Una vita, anticipazioni dal 28 febbraio al 5 marzo 2022

Jacinto / Una vita
Jacinto / Una vita (foto Mediaset)

Anticipazioni e trame settimanali telenovela Una Vita da lunedì 28 febbraio a sabato 5 marzo 2022:

Bellita incontra l’uomo che scriverà la sua autobiografia. Quando però questi inizia a farle domande riguardo alla sua sfera privata, lei va in escandescenze e lo caccia di casa. Marcos non accetta le dimissioni di Miguel. Il ragazzo, nell’ennesimo tentativo di fare pace con Anabel, le prende dei fiori e va a cercarla. Quando la trova, vede però che sta parlando con Aurelio mentre lui le stringe le mani.


Leggi anche: Una Vita anticipazioni: arriva PASCUAL, il padre di…


Aurelio ha appena confessato ad Anabel che non ha avuto nulla a che fare con la morte del suo ex fidanzato e che sono i loro padri i responsabili. Il quartiere intero, in primis Susana, è sconvolto per una fotografia pubblicata su un giornale, in cui appare Armando appena sposato con un’altra donna. Antonito sembra ormai arreso al pensiero che Lolita stia per morire e cerca consolazione da Ramon.

Una vita, trame prossima settimana: Lolita si risveglia ma è dura con Antonito

Lolita finalmente si sveglia e il dottor Ramon y Cajal appura che il trattamento ha avuto effetto e la donna sta guarendo. Antonito è al settimo cielo, ma Lolita gli chiede per il momento di dormire sul divano. Susana è incredula per la notizia delle nozze del suo Armando con un’altra donna. E se avesse un gemello? Liberto le suggerisce che potrebbe trattarsi di una missione segreta.

Aurelio guarda con sospetto al rapporto fra Natalia e Genoveva, sapendo che quest’ultima non muove un passo se non ha un tornaconto. Miguel, che ha ascoltato la conversazione fra Aurelio e Anabel, la subissa di domande e lei fornisce solo delle risposte evasive. L’avvocato, esasperato, la aggredisce verbalmente per strada.

Dopo un’accesa discussione, Anabel decide di chiudere la relazione con Miguel. Il ragazzo, distrutto, va a presentare definitivamente le dimissioni a don Marcos. Lolita, per provare a far funzionare il matrimonio, decide di far firmare ad Antonito un contratto: solo se lo rispetterà, tra loro le cose potranno tornare come prima. Jaime chiede scusa a Josè Miguel per aver fatto innervosire Bellita e spera di avere un’altra possibilità.

Jacinto sente la mancanza di Marcelina e inizia a essere tentato da Indalecia. Per fermare i pettegolezzi, Liberto suggerisce a Susana di fingere che l’uomo della fotografia non sia Armando. Genoveva e Natalia partono per la festa all’ambasciata italiana davanti allo sguardo invidioso delle vicine.

Jacinto, in forte astinenza per la prolungata assenza di Marcelina, inizia a sentirsi molto turbato da Indalecia e, dopo aver sognato di baciarla con passione, è in preda ai sensi di colpa e si comporta in modo bizzarro, lasciando basite sia Casilda che la stessa Indalecia, ignara delle sue pulsioni. Bellita accetta le scuse di Jaime Huertas, ma ribadisce di non voler rivelare alcun particolare scabroso della propria vita privata; l’uomo le fa presente che potrebbero esserci conseguenze gravi e in effetti l’editore raddoppia l’offerta di denaro per la biografia, ma mette in chiaro che, in caso di inadempimento contrattuale, querelerà l’artista e chiederà i danni. Dopo aver accettato di continuare a rappresentare Camino nel contenzioso relativo all’eredità di Ildefonso, Miguel avverte Marcos che Aurelio ha delle mire su Anabel. Aurelio propone a Genoveva di investire nella sua impresa.

Aurelio cerca di convincere Genoveva a fare affari approfittando della guerra, ma la donna prende tempo. Antonito suscita la perplessità del quartiere dato che, per rispettare il contratto con Lolita, non può nemmeno guardare le altre donne. Jacinto si sente sempre più tentato da Indalecia e Servante comincia a sospettare qualcosa. Susana subisce le pressioni di padre Hilario, venuto a sapere della possibile bigamia di Armando.