mercoledì 1 Febbraio 2023

Il paradiso delle signore 7: Alfredo e Irene ancora in guerra? Lei è delusa da… | Anticipazioni

Alfredo Perico / Il paradiso delle signore
Alfredo Perico / Il paradiso delle signore

Grazie alle idee sempre più all’avanguardia di Vittorio (Alessandro Tersigni), le campagne pubblicitarie del Paradiso delle Signore sono sempre le più chiacchierate nella Milano degli anni ‘60. E se il nostro direttore ne sa sempre una più del diavolo, questa volta ha messo le sue idee in mano all’arte: due artisti contemporanei hanno fatto il loro ingresso al Paradiso per dipingere le loro opere durante la presentazione della collezione di Natale. E così Irene (Francesca Del Fa) ne ha approfittato per fare ingelosire il bell’Alfredo (Gabriele Anagni)…

Eh sì: Irene ha ben giocato le sue carte per far credere di essere fidanzata con Michele Dresda, ma Perico – verde di rabbia e roso dalla gelosia – la smaschera proprio nelle attuali puntate affrontando lui stesso l’artista rivale e venendo a sapere che la Cipriani gli ha mentito.

Il paradiso delle signore, spoiler: Irene delusa da Clara

Come reagirà il giovane magazziniere a questo affronto da parte della sua bella? Alfredo non la prenderà bene e si mostrerà distaccato nei confronti di Irene. E lei inizierà a risentirne, anche se non vorrà darlo a vedere.

Il divertente tira e molla della signorina Cipriani e di Alfredo però potrebbe coinvolgere anche altri personaggi: Irene scoprirà infatti che Clara (Elvira Camarrone) ha tenuto il gioco al giovane magazziniere e ci rimarrà molto male, in particolare ora che – partita Stefania (Grace Ambrose) – la Cipriani ha preso la piccola ciclista siciliana sotto la sua ala protettiva.

Sarà insomma un duro colpo per Irene, che inizialmente non vorrà saperne di fare pace con Clara e apparirà molto nervosa per via della situazione con Alfredo. Anche questa amicizia tra Veneri sarà messa dunque a dura prova? E riusciranno finalmente Irene e Alfredo a dichiararsi e a far decollare la loro storia? Altre anticipazioni su Facebook.