LOVE IS IN THE AIR, anticipazioni dal 27 al 31 dicembre 2021

Eda e Serkan / Love is in the air
Eda e Serkan / Love is in the air (foto Mediaset)

Anticipazioni settimanali puntate Love is in the air da lunedì 27 a venerdì 31 dicembre 2021

La signora Deniz organizza una cena per Serkan prendendo in mano la situazione al ristorante e infastidendo Ayfer e Melo. Nel frattempo, Burak propone a Eda di trasferirsi in una casa di sua proprietà con la bambina fino a quando Serkan non tornerà a Istanbul. Infine, alla cena, Kerem si mostra impacciato nel flirtare con Pina. Eda, sviene alla vista dei tanti Serkan, ma viene prontamente soccorsa dal suo innamorato. Mentre si avvicinano al tavolo per la cena, i due scorgono in acqua una bottiglia con un messaggio. Pensando che possa essere una delle loro bottiglie, la raccolgono e leggono un messaggio scritto da una sconosciuta che, però, sembra quasi parlare della loro storia.


Leggi anche: Love is in the air, anticipazioni puntata di lunedì 24 gennaio 2022


Seyfi va a casa di Eda, dove Erdem si sta occupando dei bambini, e prende uno spazzolino per un test genetico, pensando che appartenga a Kiraz. In realtà lo spazzolino appartiene a Can e questo genera un buffo equivoco grazie al quale, però, Piril scopre i sospetti del marito Engin e della signora Aydan; quindi si precipita da Eda per informarla e lei sceglie di partire quella sera stessa, accettando l’aiuto all’amico Burak. In auto, Kiraz rivela a sua madre che Serkan le è stato vicino e le dice anche che gli ha lasciato una scarpa per farsi trovare, suscitando forte stupore in Eda.

Love is in the air: Eda sulle spine, Serkan accetterà la paternità di Kiraz?

Engin e la signora Aydan, venuti in possesso di una ciocca di capelli di Kiraz, ottengono finalmente i risultati del test genetico. Eda, nel frattempo, ha rivelato a Serkan che Kiraz è figlia loro. L’uomo, sconvolto dalla notizia, si è chiuso in casa per riflettere. Solo dopo una notte di pensieri, Serkan concede a Eda di spiegargli le sue ragioni e ammette che se lei, al tempo, gli avesse detto che era incinta, con ogni probabilità le avrebbe chiesto di abortire; poi chiede a Eda del tempo per decidere cosa fare.

Aydan, alla scoperta di avere una nipote, cresciuta dalla famiglia Yildiz, perde il lume della ragione e si convince di dover portare via la bambina per evitare che cresca, a suo dire, “come una selvaggia”; Engin e Seyfi cercano di calmarla e farla ragionare. Melek e Ayfer invece, ignare che Eda ha rivelato la verità a Serkan, sono preoccupate per lei. La ragazza non risponde al telefono, non è tornata a casa a dormire e non si è presentata in caffetteria l’indomani mattina.

Dopo aver rivelato a Serkan che Kiraz è sua figlia, Eda aspetta di sapere se lui accetterà o meno la paternità della bambina; Melek è ottimista, mentre Ayfer mette in guardia Eda su un possibile rifiuto di Serkan. La signora Deniz, messa al corrente della partenza di Serkan, minaccia di bloccare il progetto licenziando tutti. Per risolvere il problema Engin, appena rientrato a lavoro, è costretto a far tornare Serkan; appena lo vede, Eda si illude che sia tornato per fare da padre a Kiraz e stare con loro. Aydan ha appena scoperto di essere nonna, accusa Ayfer di averle tenuto nascosta la nipote per tutti questi anni e decide di organizzare una festa a sorpresa per il compleanno di Kiraz.