mendicante spunta per strada mentre Tashin sta guidando e gli consegna un biglietto dove è  scritto che deve andare alla vecchia fabbrica da solo o Adalet sarebbe morta. Tahsin va subito sul posto e cerca di salvare quella che crede essere Adalet, rinchiusa in una gabbia sospesa nel vuoto. Ma in realtà quella donna è la madre di Cesur…

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)