VICTOR ROS su Canale 5
VICTOR ROS su Canale 5

VICTOR ROS torna su Canale 5 dal 19 dicembre, anticipazioni

Novità nel palinsesto natalizio di Canale 5: da lunedì 19 dicembre andrà infatti in onda in replica, al posto di Uomini e Donne (in vacanza fino alla prima parte di gennaio), la celebre fiction spagnola Victor Ros con protagonisti Carles Francino (ex di Cuore Ribelle), Esmeralda Moya e Megan Montaner, la mai dimenticata Pepa de Il Segreto.


Leggi anche: La compagnia del cigno 2, anticipazioni seconda puntata di domenica 18 aprile


Prodotta in terra iberica nel 2013, la serie racconta le indagini del vice ispettore di Polizia Victor Ros (Carles Francino) sulla sfondo della Madrid di fine ‘800. L’uomo, dopo un’adolescenza passata a rubare, ha deciso di cambiare completamente vita rendendosi utile per cercare di migliorare la situazione della capitale, ormai devastata dalla criminalità organizzata. Il suo carattere deciso, tra le altre cose, lo ha portato col tempo ad abbandonare ogni tipo di superstizione popolare per iniziare a confidare nel progresso e nella scienza.

Victor però, nonostante tutte queste doti, dovrà presto rivedere il suo modo di fare quando si imbatterà nel caso di un killer di prostitute: il nostro eroe infatti, convinto in qualche modo che gli efferati delitti siano collegabili ad un caso che sta seguendo, inizierà ad investigare per conto suo e ciò lo porterà a conoscere l’intrigante Lola (Megan Montaner). Se quindi da una parte il poliziotto dovrà frenare l’irresistibile attrazione che sente per la dama di compagnia, dall’altra inizierà a provare dei sentimenti controversi per l’ereditiera Clara Alvear (Esmeralda Moya) e tutto ciò darà vita ad un triangolo che terrà i telespettatori col fiato sospeso…

Andata in onda su Rete 4 a dicembre del 2014, la prima stagione di Victor Ros in Italia non ha di certo riscosso l’esito sperato. La produzione, dopo un esordio pari a meno del 5% di share, è calata drasticamente nei dati Auditel (costringendo il canale minore del Biscione a prendere la decisione di trasmettere, dopo solo tre settimane, gli episodi restanti in seconda serata). Le repliche risolleveranno il successo della fiction?

Nell’attesa di scoprirlo, segnaliamo che (almeno in Spagna!) le vicende di Ros hanno avuto un proseguimento: dopo un annuncio di chiusura dovuto ai costi produttivi troppo alti, TVE è ritornata sui suoi passi e, accontentando i circa tre milioni di seguaci, ha ordinato per il 2016 otto nuovi capitoli basati sulla vita del giovane ispettore (ispirati ai romanzi di Jeronimo Tristante).

Nel caso la riproposizione della prima stagione dovesse andare bene su Canale 5, potrebbe esserci qualche possibilità anche per noi italiani di vedere i restanti episodi in prima tv? Staremo a vedere…