Beautiful, Tanner Novlan a Tv Soap: “Finn cerca di mettere fine al dolore di Steffy”

Tanner Novlan è FINN a Beautiful
Tanner Novlan è FINN a Beautiful

È entrato da qualche mese a far parte del cast di Beautiful e ha subito fatto breccia nel cuore di Steffy Forrester (Jacqueline MacInnes Wood). Parliamo del dottor John “Finn” Finnegan, interpretato dalla new entry Tanner Novlan. Un ingresso che ha destabilizzato Liam Spencer (Scott Clifton), il quale è rimasto ingelosito dalla presenza di Finn nella vita di Steffy nonostante il suo matrimonio con Hope Logan (Annika Noelle). Tutti aspetti di cui abbiamo parlato con Tanner Novlan, in questa intervista concessa per TvSoap.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 17 gennaio: LIAM localizza HOPE e…


Beautiful: Tv Soap intervista Tanner Novlan (Finn)

Ciao Tanner, benvenuto su Tv Soap. Da qualche mese, il pubblico italiano sta conoscendo il Dr. Finn, il personaggio che interpreti nella soap. Quali sono i suoi punti di forza e le sue debolezze?

Finn è il medico del pronto soccorso che ha curato Steffy dopo il suo incidente in moto. È stato subito attratto da lei. È un uomo che fa fatica a mantenere il rapporto con i pazienti solo dal punto di vista professionale, soprattutto quando vede qualcuno che soffre (come appunto Steffy). Finn è generalmente un pensatore razionale, un guaritore e una persona che dà, cosa che Steffy apprezza. La famiglia è molto importante per lui.

Com’è stato girare le scene del post-incidente?

È stato molto interessante: erano le prime scene girate con le nuove linea guida sulla sicurezza Covid e ci è voluto un po’ per abituarsi. Dovevamo mantenere otto piedi di distanza, il che significa che non abbiamo potuto toccarci durante le scene. Questo non ha molto senso quando sei un medico che prova a curare un paziente, ma fortunatamente il nostro team di regia ha fatto funzionare tutto e le scene si sono rivelate fantastiche.

Il tuo personaggio è incluso nella trama che, per diversi anni, ha visto Liam al centro della scena, conteso da Hope e Steffy…

Eh sì, è stata una trama davvero lunga quella che ha visto interagire questi tre personaggi. Penso che il pubblico, così come Steffy e Hope, stia cercando una pausa da quel ciclo. Finn è arrivato per interromperlo.

Potrebbe essere vero amore tra Steffy e Finn? Sicuramente la presenza di Liam, che condivide la piccola Kelly con la sua ex moglie, è un fardello piuttosto pesante…

Finn capisce che Liam ci sarà sempre, perché condivide una bambina con Steffy. Ma Finn, da una prospettiva esterna,  è in grado di vedere il circolo vizioso che Liam ha imbastito con Hope e Steffy: capisce quanto dolore Liam ha causato a Steffy e cerca di mettere una fine definitiva a questo.

Forse non tutti sanno che sei sposato con Kayla Ewell, che è stata nel cast di Beautiful molti anni fa. Come vi siete incontrati?

Abbiamo lavorato insieme in un video musicale chiamato “Maybe” nel 2010! Noi eravamo entrambi molto professionali sul set, ma ci siamo davvero divertiti. Siamo rimasti in contatto e abbiamo fissato un appuntamento per il pranzo. Il resto è storia!

Quando hai deciso di fare l’attore?

È stato il lavoro a trovarmi. Mi sono trasferito in California per diventare residente, in quanto mia madre è originaria di qui. Mentre i documenti venivano elaborati, ho iniziato a recitare per divertimento, non troppo sul serio. Ho poi ottenuto la mia prima audizione, uno spot pubblicitario di TJ MAXX. In quel momento ho capito che forse avrei potuto farlo sul serio, anche se poi non c’è stato il salto per per tre anni. Ma ho sempre continuato perché avevo fiducia in me stesso.

C’è un sogno segreto nascosto che speri di realizzare un giorno?

Non proprio. Sono abbastanza aperto su quali sono i miei sogni e ne parlo spesso. Penso che sia un buon modo per realizzarli. Ma non so, ho sempre voluto salire su un volo con la squadra dei Blue Angels. Penso che sarebbe abbastanza bello.

Con quali colleghi hai legato di più?

Jacqueline MacInnes Wood e Thorsten Kaye, ossia Ridge. Solo perché ho passato la maggior parte delle riprese con loro. Di solito il cast è in grado di uscire di più, di andare a eventi. Purtroppo, però, con il Covid non ne abbiamo avuto molti. Non vedo l’ora che si organizzi una grande festa del cast!

Hobby e passioni? Cosa fai nel tuo tempo libero?

Mi piace stare con la mia famiglia. Giocare a golf e giocare a hockey. Io e Thorsten siamo entrambi grandi fan dell’hockey, quindi è sempre divertente parlarne con lui.

Con la collaborazione di Roberto Mallò per MassMedia Comunicazione