LOVE IS IN THE AIR, anticipazioni dall’11 al 16 ottobre 2021

SELIN / Love is in the air
SELIN / Love is in the air (foto Mediaset)

Anticipazioni settimanali puntate Love is in the air da lunedì 11 a sabato 16 ottobre 2021: La notizia del fidanzamento tra Serkan e Selin fa crollare Ceren, che, inconsapevole del gioco, sperava di avere la possibilità di coronare il suo sogno d’amore. Ma le sorprese non sono finite: durante la serata di lancio, Piril confessa a Engin di essere incinta.


Leggi anche: Love Is In The Air, anticipazioni seconda stagione: BURAK vuole EDA?


Eda e Deniz portano avanti il loro piano per far ingelosire Serkan. Deniz lo invita per un caffè e inventa l’origine della storia d’amore tra lui e Eda, destando i sospetti di Serkan. Erdem, spaventato all’idea di passare il giorno di San Valentino da solo, coinvolge Leyla nel folle progetto di trovare un partner per loro due “last-minute”. In questa ricerca disperata, i due si giocheranno tutte le carte a loro disposizione. La storia d’amore clandestina tra Ayfer e Alexander procede alla grande e lui esaudisce un desiderio della sua amata.

Love is in the air: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Aydan annega i suoi dispiaceri in una scatola di cioccolatini al liquore e, non essendo abituata a mangiarne, darà il meglio di sé in una scenata a casa della rivale Ayfer. La relazione tra Engin e Piril si sta adattando alla gravidanza di lei, non senza qualche difficoltà. Ferit tenta di ricucire il suo rapporto con Ceren, trovando solo un muro che lei ha eretto. Selin organizza una cena con Serkan, Eda e Deniz per il giorno di San Valentino. Ferit si mostra preoccupato per il comportamento di Ceren che sta attraversando un momento di squilibrio emotivo, mostrandosi gelosa del rapporto tra Eda e Deniz.

Ceren confessa i suoi sentimenti a Deniz e ciò provocherà alla fine una brusca litigata tra i due. Ayfer, intanto, è alle prese con l’organizzazione di una vacanza con Alexander. Melo escogita un piano per evitare che Deniz e Selin vadano alla cena, offrendo l’opportunità a Eda e Serkan di rimanere soli; decide perciò di lasciare Selin chiusa in ufficio. Il piano di Melo funziona.

Eda e Serkan rimangono da soli durante la serata. La ragazza cerca di far riaffiorare i dolci ricordi dell’ultimo anno passato insieme, ma sembra che Serkan non riesca a ricordare molto. Però la speranza si riaccende quando lui sembra non aver dimenticato una poesia imparata tempo prima, insieme con lei.

Nel corso della festa in onore di Piril, che con Engin sta per avere un bambino, Deniz annuncia le sue nozze con Eda, a insaputa della stessa. La cosa farebbe parte della strategia messa in atto da Deniz e Eda per riavvicinare Serkan a quest’ultima, ma il piano segreto di Deniz è di conquistare Eda per davvero. E a questo proposito si allea con Selin, che invece vorrebbe accasarsi con Serkan. Quest’ultimo dal canto suo comincia ad essere confuso, mentre Eda dubita della mossa di Deniz riguardo all’annuncio del loro matrimonio.

Selin e Deniz decidono di serrare i ranghi. Selin finge di voler riarredare il suo ufficio e, con la scusa di volerlo come designer, introduce Deniz nello studio di Serkan. Lo scopo è di seguire da vicino le vicende di Eda e Serkan per dissuaderli dal riavvicinarsi. Intanto arriva la disdetta del progetto di Kemerburgaz, che però viene recuperato grazie a Eda.

Alexander e Ayfer vanno in vacanza insieme, ma ne tornano litigando. Ayfer, peraltro insospettita per via di voci che circolano sul carattere da farfallone amoroso di Alexander, rimprovera a quest’ultimo troppe attenzioni verso altre donne, e Alexander mal sopporta la gelosia di Ayfer. Della crisi vorrebbe approfittare Aydan, che intanto raccoglie l’amaro sfogo di Alexander.

Ayfer ha scoperto che Eda e Deniz hanno fissato la data delle nozze e, furiosa con la nipote, le impone un ultimatum: ha una settimana per far tornare la memoria a Serkan, dopodiché comunque vadano le cose dovrà sciogliere il finto fidanzamento. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.