Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Anticipazioni Un posto al sole: MARINA in ansia per la salute di MATTEO ma…

Anticipazioni Un posto al sole: MARINA in ansia per la salute di MATTEO ma…

NINA SOLDANO è Marina Giordano a Un posto al sole
NINA SOLDANO è Marina Giordano a Un posto al sole

Condividi questa notizia!
  • 288
    Shares

Nuova settimana con Un posto al sole, ancora caratterizzata (tra le altre trame) dalla vicenda legata alla salute di Matteo Serra (Luca Ward): l’uomo accusa sempre più dolori e ultimamente deve forzatamente ricorrere a dei medicinali che alleviano i suoi malesseri ma che al tempo stesso procurano dipendenza…

Come proseguirà la faccenda? In questi giorni vedremo Marina, in ansia per la salute del suo fidanzato, rivolgersi a Ornella Bruni (Marina Giulia Cavalli) in cerca di aiuto. In seguito la Giordano tenterà di fare qualcosa per Matteo ma lui non prenderà bene l’iniziativa e, come si evince dalle foto realizzate da Giuseppe D’Anna, i due avranno un aspro scontro…

MARINA e MATTEO / Un posto al sole
MARINA e MATTEO / Un posto al sole
MARINA (Nina Soldano) / Un posto al sole
MARINA (Nina Soldano) / Un posto al sole

Intanto, sempre rimanendo nell’ambito delle storie in qualche modo collegate a Marina, Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) si recherà per affari nell’hotel dove lavora Elena (Valentina Pace): pura casualità?

Quel che è certo è che anche Alice (Fabiola Balestriere), piuttosto annoiata nel passare la giornata a Palazzo Palladini, vorrà andare all’albergo in cui lavora la madre…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: per seguire tutte le anticipazioni, iscriviti alla nostra PAGINA SU FLIPBOARD.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 288
    Shares
  • Fred

    Queste trame non riescono a prendermi, spiacente. Speravo che l’ingresso di Ward fosse un po’ più rivitalizzante per la soap…per quanto riguarda Elena, Ferri e Alice…mah. Io spero che Marina si incavoli di brutto, troppe nubi intorno a lei.

    • giovanna

      Fred, come ho detto, pur avendo lasciato la soap, continuo a leggere il forum.. concordo con te.. Ormai non cè più un minimo di credibilità.. la storiella Ferri ed Elena l’abbiamo già vista secoli e secoli fa.. avrei trovato più credibile un ritorno di fiamma con la redivida ex suocera Gloria, almeno lei non ha passato secoli a criticare Roberto, come ha fatto Elena.. avrei dovuto lasciare la soap come avevo deciso dopo la Mancuso.. ho voluto perseverare, vedendo così una ulteriore discesa verso il basso, con la storia Claudio e Serena.. Adesso, ci scommetto, che Alice sorprenderà il nonno e la mamma insieme.. la sola idea, mi fa vomitare… ho dato una occhiata per curiosità sul sito agli ascolti di venderdì.. siamo al 6%.. un risultato desolante.. ma ormai gli autori si sono messi in questa direzione, con la conseguenza che stiamo abbandonando tutti quanti…un vero peccato!Forse mezzo milione in meno di telespettatori, li farà riflettere..Un mio personale abbraccio alla povera Valentina Pace.. non meritava una simile deriva degli sceneggiatori!!!

  • Clelia

    Giovanna, concordo con te e aver letto che anche tu sospetti una tresca vergognosa tra Elena e Ferri, mi ha veramente raggelata; questa non e’proprio piu’l’unica” soap” che mi attrasse cosi’tanto quattro anni fa.Dalle varie interviste degli addetti ai lavori, si desume chiaramente che ogni personaggio incarna pregi, difetti , vizi e virtu’ dell’essere umano, la qual cosa e’accettabile entro un certo limite, al di là del quale non si puo’andare, perché il tempo , inesorabile, cambia , seppur in vario modo , le persone e questo concetto, Upas ,che si autoproclama” real drama”, deve tenerlo presente.In caso contrario, rischia di apparire irreale, mentre vuole fotografare la realta’.Mi sembra che varie trame, ultimamente, siano incentrate su aspetti morbosi e opportunistici di vari personaggi:” Chef Parade”, anche lo studio Navarra (a suo modo), se poi dovesse concretizzarsi l’ipotesi Roberto-Elena, non avrei piu’parole, Pure Franco va nella stessa direzione, con la bancaria, cosi’almeno sembra.Dopo l’inverosimile tramaSerens-Claudio che, come dici tu, Giovanna, ci ha trascinati in basso, forse non dovremmo essere cosi’colpiti da questa deriva, invece lo siamo e mi conforta, seppur con amarezza, constatare, che non siamo in pochi.

  • giovanna

    Clelia, se segui la soap da solo 4 anni, forse non potrai capire fino in fondo perchè sono così indignata, giacchè di Elena avrai visto poco, fortunatamente per te…Non solo, perchè avere la sfacciataggine di riproporci una cosa identica al passato, indica che ormai siamo ben oltre alla frutta..ELena, al di la di quell’unico episodio, lo ha sempre attaccato pesantemente e criticato.. ricorderai anche tu il suo atteggiamento di intolleranza verso Ferri, quando ci ha avuto a che fare negli ultimi anni.. e poi, qui nessuno pare ricordare, che solo 2 anni fa, ha tentato di uccidere Marina.. una cosa di questo squallore, renderebbe davvero poltiglia il poco di buono che forse ancora si può recuperare in questo programma…se poi penso ad un eventuale coinvolgimento di ALice in questa storia tra la madre e colui che chiama nonno, sento veramente di non essere all’altezza di sopporare tanto..come ho detto alla nausea, sarebbe stato più credibile che fosse di nuovo andato con la suocera tornata dal coma. (non so se già seguivi la soap, quando tradì Greta con sua madre)…ELena è stata accanto alla madre in ogni cosa che Ferri le ha fatto, perfino quando l’uomo fece abortire Marina.. non riesco nemmeno a credere che gli permetta di frequentare Alice.. ormai credo che anche l’ultimo barile sia stato raschiato!!!Per quanto concerne Claudio e Sandro, è semplicemente una vergogna, dopo una storia così significativa, non avere una conclusione.. Ho letto da qualche parte che qualcuno sostiene che ci sia un piano dietro per chiudere la soap.. Ormai me ne sono convinta anche io… perchè anche un bambino, si renderebbe conto che stanno propinando una sbobba ormai ben sottoi livelli di Beautiful, che come abbiamo detto post e post fa, almeno non ha le pretese etiche che ha upas.. una altra cosa che ho notato è anche l’emorragia di commentatori sul forum… una volta c’erano molte più persone a dire la loro.. ora invece siamo rimasti pochi.. anche questo la dice lunga, secondo me..

  • Clelia

    Si’, Giovanna, ricordo bene Gloria e mi colpi’l’estrema bravura dell’attrice nell’impersonare una figura di madre cosi’sfaccettata, poliedrica, abilissimo nel passare da genitrice soccorre vole, buona consigliera a madre rivale prepotentemente vogliosi di vincere contro la figlia.Personaggio che non aveva nulla da invidiare a Ferri, quanto a narcisismo, egocentrismo e costante spirito di rivalsa.Fino all’ultimo, mi rifiutero’di credere che quanto gia’accaduto, in passato, tra Roberto ed Elena, possa ripetersi in futuro, anche se tutto ci sta portando in quella direzione.Ma, a questo punto, mi chiedo, a che scopo? Cosa pensa Roberto? Di ingelosire, o meglio, far infuriare Marina al fine di farla tornare?Non riesco piu’a capirlo, davvero! Hai letto su qualche sito dell’idea di far chiudere i battenti a Upas? Quanto a Sandro e Claudio,mi aggrappo alle parole di Gabriele Anagni, il quale ha detto che” Claudio, dopo aver messo scompiglio nella vita di varie persone, sparira’per un po’, poi si vedra’”In un certo senso, preannuncia un suo ritorno, perché se la storia cosi’significativa e appassionata dei due ragazzi dovesse essere stata chiusa cosi’come abbiamo visto, io mi domanderei se veramente gli autori abbiano ricevuto intimidazioni tali da decidere di far perdere le tracce della trama, zitti, zitti.Anagni ha anche aggiunto che svariati ragazzi gli hanno scritto di essersi trovati nella stessa situazione di Claudio, incapaci di rivelare in famiglia, soprattutto al padre la loro omosessualita’, ma credo che sia impossibile, alla lunga, negare a se stessi la propria vera natura e soprattutto, ogni vicenda ha, prima o poi, uno sbocco e una ” soap” etica, quale e’Upas deve comunque mostrarlo al pubblico.L’unica trama accattivante, per me, e’quella dello studio legale; per il resto:vicende gia’viste, scontate, come piu’volte scritto.

    • giovanna

      Ciao Clelia.. Ferri ed Elena, come ti dicevo, hanno avuto un unico episodio, ma secoli e secoli fa.. Ferri lo fece più che altro per ripicca verso MArina, ma la loro storia di fatto non aveva ancora niente da dire.. lui e MArina avevano solo condiviso del sesso e qualche disasto, Marina lo ricattava e lui si vendicò.. MA adesso sarebbe inaccettabile.. Non tanto da parte di Ferri, ormai lo conosci e si vuole vendicare..Ma da ELena…non dopo tutto quello che è successo, non dopo che lo odia da anni e non dopo che voleva uccidere la madre. Ricorderai che l’anno scorso lo aggreì, così come ti ricorderai le sue parole prima del matrimonio.. non ci starebbe proprio.. e poi? una storiella non cambierebbe granchè… se le dovrebbe portare a vivere in casa, lei e Alice, tu capisci che spero e credo che non si arrivi a tanto.. Anche perchè poi vorrei vedere come lo rimetteranno con MArina.. sta cosa che si perdonano tutto, mi pare sia già stata abbastanza abusata..Sulla storia di Claudio e Sandro, la vedo come te.. gli autori hanno fatto una tale cretinata, che accortisi, hanno messo tutto a tacere, col risultato di scocciare omo, etero e il pubblico nel suo complesso.. la crisi devastante di Serena? BAsata sul nulla e finita in nulla! Una soap presenta si delle esagerazioni, ma ci vuole comunque una coerenza e una logica… se no succede che il pubblico abbandoni.. io mi arrabbiai già abbastanza con la Mancuso.. ma non perchè io sia fan di MArina e Roberto, quanto perchè è inammissibile tornare sempre costantemente al punto di partenza dopo ogni disastro, MArina era quasi morta bruciata viva, mica pizza e fichi!Lo studio legale per me non è accattivante: 3 babbei, di cui 2 nemmeno sono avvocati, che difendono un criminale incallito come Grimaldi, non sta ne in cielo ne in terra…l’ipotesi della chiusura l’ho letta da molti utenti…e visto l’andazzo generale, ci starebbe anche!

  • Clelia

    Giovanna, concordo in pieno; la trama dello studio legale mi attira soprattutto perché spero di veder maturare Niko,il quale, sara’pure un giovane d’animo buono e sensibile, ma, come scritto piu”volte e me ne scuso, riesce sempre a sembrare capitato per caso in situazioni che lo sovrastano
    suo malgrado, e’sempre ” figlio” benché gia’padre, sempre sollecitato, rassicurato e lo dico da madre, sempre troppo! Ugo mi piace e mi immedesimo con partecipazione nelle vicende dei giovani che tentano, seppur maldestramente, di seguire un percorso intrapreso.Se anche questa trama mi deludera’, chiudero’anche questo capitolo, confidando in qualcosa d’altro.Credo che, invece, la scelta dello studio Navarra aprira’scenari impensati, non piacevoli, e Vittorio credo avra’un ruolo di primo piano, e amicizie secolari potrebbero essere messe a dura prova.

    • giovanna

      Hai secondo me, cara Clelia, toccato un punto importante, con il commento su NIko.. la problematica dei personaggi, al di la della trama… Sta diventando impossibile trovare interessanti i vari protagonisti: Niko, come avvocato d’assalto, fa abbastanza ridere… non è mai stato protagonista di una decisione nella sua vita, sembre coperto dalla gonna di mamma o dai pantaloni di papà, basta vedere come è diventato padre di Jimmi, per capire che uno così non è tagliato per certe cose, è troppo bambolotto.. Ferri.. ma chi mai potrebbe interessarsi alle vicende di uno che fa sempre, perennemente, costantemente le stesse cose da anni? Ma quale soggetto, dotato di un minimo di raziocinio, dopo tutto il disastro successo, avrebbe tradito la moglie con la prima venuta come la Mancuso, per altro quasi una estranea per lui? lo stesso uomo che si fece sedurre senza il minimo problema dalla suocera, salvo poi tentare di farla uccidere dal figlio..sempre così ripetitivo e grottesco, soprattutto con sta sfiliata di donne, nonostante la cardiopatia, che ti lascia lo stomaco disturbato..Elena.. odia la madre, poi la ama, poi la invidia; idem con Ferri, sono anni che mette in guardia Marina e ora gli da spago, sapendo bene dove vuole andare a parare: un po’ di pace col cervello???Arianna è così arrogante e saccente, che non si sopporta a prescindere. Patrizio idem…di una stupidità imbarazzante. Michele, svilito totalmente come personaggio.. Silvia che a quasi 50 anni, molla la sua attività per fingersi scrittrice.. Andrea? Ormai è un suppellettile, vittima degli umori della consorte… Franco? Ma lo vedremo fare Batman fino a 90 anni? e meno male che dopo Balestrieri pareva aver capito, un altro incapace di apprendere qualcosa dalla vita!.. Serena nemmeno la commento.. l’unica che a parer mio regge un po’ è Marina: passato difficilissimo, con molti aspetti buoni, ma corazzata e indurita, innamorata di Ferri, sempre pronta a dargli una opportunità, salvo poi punirlo duramente quando la delude (sempre).. arrabbiata in primo luogo con se stessa, pare sempre che cerchi di punirsi… Crede di amare Matteo e vuole stare con lui perchè troppo delusa da Roberto: un cretino egocentrico, incapace di qualsivoglia sentimento, al di fuori del possesso!

      • Fred

        Mi hai strappato un sorriso con questa disamina, che per altro è condivisibile per molti aspetti. Ultimamente i personaggi o si ripetono in loop senza mai nessun cambiamento, o deviano di botto dai loro standard per diventare in poco quello che non erano. Io lo ripeto ancora: servono personaggi nuovi, forti e stabili, almeno 3 o 4, una famiglia o un “clan”, che possano rimescolare un po’ le carte. Andare avanti così è trascinarsi.

        • Maracahibo

          Concordo in toto con Fred!