mercoledì 1 Febbraio 2023

Filumena Marturano (2022), con Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo: cast, trama

Filumena Marturano
Filumena Marturano

Dopo Natale in Casa Cupiello (2020) e Sabato, Domenica e Lunedì (2021), martedì 20 dicembre in prima serata su Rai 1 è il turno di Filumena Marturano, terza trasposizione filmica dei capolavori teatrali di Eduardo De Filippo che vede protagonisti Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo (la coppia vincente di un altro successo della rete: Imma Tataranni).

Prodotto da Picomedia per Rai Fiction e diretto da Francesco Amato (il quale ha già diretto i due attori proprio in Imma), il film tv vede la Scalera nei panni di Filumena Marturano, mentre Gallo in quelli del convivente, Domenico Soriano. Ambientata a Napoli, al centro della trama c’è appunto Filumena, una ex prostituta che si finge morente per costringere il suo compagno Domenico a sposarla, malgrado questi sia coinvolto in una relazione con un’altra donna.

Quando Domenico scopre l’inganno, è determinato ad annullare le nozze ma Filumena gli rivela di essere la madre di tre figli tirati su in gran segreto, uno dei quali è suo figlio. Una notizia inaspettata che sciocca Domenico, il quale chiede subito di poter conoscere il ragazzo. Ma Filumena, imperturbabile, si rifiuta di rivelargli il nome perchè “i figli sono figli, e sono tutti uguali“.

La stampa che ha già avuto occasione di vedere in anteprima il film tv ha elogiato l’ottima scrittura e il lavoro compiuto dal cast, capitanato come detto da Scalera e Gallo. Proprio l’attrice pugliese, la quale – dopo una lunga gavetta – negli ultimi anni si sta distinguendo per il suo talento sullo schermo, prendendo la parola ha confessato di aver avuto timore nel cimentarsi in un ruolo così importante ma, arrivata sul set, si è resa conto che questa era la sua Filumena e dunque non le interessava nessun paragone con chi l’aveva egregiamente preceduta.

Tra le altre cose, Vanessa ha parlato con molto entusiasmo anche del suo rapporto con l’amico e collega Massimiliano Gallo: “Senza di lui, la mia Filumena sarebbe stata sicuramente diversa. È il miglior Soriano che mi potessi aspettare, mi ha aiutata e trascinata dentro Napoli, è un grande attore, con le pause e gli sguardi“. Parole lusinghiere a cui hanno fatto subito eco quelle del diretto interessato: “Vanessa era l’unica Filumena possibile accanto a me, tra noi c’è un feeling così forte che ci tutela entrambi“.

Il cast, capitanato da Vanessa e Massimiliano, vanta molti attori talentuosi come Nunzia Schiano (la governante Rosalia), Francesco Russo (Michele, il figlio maggiore di Filumena che lavora come idraulico), Massimiliano Caiazzo (Riccardo, secondo figlio di Filumena, che lavora come camiciaio nella sua attività commerciale), Giovanni Scotti (Umberto, terzo figlio di Filumena, l’unico in famiglia che ha continuato a studiare), Vittorio Viviani (l’avvocato Bruno Nocella) e Anna Iodice (Diana, la bella e giovane rivale di Filumena).

L’opera teatrale Filumena Marturano – scritta dal grande Eduardo per la sorella Titina, a cui era molto legato umanamente e artisticamente – arriva su Rai 1 dopo 12 anni dalla precedente trasposizione con Massimo Ranieri e Mariangela Melato. Il film tv è stato sceneggiato dal regista Francesco Amato insieme a Massimo Gaudioso e Filippo Gili.